/ Solidarietà

Solidarietà | 11 agosto 2019, 10:33

Sentieri socialmente utili: le escursioni conclusive di of-ficina Monviso 2019

Doppia escursione a conclusione del programma al rifugio Galaberna e al rifugio Quintino Sella

Sentieri socialmente utili: le escursioni conclusive di of-ficina Monviso 2019

Si conclude a fine agosto, con attività al Rifugio Quintino Sella di Crissolo e al Rifugio Galaberna di Ostana, il programma di “OfficinaMONVISO  2019”, iniziativa a cui collaborano la rete di Montagnaterapia Piemonte, il Parco del Monviso, il Consorzio Monviso Solidale, il Rifugio “Quintino Sella”, l’Anpi Verzuolo e Valle Varaita, numerosi volontari.

Si conclude con due appuntamenti a fine agosto il programma di “OfficinaMONVISO 2019”, l’iniziativa di montagnaterapia che coinvolge Centri diurni, Comunità e realtà del territorio nell’ambito della disabilità, della psichiatria, dei servizi ai minori, con la proposta di escursioni nelle vallate del Cuneese e del Torinese rivolte a persone diversamente abili. La montagna, se vissuta in modo consono, può essere estremamente efficace per fini terapeutici, grazie al suo potere di migliorare la qualità della vita anche delle persone più deboli o problemati-che.
Per questo OfficinaMONVISO promuove la montagnaterapia come approccio a carattere tera-peutico-riabilitativo e/o socio-educativo, finalizzato alla prevenzione, alla cura ed alla riabilitazione degli individui portatori di differenti problematiche, psichiatriche, fisiche, emotive e cognitive.

Come da tradizione, uno dei due appuntamenti è dedicato all’escursione di due giorni al Rifu-gio “Quintino Sella” di Crissolo, in calendario lunedì 26 e martedì 27 agosto.
L’escursione prenderà il via il mattino del 26 lungo il sentiero di accesso principale al rifugio, con partenza a piedi dal Pian del Re e passaggio nei pressi dei laghi Fiorenza e Chiaretto. Proprio in corrispondenza di questo secondo specchio d’acqua è prevista la sosta per il pranzo al sacco.
L’arrivo al Rifugio Quintino Sella è previsto nel tardo pomeriggio: qui si svolgeranno attività di animazione e condivisione. In programma la cena, il pernottamento, la possibilità il mattino suc-cessivo di fare escursioni nei pressi del rifugio, il pranzo e il ritorno a valle nel pomeriggio.

Novità dell’edizione 2019 di OfficinaMONVISO è la seconda attività di due giorni presso il Ri-fugio “Galaberna” di Ostana, mercoledì 28 e giovedì 29 agosto.
Il programma prevede per il 28 un’escursione con pranzo al sacco: sono stati allestiti tre diversi percorsi tra i quali scegliere in base alle potenzialità e alla voglia di camminare dei partecipanti. Il giorno successivo possibilità di partecipare ad un laboratorio didattico a scelta, tra quelli curati dall’associazione “Bouligar”: le proposte prevedono preparazione di tomini per autoconsumo, panificazione, visita nel bosco alla scoperta degli insetti che lo abitano, percorso sensoriale nel “Bosco incantato” o visita al museo etnografico, recentemente rinnovato.
Dopo il pranzo in rifugio, previsto un pomeriggio libero con merenda e successivo rientro.

Per saperne di più su OfficinaMONVISO
Nata nel 2014 sotto il nome di “Monviso per tutti”, all’interno del programma di eventi che cele-bravano i 150 anni dalla prima scalata femminile al Monviso, OfficinaMONVISO è un’opportunità per incontrarsi e condividere l’esperienza della montagna: “Lo scopo di Of-ficinaMONVISO è quello di vivere la montagna come strumento terapeutico e mediatore educati-vo, un’esperienza che permette di socializzare, conoscere il territorio, misurarsi con se stessi e stimolare il  proprio mondo emotivo” - ricorda Gianfranco Marengo, presidente del Parco del Monviso.
È anche un modo per favorire l’incontro tra diverse realtà del sociale, scoprire luoghi nuovi e condividere opportunità che i vari servizi che aderiscono potranno coltivare in altre occasioni an-che singolarmente: al coordinamento di OfficinaMONVISO partecipano enti di varia natura, la rete di Montagnaterapia Piemonte, il Parco del Monviso, il Consorzio Monviso Solidale, il Rifugio “Quintino Sella”, l’Anpi Verzuolo e Valle Varaita, numerosi volontari.

OfficinaMONVISO 2019
Il calendario delle attività precedenti
Mercoledì 3 luglio: escursione dalla Certosa di Pesio al Pian delle Gorre organizzata dai Gruppi Montagna del  Dipartimento Salute Mentale Asl Cn1.
Mercoledì 10 luglio: Dalle Sonagliette a Prarostino, presentazione di un Sentiero accessibile in Val Pellice a cura dei Gruppi Montagna del Pinerolese.
Mercoledì 17 luglio: escursione sul sentiero Pourrieres – Laux in Val Chisone organizzata da Centro diurno di Perosa Argentina e CAI Val Germanasca.
Mercoledì 24 luglio: escursione al Santuario di Sant’Abaco sul Monte Musinè in Val Susa orga-nizzata dall’associazione “L’Ancora” di Torino e dai Centri diurni di S.Antonino di Susa.
Mercoledì 31 luglio: escursione sul Sentiero partigiano Peralba – Lemma in Valle Varaita orga-nizzata dall’associazione partigiana “Domenico e PierFranco” e dall’Anpi di Racconigi.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium