/ Economia

Economia | 11 agosto 2019, 11:00

Fratelli Pinna, una realtà a Thiesi verso il futuro

Prodotti di qualità nel rispetto della tradizione

Fratelli Pinna, una realtà a Thiesi verso il futuro

L'azienda casearia dei F.lli Pinna è stata fondata nel paese sardo di Thiesi (in provincia di Sassari) nel 1919 da Francesco e Giommaria Pinna. Il loro sogno era produrre formaggi prodotti di qualità nel rispetto della tradizione per farli conoscere in tutto il mondo e le peculiarità della Sardegna. La società è stata realizzata riunendo alcuni produttori locali e si è imposta sia a livello nazionale che internazionale grazie a una grande esperienza nel settore e all’amore per la Sardegna.

La regione settentrionale dell'isola è da millenni una terra di pecorini proprio per il fatto di essere una terra di campi e di pascoli, adatta all'allevamento di pecore e capre. Di conseguenza la produzione è notevolmente diversificata: si va da quelli freschi da gustare appena fatti a quelli dal sapore deciso e intenso perché stagionati a lungo. La nascita dell'azienda Fratelli Pinna ha segnato un cambi di passo rispetto alle tradizionali modalità di commercio dei formaggi: infatti, fino all'inizio del Novecento, erano gli stessi pastori e i piccoli produttori a realizzarli e venderli. Per questo motivo il loro consumo era esclusivamente locale. Invece l'obiettivo della nuova società era far conoscere i formaggi sardi anche fuori dall’isola.

L'unione di tanti piccolissimi produttori ha portato all'ampiamento del mercato e, quindi, anche degli stabilimenti produttivi, oltre alla nascita di nuovi caseifici all’avanguardia. Nonostante vengano impiegate le più innovative tecnologie del settore, le tecniche produttive rispettano completamente la tradizione. Inoltre viene impiegato soltanto latte locale ottenuto da greggi autoctone che pascolano liberamente e la cui alimentazione è a base di piante aromatiche ed erbe selvatiche. Sono proprio queste a dare ai pecorini sardi e agli formaggi il loro sapore particolare.

Un'unione di innovazione e amore per le tradizioni

Fin dall'inizio la ditta Fratelli Pinna si è caratterizzata per fornire formaggi sardi di qualità̀ e dalla lavorazione unica, all’altezza della tradizione millenaria da cui discendono. Società̀ di famiglia ormai guidata dalla terza generazione, ha diffuso nel mondo il suo amore verso le tradizioni dell'isola. A differenza di altre ditte locali che operano nello stesso settore, le tecnologie sono state adottate soltanto per assicurare un più elevato livello di sicurezza e di qualità, senza influenzare le modalità e i processi di produzione di alcuni dei formaggi più buoni e gustosi di tutta Italia. Ad esempio, nei caseifici sono state installate strumentazioni adatte per controllare in ogni minimo dettaglio tutte le fasi della produzione per una maggiore tutela del consumatore finale. Lo stabilimento situato a Thiesi si estende per 28.000 metri quadri e vede l'impiego di 185 dipendenti.

Tutte le procedure e le strutture sono state certificate per rispondere agli standard fissati dalle norme europee di sicurezza alimentare IFS e BRC e dalla legge comunitaria ISO 9001.

Nel corso di ogni anno vengono prodotti e venduti 100.000 quintali di ricotta e formaggi sardi appartenenti alle più disparate tipologie. Tutti questi prodotti caseari caprini e ovini riprendono le tradizioni della Sardegna e possono essere consumati da soli, come accompagnamento per un aperitivo, abbinandoli a molti piatti oppure come ingrediente per varie ricette. Tra i vari marchi compresi nella selezione offerta al pubblico si ricordano il Gran Pecorino, il Capretto, il Fiore Sardo, il pecorino stagionato DOC Medoro, il Brigante e il Regno di Sardegna.

Pecorini di qualità da oltre 100 anni

All'interno della produzione casearia della società Fratelli Pinna un ruolo di primo piano (sia per il livello qualitativo raggiunto che per l'apprezzamento dei clienti) è ricoperto dai pecorini sardi. In questa sezione si possono trovare prodotti affinati, stagionati oppure freschi, dal sapore delicato o particolarmente marcato e intenso. Mentre le forme stagionate colpiscono direttamente il palato, quelle più giovani presentano sapori più dolci ed evanescenti. In entrambi i casi si tratta di un’esperienza sensoriale che difficilmente si può dimenticare, in grado di coprire l'intero spettro gustativo a seconda del formaggio prescelto. In questo modo è possibile trovare sempre il prodotto ideale per qualunque ricetta e per ogni momento della giornata. La ragione di questo fatto si deve ricercare nelle materie prime usate per il processo di produzione casearia. Secondo una celebre frase del filosofo Ludwig Feuerbach ciò che si mangia determina le caratteristiche e la salute di un uomo ("L’uomo è ciò che mangia"). L'azienda Fratelli Pinna ha sposato inconsapevolmente questa dichiarazione, usando per i sui formaggi soltanto latte caprino e ovino di qualità da animali locali e allevati liberamente. Lasciati pascolare sui prati della Sardegna possono alimentarsi meglio grazie al microclima e alla varietà botanica dell'isola. Di conseguenza il latte assume proprietà organolettiche singolari, completamente diverse da quelle delle materie prime ottenute in altre Regioni italiane oppure da animali non liberi. Il mantenimento delle modalità di lavorazione tramandate da secoli non fa altro che dare loro maggior rilievo.



Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium