/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 21 agosto 2019, 16:05

Savigliano, studenti in soprannumero alla scuola Papa Giovanni XXIII: niente deroghe dall'ASL

Difficoltà oggettive per il trasferimento di una classe nei locali della Santarosa. La possibile soluzione potrebbe prevedere lo spostamento presso la scuola media Marconi

Il sindaco di Savigliano, Giulio Ambroggio

Il sindaco di Savigliano, Giulio Ambroggio

Con un comunicato stampa diffuso in mattinata, l’Amministrazione comunale di Savigliano informa dell’incontro avvenuto presso la Sala Consiglio del municipio lo scorso 6 agosto tra Comune, ASL CN1 e dirigenti scolastici dei due istituti comprensivi cittadini, Santorre di Santarosa e Papa Giovanni XXIII. Oggetto dell'incontro, la ricollocazione degli studenti in soprannumero della scuola primaria Papa Giovanni XXIII.

"Alla luce della decisione dell’ASL CN1 di non concedere le richieste ulteriori deroghe al sovrannumero di studenti frequentanti la scuola - scrivono a quattro mani il sindaco Giulio Ambroggio e l'assesore alla Scuola Petra Senesi -, il dirigente del II Circolo, prof. Luciano Scarafia, constatata la difficoltà oggettiva a trasferire nei locali della Santarosa una classe in più rispetto alle quattro già lì collocate, ha proposto di spostare un’ulteriore classe elementare presso la scuola media Marconi in un’aula attualmente adibita a laboratorio.

Ogni altra decisione riguardante la sicurezza, gli accessi, gli orari, la bidelleria sarà adottata congiuntamente dai Dirigenti dei due istituti comprensivi.

Auspichiamo che lo spirito di collaborazione tra i due istituti possa continuare nel corso di quest’anno scolastico, che vedrà una delicata situazione di emergenza che ci auguriamo possa risolversi al più presto"

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium