/ Eventi

Eventi | 29 luglio 2019, 18:43

Cuneo: in Fondazione Nuto Revelli si celebra il ricordo delle vittime dell'oppressione nazista di etnia sinti

Appuntamento presso la sede della Fondazione sabato 3 agosto alle 11; nell'incontro - in cui si ricorda il Porrajmos, lo sterminio del popolo rom/sinti - interverranno Marco Revelli e Alma Azovic

Foto generica

Foto generica

La notizia che la Fondazione Nuto Revelli - assieme a Mai Tardi, l'Istituto Storico della Resistenza e Orizzonti di pace - avrebbe presto riservato nella città di Cuneo un momento di celebrazione per ricordare il Porrajmos era già stata data dal consigliere comunale Ugo Sturlese nel consiglio comunale della scorsa settimana. Ma oggi (lunedì 29 luglio) ha trovato l'ufficialità.

La giornata in ricordo dello sterminio operato dai nazionalsocialisti nei confronti del popolo romeno/sinto - conosciuto appunto come Porrajmos (grande devastazione) - si terrà il 3 agosto alle 11 presso la sede della Fondazione Nuto Revelli.

All'incontro interverranno Alma Azovic (mediatrice culturale) e Marco Revelli (presidente della Fondazione); a Gigi Garelli (direttore dell'Istituto Storico della Resistenza) il compito di introdurre e moderare l'appuntamento.

sg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium