/ Confartigianato notizie

Confartigianato notizie | 26 luglio 2019, 10:58

In Piazza Galimberti a Cuneo l’evento “L’Eleganza dell’Artigianato” (FOTO E VIDEO)

Le eccellenze della Moda e Benessere protagoniste di uno spettacolare evento di Confartigianato Cuneo

In Piazza Galimberti a Cuneo l’evento “L’Eleganza dell’Artigianato” (FOTO E VIDEO)

 

 

Anche quest’anno l’eccellenza artigiana della moda è stata protagonista di uno spettacolare evento organizzato nel capoluogo da Confartigianato Cuneo.

Giovedì 25 luglio, nella centralissima Piazza Galimberti, si sono presentate in passerella le produzioni fashion di diverse aziende del settore, espressione dell’alta qualità del “made in Italy”.

Organizzato dall’Associazione di categoria cuneese in collaborazione con Confartigianato Biella, l’appuntamento si è avvalso del patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte, del contributo della Camera di Commercio di Cuneo e del sostegno di BCC - Banca di Caraglio, Merlo Spa Industria Metalmeccanica, Concessionaria Cuneo Tre Peugeot di Cuneo.

L’eleganza di abiti, pellicce, gioielli e accessori realizzati da artigiani esperti, è stata inoltre sottolineata dal tocco professionale di alcuni parrucchieri ed estetisti.

Madrina della serata, presentata dallo speaker radiofonico Mario Piccioni, la nota attrice e modella cuneese Elisa Muriale. Molto apprezzati dal folto pubblico gli intermezzi musicali e di spettacolo, a cura di Alessandra Di Liddo e Pino Colucci.

«Attraverso la valorizzazione di queste “eccellenze – ha commentato in apertura Giorgio Felici, vicepresidente vicario di Confartigianato Cuneo e presidente regionale di Confartigianato Piemonte – intendiamo promuovere e sostenere anche il nostro territorio, mettendo in evidenza quanto il tessuto dell’artigianato e delle PMI contribuisca alla crescita e allo sviluppo della nostra provincia».

«La moda “made in Italy” a valore artigiano che nasce nei laboratori delle piccole imprese continua a riscuotere successi in Italia e nel mondo. – continua Luca Crosetto, presidente territoriale di Confartigianato Imprese Cuneo – Soltanto nel 2018 sono volati sui mercati esteri prodotti per un valore di quasi 64 miliardi di euro. E la tendenza delle nostre vendite sui mercati internazionali è di una crescita del +6% in un anno, quasi il doppio della media europea. Il merito è tutto delle 80.000 piccole imprese che rappresentano il 98,4% delle aziende del settore moda, occupano 372.000 addetti e generano un fatturato di 43,5 miliardi. Con l’evento “L’Eleganza dell’Artigianato” abbiamo portato nel “salotto buono” del nostro capoluogo l’eccellenza di uno dei settori che meglio interpreta il valore del prodotto italiano. Riconosciuta ed apprezzata nel mondo, la qualità della nostra sartoria trae ispirazione proprio dall’unicità della tradizione artigianale di cui le nostre aziende sono valide testimoni. Alla moda poi, si lega il mondo del benessere e salute, una realtà in forte crescita. Con questo evento intendiamo quindi evidenziare uno spaccato economico dall’alto potenziale, che esprime al meglio l’unico e inimitabile “Valore Artigiano”».

Ospiti speciali della serata una delegazione cinese, accompagnata dal presidente di Confartigianato Biella Cristiano Gatti, il quale, assieme al vicepresidente nazionale di Confartigianato Imprese Domenico Massimino, ha spiegato come recentemente sia stata formalizzato un accordo con la società Italway per portare in un nuovissimo quartiere di Wuhan (la più popolosa città della Cina orientale, 10 milioni di abitanti) delle imprese nostrane che potranno vendere e far conoscere i loro prodotti di alta qualità avviando così importanti progetti di internazionalizzazione.

Durante la sfilata sono state anche presentate delle creazioni di Luisa Valente, giovane maker e sperimentatrice di nuove tecnologie applicate al settore moda, che in collaborazione con FabLab Cuneo (il FabLab di Confartigianato Cuneo) ha realizzato alcuni “modelli” di vestiti usando stampanti 3D e macchine a taglio laser. Ad impreziosire la passerella, infine, alcune opere in ferro battuto realizzate dall’artigiano-artista Antonio Gotta, di Bra.


Imprese artigiane del settore moda e accessori che hanno partecipato all’evento

  • Alfa Srls di Mirella Marenco – Intimo - Dogliani

  • Ami2 di Daniela Biolatto – Abbigliamento – Racconigi

  • Bruna Couture – Abbigliamento – Saluzzo

  • Ilaria Giorgis – Abbigliamento – Peveragno

  • Ambra Lingerie – Lingerie e Corsetteria – Alba

  • Pellicceria Boschetti – Pellicce – Bra

  • Pellicceria Ceratto – Pellicce – Cuneo

  • Il Marchesato – Ombrelli – Saluzzo

  • Alessandra Gioielli – Oreficeria – Boves

  • Costa Emanuele Art Jewelry – Oreficeria – Villafalletto

  • Tassone Gioielli – Oreficeria – Cuneo


Acconciatori ed estetisti:

  • Arc en Ciel di Moi Irene – Borgo San Dalmazzo

  • Effige Acconciature di Patrizia Sciolla – Cuneo

  • Personality Acconciature di Micca Ida – Cuneo

  • Rinata Acconciature – Cuneo

  • Simona Acconciature – Borgo San Dalmazzo


Inoltre, da “fuori provincia” hanno preso parte all’evento:

  • Cavallari Occhiali – Accessori – Ceretto Castello (BI)

  • Maison Élite di Nicolò Coppo – Costumi bagno – Biella


redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium