/ Eventi

Eventi | 15 agosto 2019, 07:14

Ferragosto in provincia di Cuneo? Tra concerti, sagre e feste patronali, non c'è che l'imbarazzo della scelta

Davvero tantissimi gli eventi, in ogni angolo della provincia, per celebrare il 15 agosto. L'evento più atteso il concerto di Ferragosto, che sarà su Rai 3 in diretta televisiva nazionale

Ferragosto in provincia di Cuneo? Tra concerti, sagre e feste patronali, non c'è che l'imbarazzo della scelta

Tante proposte per giovedì 15 agosto, dai concerti in montagna alle iniziative culturali e alle feste patronali dedicate all’Assunta.

Questi sono alcuni dei tanti eventi organizzati per Ferragosto nella Provincia di Cuneo; un elenco più completo delle manifestazioni in Provincia è disponibile sui siti www.cuneoholiday.com e www.langheroero.it

Concerti in montagna

Giovedì 15 agosto avrà luogo la 39esima edizione del Concerto di Ferragosto; l'Orchestra Bruni si esibirà alle 12.45 nello splendido palcoscenico naturale dei Prati del Vallone di S. Lorenzo, una conca sciistica a monte dell'abitato di Limonetto, mentre chi non sarà presente potrà seguire l'esibizione su Rai 3 in diretta televisiva nazionale.

Diretta dal Maestro Andrea Oddone, l’orchestra Bartolomeo Bruni della città di Cuneo si cimenterà in alcune tra le Sinfonie d’opera e musiche di scena più conosciute: dal Guglielmo Tell di Rossini alla Norma di Bellini, dalla Danza delle Ore di Ponchielli alla Marcia trionfale e balli dell’Aida di Verdi. Alle pagine sinfoniche si alterneranno famosissime Arie di Puccini (“Vissi d’arte” da “Tosca” e “Un bel dì vedremo” da “Madama Butterfly”) e di Verdi (“D’amor sull’ali rosee” e “Tu vedrai che amore in terra” da “Il Trovatore”), nell’interpretazione di Marta Mari, soprano bresciano giovane, ma già molto affermato. L’incanto non si esaurirà con la diretta televisiva, perché altre interessanti perle musicali saranno offerte agli escursionisti-ascoltatori nel “fuori onda”. Ci sono diverse possibilità per raggiungere il luogo dell’evento: gli organizzatori ricordano che il concerto è in una zona di montagna e da qualsiasi punto di arrivo con i mezzi di trasporto: navette, auto, seggiovie ecc. occorre camminare per circa 2 km su percorsi sterrati. È opportuno avere abbigliamento e calzature adeguate ed essere in buone condizioni fisiche. Tutte le informazioni sulla logistica, sul programma e gli aggiornamenti sono disponibili su: www.concertodiferragosto.it  e Ufficio Turistico di Limone 0171/925281

 

Occit'Amo, kermesse della musica e della cultura occitana, si conclude a Ferragosto con il concerto dei Lou Dalfin a Castelmagno. Alle ore 16.00, grande novità rispetto alle edizioni passate, ci sarà la performance del funambolo Andrea Loreni che si esibirà in una camminata nel cielo per Mirabilia, il festival di circo e arti performative che fino al 30 agosto richiama in Piemonte turisti, appassionati e professionisti. Andrea camminerà su una corda Dyneema, agganciata a due sollevatori a braccio telescopico della ditta Merlo, per una traversata lunga 70 metri con partenza da terra e arrivo al campanile del Santuario di Castelmagno. Un’esibizione imperdibile a 1800 m di quota, resa ancora più suggestiva dalla musica che da sempre racconta queste terre: sarà infatti Sergio Berardo, con la sua ghironda, ad accompagnare i passi nel cielo di Andrea Loreni. Alle ore 16.30 inizierà il concerto dei Lou Dalfin che cantano nella tradizionale lingua “d’Oc” e portano la cultura occitana in giro per il mondo. I Lou Dalfin sono più che un semplice gruppo musicale nella parte Occitana del Piemonte: la band di Sergio Berardo è diventato un fenomeno di costume che ha reso la musica occitana contemporanea, facendola uscire dai ristretti circoli di appassionati perché divenisse fenomeno di massa.  Info: https://www.occitamofestival.it/  e http://www.comune.castelmagno.cn.it/

Nell’ambito del ricco programma estivo di Sampeyre, per il giorno di Ferragosto è stato organizzato il “Concerto di Ferragosto sotto le stelle” che si svolgerà di sera, alle 20,30, nell’accogliente piazza della Vittoria. L’appuntamento musicale è ad ingresso libero con circa 250 posti a sedere e ad esibirsi, come da tradizione, sarà la banda musicale “Conte Corrado Falletti” di Villafalletto diretta dal maestro Claudio Boglio in un repertorio tra il classico (Verdi, Rossini, Strauss), il leggero e il popolare.

Aspettando il concerto, durante tutta la giornata di Ferragosto sin dal mattino, si potrà scegliere tra fare sport nel Centro Sportivo polivalente sulla strada del Colle in località Fiandrini o una gita in seggiovia nello splendido scenario della natura incontaminata del Vallone Sant’Anna o ancora una gita sul trenino, ritornando bambini, per scoprire il fascino del centro storico del Capoluogo, ma a mezzogiorno non si potrà fare a meno di gustare il piatto tipico locale delle “raviole”. Divertimenti anche per i bambini. Info e programma del concerto: http://www.comune.sampeyre.cn.it/

A Entracque il 15 agosto, alle 21, in piazza Giustizia e Libertà è previsto l’evento “Statuto in concerto”. La band nata nel 1983 prende nome dalla piazza dove si ritrovano i Mods a Torino, dei quali gli artisti sono diventati l’espressione musicale anche a livello nazionale. Gli Statuto sono una realtà unica nel panorama della musica italiana, perché con il loro immutato, ma non per questo mai evoluto stile mod, con la loro immediatezza e sfrontatezza nei testi, spesso ironici o sarcastici, aggressivi e umili, con una musica ora diventata di “moda” che non si limita al solo ska, ma passa anche per il soul e il beat. Ingresso Libero Info Uffico IAT tel. 0171978616 e http://www.turismoentracque.it/eventi-e-manifestazioni/

Ad Ormea, giovedì 15 agosto alle 21.00 ci sarà il concerto di Barbara Uhl “Donne nell’anima” che avrà luogo presso Piazza Nani (in caso di maltempo l'evento si terrà nella Sala Società Operaia). Non solo Mina. Barbara Uhl e il Trio Insieme, conosciuti interpreti della Tigre di Cremona, quest’anno portano in scena le donne più importanti della canzone italiana.Uno spettacolo dedicato alle donne che hanno saputo riempire di felicità generazioni di spettatori. Da Rita Pavone a Mia Martini, da Iva Zanicchi a Giorgia e tante altre con l’immancabile presenza della Grande Mina. Barbara Uhl, solista del gruppo, sarà accompagnata dai poli strumentisti Giacomo Piazza e Giorgio Tagliapini, autori di inediti arrangiamenti. Info: Associazione Culturale Ulmeta tel. +39 338 657 007 http://www.ulmeta.it/gli-appuntamenti  e https://www.comune.ormea.cn.it/it-it/appuntamenti

 

Sagre, enogastronomia e feste patronali

A Frabosa Soprana si conclude a Ferragosto la Sagra della Raschera e del Bruss con Bancarelle con i prodotti locali delle vallate, sfilata storica, padiglione enogastronomico, esibizioni, corali, polentata, animazione per bambini e.... tantissimi altri intrattenimenti!! Ormai da molti anni Frabosa Soprana rivive le sue antiche tradizioni agricole e pastorizie nella Sagra della Raschera d’alpeggio e del Brüss. Questo formaggio, prodotto tipico delle nostre montagne, ha dato lustro al nome di Frabosa ad altissimi livelli e rappresenta giustamente l’occasione per la festa più importante del paese. I visitatori avranno l’opportunità di gustare prelibatezze gastronomiche e di conoscere tutti gli aspetti del paese con le sue peculiarità ambientali e offerte turistiche non solo invernali, ma anche estive. Dalle ore 10.00 fino alle 23.00 inizierà la tradizionale Sagra con i prodotti 23.00 locali e delle vallate ore; alle 10.00 ci sarà la sfilata storica con tanti personaggi tra cui la Bèla Rosin, Re Vittorio e i Briganti. Alle ore 11.00 è prevista l’investitura dei nuovi Cavalieri della Raschera e la consegna del “Premio Simpatia” a Federico Raviola, campione Serie A pallapugno. Alle ore 15.00 si danza con balli occitani insieme alla Malinteisa. Alle ore 21.00 I Trelilu e la Banda Osiris in Piemontecarlo spettacolo di musiche e comicità. La sagra può essere anche un’occasione per visitare i dintorni di Frabosa Soprana: molto suggestiva, ad esempio, la seggiovia del Monte Moro che permette di raggiungere in poco tempo la Baita delle Stelle, eccezionale punto panoramico su tutta la vallata. Info: http://www.comune.frabosasoprana.cn.it/

A Frabosa Sottana giovedì 15 in Conca a Prato Nevoso è prevista la Grigliata di Ferragosto alle 15.00 con musica e balli folkloristici e mercatini della montagna in piazza Dodero. Il menù prevede tagli di carne di elevata qualità e selezione di vini delle Langhe. Al Prato Nevoso village spettacolo di magia. In serata concerto dei “Divina”. Info: https://pratonevoso.com/

Mondovì Piazza ospiterà fino a lunedì 19 agosto la Mostra dell’artigianato artistico, giunta quest’anno alla cinquantunesima edizione: per sei giorni si potrà gironzolare tra gli stand degli espositori, degli artigiani e degli artisti provenienti da tutta Italia, ma anche visitare le numerose mostre allestite in città celebrative dell’arte locale e nazionale, assistere agli spettacoli in piazza Maggiore e prendere parte agli eventi culturali proposti nella splendida sala Ghislieri, laboratori di artigianato ma anche intrattenimenti (al Belvedere, il 15 agosto milonga), attività e percorsi pensati per i più piccoli e visite guidate. E ancora spazio alla musica: a Ferragosto saliranno sul palco di piazza Maggiore il quintetto di fiati Braxophone.

Orari: a Ferragosto 10-24. Info: www.comune.mondovi.cn.it/

Ad Artesina si festeggia il Ferragosto con buon cibo e intrattenimenti per grandi e piccini: dalle 12 polentata in piazza e pranzo di Ferragosto a Casa Marguareis. Alle 15,30 briciole di solidarietà… bomboloni a go go. Alle 16 tombolone di Ferragosto. Alle 17 corso di hata yoga. Alle 18 aperiserata con grigliata con dj Wally a La Greppia. Alle 20 serata gastronomica a Casa Marguareis. Info: 0174.242000 e https://www.facebook.com/Artesina

A Garessio giovedì 15 agosto ci saranno negozi aperti e animazione nella via principale del Borgo Ponte. Serate di shopping, giochi e streetfood, da condividere con tutta la famiglia. Info: Associazione commercianti https://www.facebook.com/Commercianti-Garessio

Il Comitato di Castellar di Boves ripropone la sua festa dell’Assunta, nel cuore di agosto, certo una delle più cresciute negli ultimi anni. Giovedì 15, giorno centrale, la Messa sarà alle 10, seguita alle 16 dal Rosario con Benedizione Eucaristica. I giochi popolari e le danze tradizionali della Valle Colla (courente e balet) partiranno alle 16,30. Alle 21 si esibiranno i "Catafolk". Per tutta la giornata sarà possibile visitare l’esposizione fotografica "I nostri quaranta anni insieme". Info: http://www.bovesonline.it/

A Gaiola prosegue il ricco calendario di appuntamenti per la festa patronale dell’Assunta organizzata dalla Pro loco. Il giorno dell’Assunta, giovedì 15 agosto, prenderà il via alle 8 con il Pastis alla “Suberana” e, alle 10, con il rinfresco offerto presso il Bar Oasi. Dopo la messa delle 11 con processione solenne per le vie del paese accompagnata dalla banda musicale di Demonte, rinfresco offerto dai Dedicati. Nel pomeriggio, alle 15.30, divertimenti popolari presso gli impianti sportivi e grande “Rottura delle ule”. La giornata si chiuderà alle 21.30 con la musica dell’orchestra “Marco & Deber Band”. Info: https://www.facebook.com/laprolocodigaiola/

A Montemale la seconda settimana di agosto è dedicata alla Festa dell’Assunta. Giovedì 15 alle 15.00 è prevista la degustazione di torte casalinghe e intrattenimento per grandi e piccini con “Mago Trinchetto”, rottura delle ule. Alle 20.00 cena con porchetta di Tarcisio, patate, formaggio e dolce. Serata con L’ Orchestra Simpatia. Info: https://www.facebook.com/proloco.montemale

Anche a Villar San Costanzo di festeggia l’Assunta. Il giorno di Ferragosto alle 16 ci sarà la S. Messa solenne seguita dalla processione e benedizione eucaristica; seguirà la deposizione della corona di alloro alla lapide dei caduti. con il complesso bandistico S. Cecilia di Costigliole Saluzzo. Alle 18 merenda sinoira presso l’Osteria del Sorriso. Dalle 21,30 serata occitana con “Lou Janavel a ingresso gratuito. Info: www.comune.villarsancostanzo.cn.it/

A Frassino giovedì 15 agosto festa dell’Assunta al Santuario di Madonna degli Angeli. Alle 9.00 in paese l’esibizione della Banda musicale di Paesana; alle 9,45 partenza della Processione dalla Cappella di San Sebastiano verso il Santuario; alle 10,30 la celebrazione della S. Messa solenne seguita dall’incanto dei prodotti locali. Possibilità di pranzo previa prenotazione presso il Priore o i Massari. Nel pomeriggio alle 16,20 S. Rosario, Processione intorno al Santuario e Benedizione. Seguiranno giochi popolari, balli occitani. Alle 21 spettacolo pirotecnico presso il campo sportivo polivalente (inizio via Curtil).

A Pontechianale il giorno di Ferragosto si festeggia con tanta musica e intrattenimenti vari. La sera il Comitato di Castello organizza lo spettacolo pirotecnico sul lago, visibile da tutto il capoluogo, con inizio previsto intorno alle 21,30. Intanto, in piazza del municipio (con pausa per i fuochi) andrà in scena un quiz interattivo a squadre in tre manches, con domande su cultura generale, musica, storia e tradizioni di Pontechianale. Maxischermo e pulsantiere renderanno particolarmente avvincente la sfida. A seguire premiazioni e gran finale disco A seguire serata musicale con Dj Luca e Alberto Marchisio a cura del ristorante Miralago. Sulla piazza del Municipio sarà allestito il Banco di Beneficienza. Info: https://prolocopontechianale.it/eventi-pontechianale-estate-2019

Anche a Casteldelfino si festeggia il Ferragosto con la musica. Alle ore 15.00 nel centro del paese musica dal vivo con Dario Racca e alle ore 21.00 presso il centro le casermette serata di ballo liscio con l’orchestra “Sonia De Castelli”. Info: https://www.comune.casteldelfino.cn.it A Sanfront il Comune ha predisposto un calendario molto interessante per quanto riguarda l’Agosto Sanfrontese. Un mese ricco di appuntamenti ed iniziative, che coinvolgeranno bambini, ragazzi, giovani, famiglie, anziani, con proposte in grado di soddisfare tutti i gusti. Giovedì 15 agosto si festeggerà l’Assunta: alle ore 9.00 ritrovo presso l’Ospedale di Carità, a seguire partenza corteo e omaggio ai caduti con accompagnamento della Banda di Racconigi. Ore 10.00 Santa Messa solenne ad onore della Santa Maria Vergine Assunta; seguirà la Processione e la Benedizione eucaristica. A seguire consegna del Sonetto dell’Assunta all’A.Ge. Associazione Genitori Valle Po ed agli organizzatori del Palio dei Borghi. Seguirà rinfresco in Piazza Ferrero. Ore 18.00 Santa Messa in onore dell’Assunta. Ore 21.00 serata occitana con le musiche del gruppo “Enca Sonar” sotto l’ala mercatale di Piazza Statuto. Info: https://comune.sanfront.cn.it

A Pian Munè di Paesana si festeggia il Ferragosto con buon cibo accompagnato da musica: nel rifugio a valle grigliata con menù 20 euro; in quota polentata con menù 25 euro. In entrambe le strutture è possibile usufruire del servizio bar, del ristorante con cucina di specialità tipiche, del menu alla carta, di vini selezionati e aree relax. Per i bambini c’è un interessante percorso didattico con un facile sentiero che permette in circa mezz’ora, se percorso a passo svelto, di attraversare buona parte degli ecosistemi tipici dell’alta montagna: le praterie pascolate, il bosco di conifere misto e l’abetina in purezza, la faggeta, le zone umide, le sorgenti e i ruscelli, le pietraie ricoperte di muschi e licheni, i canali di valanga e le forre. Si ricorda che nel mese di agosto i rifugi e la seggiovia saranno aperti tutti i giorni, è a disposizione un’area tende gratuita, possibilità di trasporto in Defender per le cene in quota. Info: http://www.pianmune.it/

A Mango la festa patronale di San Donato si chiuderà giovedì 15 agosto con “Ferragosto in Langa”: suggestiva camminata enogastronomica dalle 17.00 tra i sentieri di Langa e alle 21 serata di degustazioni in collaborazione con l’associazione “Io bevo Asti Secco”, oltre alla musica del Dj Sunfeel. Nei tanti giorni di festa si potrà ammirare la mostra “San Donato incanta” e approfittare del tradizionale Banco di beneficenza.  Info e prenotazioni: https://www.facebook.com/Pro-loco-Di-San-Donato

A Monforte d’Alba la quarantaduesima edizione della festa di Ferragosto di Bussia proseguirà fino al 17 agosto: giovedì 15 il pomeriggio sarà dedicato ai bambini con giochi di animazione e magia dalle 15.30, grazie agli animatori dell’associazione Micromundi. Alle 17 sarà celebrata la Messa seguita, alle 18, dalla tradizionale rottura delle pignatte. Dalle 20.00 possibilità di cenare con raviole, tume, carne alla griglia e altre specialità langarole. Alle 21 suonerà l’orchestra-spettacolo di Mary Maffei di Radiozeta nel padiglione Messa con ingresso libero. Info: www.monfortetourism.it e https://www.facebook.com/Festa-di-ferragosto-alla-bussia-di-monforte-d-alba

Si conclude il 15 agosto in località Montemarino, a Borgomale, la festa dell’Assunta. Si tratta di un appuntamento tradizionale organizzato dalla Pro loco. Giovedì 15, festa dell’Assunta, alle 17 sarà celebrata la Messa, alle 18 si proporranno i giochi per i più piccoli con le tradizioni Pignatte di Montemarino e alle 20 si chiuderà con un altro classico: la cena con il bollito misto accompagnato da ottimi bagnetti. Info: https://www.facebook.com/ProLocoBorgomale/

A Farigliano è stata organizzata la “Festa di San Rocco”; festa tradizionale popolare di San Rocco in Naviante, una frazione a ridosso del fiume Tanaro.Giovedì 15 agosto a partire dalle ore 19 stand gastronomico con antipasti, pizza cotta nel forno a legna e dolci in uno dei cortili più caratteristici della borgata. Alle 16 Il gioco delle “Bije”, Birilli di Farigliano e alle 21,30 “Mezz’ora canonica” con Padre Filip, Luca il chierichetto e Padre Iork, un percorso Naviantico eno-gastro-spirituale, condito da parabole laiche. Info: pagina FB Libera Contea di Naviante 2019 A Priocca d’Alba inizia proprio a Ferragosto la Festa di San Rocco con Sagra della costata del vitello piemontese: sono previste quattro serate di enogastronomia, musiche con orchestre di alto livello, compagnia e ospitalità. La manifestazione si svolgerà in ampi padiglioni coperti con servizio navetta gratuito durante le serate. Tutte le sere, a partire dalle 20.30 costata di vitello piemontese, ma non solo: il menù offre anche antipasti, primi, secondi e dolci misti accompagnati da vini del territorio e servizio bar. Non è necessaria la prenotazione. Info: www.comune.priocca.cn.it/it-it/appuntamenti/festa-di-san-rocco

 

Castelli e musei aperti

Castelli Aperti per Ferragosto offre molte possibilità di visita in Provincia di Cuneo con l'apertura di numerose strutture aderenti al circuito. In Langa sarà aperto dalle 10.30 alle 19.00 il Castello Falletti di Barolo che ospita il Museo del Vino.

Poco distante, il Castello di Serralunga d'Alba, uno degli esempi meglio conservati di castello nobiliare trecentesco del Piemonte, sarà aperto dalle ore 10:30 alle 13:30 (ultima visita ore 12:30) e il pomeriggio dalle ore 14:30 alle 18:30 (ultima visita guidata alle ore 17:30).

A Mango, il castello accoglie i suoi visitatori nell’Enoteca Regionale Colline del Moscato dalle 10.30 alle 19.30. Infine, sempre in Langa, visite guidate al castello di Roddi dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00.

Nel saluzzese, il pubblico avrà la possibilità di visitare gli splendidi interni del castello della Manta e della Chiesa di Santa Maria del Rosario, ogni ora, a partire dalle ore 10.30 e fino alle ore 18.00.A Fossano, il castello dei Principi d’Acaja apre con due i turni di visita guidata giornalieri, con partenza la mattina alle ore 11 e il pomeriggio alle ore 15. Ritrovo presso l'Ufficio Turistico (corte interna del Castello), consigliata la prenotazione.Anche i musei visitabili a Ferragosto sono numerosi.

Nel cuneese è aperto il Filatoio di Caraglio dalle 10 alle 19. Spingendosi in Valle Stura, il Forte di Vinadio ospita il percorso multimediale "Montagna in Movimento" che invita a percorrere il passato della cultura di montagna in una interazione tra i luoghi e gli uomini.

A Cherasco saranno aperti Palazzo Gotti di Salerano (9.30-12.30, 15.00-18.30) e Palazzo Salmatoris (9.30-12.30, 15.00-18.30). A Magliano Alfieri apre dalle 10.30 alle 18.30 il castello che ospita il Museo di Arti e Tradizioni Popolari che raccoglie aspetti di cultura piemontese.Nel Monregalese è visitabile il Museo Storico Etnografico “Augusto Doro” nel Castello di Rocca De' Baldi (dalle 14.30 alle 18.30).Per chi ama osservare le città dall'alto imperdibile la salita sulla Torre di Barbaresco (aperta dalle 10.00 alle 19.00), una e propria terrazza panoramica sul territorio circostante. Info: www.castelliaperti.it

Anche quest’anno, come da tradizione, la città di Bra, in particolare attraverso i suoi musei civici, offre diverse occasioni per trascorrere il Ferragosto in città: il museo di storia naturale “Craveri” (via Craveri 15) sarà aperto dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15 alle 18. Alla sera, dalle 21, sarà accessibile unicamente il giardino del museo dove verrà proiettata la Multivisione, spettacolo di immagini e musica. Il Museo del Giocattolo (in via Ernesto Guala 45) sarà visitabile dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18,30, il Museo civico di Arte, Storia e Archeologia di Palazzo Traversa (in via Parpera 4) sarà visitabile dalle 15 alle 18, mentre la “Zizzola - Casa dei Braidesi” (in strada Fey 1), sarà aperta dalle 10 alle 18, con orario continuato, e la possibilità di fruire anche delle mostre temporanee allestite nella struttura e nel parco dove sono disponibili alcune sdraio per relax e picnic. Nella giornata di Ferragosto, l’ingresso ai musei civici di Bra è gratuito.  Info: www.turismoinbra.it

Fino al 18 agosto, a Saluzzo c'è “Porte aperte a Ferragosto”, l’iniziativa del Comune di Saluzzo che prevede l’ingresso con tariffa ridotta in tutti i musei civici della città, nel periodo di vacanza per eccellenza. Ecco gli orari di apertura e servizi per i visitatori a Ferragosto: la Castiglia con il Museo della Memoria Carceraria, il Museo della Civiltà Cavalleresca e la collezione di arte contemporanea dell'Istituto Garuzzo per le Arti Visive: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19; Casa Cavassa: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19; Antico Palazzo Comunale con Pinacoteca Matteo Olivero e Torre Civica: dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19; Casa Pellico: Ferragosto dalle 14 alle 19. In Castiglia e a Casa Cavassa sono previste visite guidate a partenza alle 11.00, 15.30, 16.30 e 17.30, sabato alle 11.00, 15.30 e 16.30. Informazioni e prenotazioni: Ufficio Turistico IAT, Piazza Risorgimento 1 - 12037 Saluzzo, numero verde 800392789, mail: saluzzo@coopculture.it  e https://www.coopculture.it/circuito.cfm?id=7 

Musei aperti a Ferragosto anche a Robilante: nel Museo della Fisarmonica, della Musica e dell’Arte Popolare Locale il visitatore viene guidato in un breve viaggio nella storia e nelle caratteristiche della fisarmonica in generale e nello specifico in Val Vermenagna, la “valle della musica”, oltre che nella scoperta di altri aspetti della cultura popolare, come l’intaglio del legno. Il MUS.S.COM. (Museo del Suono e della Comunicazione) offre un percorso dedicato ai mezzi di diffusione del suono e delle informazioni. Lo sviluppo della comunicazione nei secoli viene illustrata attraverso ingegnose invenzioni, scoperte epocali, eleganti grammofoni, radio di design, allestimenti immersivi… ed attraverso alcune piccole, grandi curiosità! Un’occasione, tra l’altro, per scoprire da dove si è partiti per arrivare ai nostri smartphone…I due musei si trovano in centro paese, a poca distanza l’uno dall’altro. Info: www.comune.robilante.cn.it  

Bruna Aimar

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium