/ Attualità

Attualità | 21 luglio 2019, 10:05

Roburent: acqua nuovamente potabile nel capoluogo, ma non in frazione Pra

Revocata parzialmente la precedente ordinanza. A Pra permane il divieto di utilizzo dell'acqua per scopi potabili, se non previo intervento di bollitura a scopo cautelativo per almeno 10 minuti

Roburent: acqua nuovamente potabile nel capoluogo, ma non in frazione Pra

Il sindaco di Roburent, Giulia Negri, ha revocato parzialmente l'ordinanza del 15 luglio scorso, mediante la quale informava la popolazione che "essendo stati evidenziati indici di inquinamento nei campioni prelevati lunedì 8 luglio, attualmente risulta non potabile l'acqua erogata dalla rete idrica del capoluogo e della frazione Pra".  

Dai nuovi prelievi, effettuati in data 16 luglio dall'ACDA ed esaminati dal Consorzio Gestori Servizi Idrici, sono infatti risultati valori conformi alla normativa vigente per quanto concerne l'acquedotto di Roburent Capoluogo, dove l'acqua è tornata a essere regolarmente fruibile dalla cittadinanza.

Non è andata così invece in frazione Pra, dove permane pertanto il divieto di utilizzo dell'acqua per scopi potabili, se non previo intervento di bollitura a scopo cautelativo per almeno 10 minuti.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium