/ Politica

Politica | 30 luglio 2019, 20:03

Gribaudo: “Sul reddito di cittadinanza Di Maio ha preso in giro chi credeva in lui”

Per la parlamentare cuneese Pd il reddito di cittadinanza si sta rivelando un vero e proprio fallimento. “Il Movimento – scrive sul suo profilo Fb - era riuscito a creare aspettative enormi nelle persone, adesso deluse per incapacità e interesse soltanto alla propaganda”

Gribaudo: “Sul reddito di cittadinanza Di Maio ha preso in giro chi credeva in lui”

Chiara Gribaudo, componente della direzione nazionale del Pd e già responsabile di Lavoro e Welfare quando segretario del partito era Matteo Renzi, sferra un duro attacco all’indirizzo del Movimento 5 Stelle.

Lo fa, in particolare, chiamando in causa il reddito di cittadinanza, uno dei cavalli di battaglia del M5S ed evidenziando quello che, a suo giudizio, si sta rivelando un fallimento.

“Vi ricordate tutti la storia del M5S che piazza gli amici in Anpal, dallo sviluppo dei software fino alle dirigenze? Ebbene – scrive la deputata di Borgo San Dalmazzo sul suo profilo Fb -, dopo oltre un anno di governo, del reddito di cittadinanza ancora non funziona niente. Addirittura gli imprenditori non possono assumere chi lo percepisce perché il sistema informatico non funziona. Al numero verde non risponde nessuno. Ecco il risultato – afferma con un giudizio tranchant - di una riforma sulla quale il Movimento era riuscito a creare aspettative enormi nelle persone, adesso deluse per incapacità e interesse soltanto alla propaganda”. 

Secondo l’esponente cuneese Pd il reddito di cittadinanza  non doveva essere solo un sussidio a fondo perduto, ma un mezzo per trovare lavoro alle persone.

“E invece niente: Luigi Di Maio ha fallito o peggio – annota -, ha preso in giro chi credeva in lui. E adesso, invece di un moderno sistema pubblico di politiche attive del lavoro, come quello che stavamo costruendo noi, ci ritroviamo con un carrozzone degno della Prima Repubblica”.

Lapidario e sarcastico il giudizio finale: “State tranquilli: loro hanno abolito la povertà. Quella degli amici di sicuro”.

Gpt

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium