/ Economia

Economia | 22 agosto 2019, 06:48

Con gli integratori naturali Salugea riduci i sintomi della menopausa

La menopausa è una fase della vita che la maggior parte delle donne affronta con difficoltà

Con gli integratori naturali Salugea riduci i sintomi della menopausa

La menopausa è una fase della vita che la maggior parte delle donne affronta con difficoltà, a causa dei disturbi (atrofia vaginale, disturbi del sonno, vampate di calore, ecc.) dovuti alla riduzione nella produzione di due tipologie di ormoni: estrogeni e progesterone.

Per ristabilire l’equilibrio degli ormoni in menopausa, l’approccio farmacologico è quello della terapia ormonale sostitutiva, in voga da decenni e oggi utilizzata da milioni di donne. Il trattamento è indiscutibilmente efficace nell’alleviare i sintomi della menopausa, ma può aumentare il rischio di insorgenza di alcune patologie.

Uno studio caso-controllo condotto dagli epidemiologi dell’Università di Nottingham ha rilevato, nelle donne che seguono terapia ormonale sostitutiva, un aumento del rischio di ictus e tromboembolismo venoso (Tev). L’indagine, pubblicata sul British Medical Journal, ha preso in esame un campione di oltre 80 mila donne con età compresa tra 40 e 79 anni.

Secondo uno studio finlandese, anch’esso pubblicato sul Bmj, le donne che assumono una terapia ormonale sostitutiva con ormoni sintetici per oltre 10 anni hanno maggiori probabilità di ammalarsi di Alzheimer. Conclusione discordante con quanto riportato in precedenti ricerche che attribuivano alla terapia ormonale un’azione protettiva sul cervello.

A prescindere dalla effettiva validità di queste conclusioni, tutte ancora da validare, è oggi possibile disporre di una concreta possibilità naturale: sono gli ormoni vegetali o fito-ormoni. Queste sostanze, ricavate da alcune piante, agiscono nell’organismo umano come veri e propri ormoni sessuali, aiutando la donna a riequilibrarne il livello e contrastare i sintomi della menopausa.

Il segreto per identificare gli integratori più efficaci è conoscere le piante con il migliore apporto di ormoni vegetali (fitoestrogeni e fitoprogestinici).

Il Trifoglio rosso è una di queste: presenta una ampia varietà e un’elevata concentrazione di isoflavoni, sostanze che rientrano nella categoria dei fitoestrogeni e contribuiscono anche al benessere del sistema circolatorio ed osseo. Lo stesso vale per il Kudzu, pianta di origine giapponese particolarmente utile per ridurre le vampate di calore.

Affinché l’apporto di ormoni naturali sia naturalmente bilanciato, vanno considerate sempre anche piante che contengono fitoprogestinici, come la Dioscorea villosa.

Tutti estratti vegetali, quelli appena citati, utilizzati per la produzione di Pausanorm Forte di Salugea, l’integratore naturale che contrasta sbalzi d’umore, vampate di calore e sudori improvvisi. Salugea propone anche un pacchetto di prodotti denominato Programma Menopausa e Buonumore, che oltre a Pausanorm Forte comprende dei succhi puri dall’azione antiossidante e l’integratore Rilassa Mente, formulato per contrastare ansia e irrequietezza, favorendo tranquillità e buonumore.

I prodotti Salugea sono naturali al 100%, realizzati con estratti secchi titolati e capsule vegetali. Sono privi di sostanze chimiche e di origine sintetica, coloranti e conservanti. I preparati sono commercializzati, al fine di preservarne la massima qualità, in flaconi di vetro scuro di grado farmaceutico con sigillo di sicurezza riutilizzabile sotto il tappo.

Alla base della produzione Salugea c’è il connubio tra tradizione erboristica ed estratti e sinergie innovativi. Attraverso il blog https://salugea.com/blog/, l’azienda propone e-book e approfondimenti relativi ai rimedi naturali. Salugea promuove infatti uno stile di vita sano, mirato alla prevenzione e alla tutela del benessere psico-fisico dell’individuo.

Approfondimenti

Sito ufficiale Salugea https://salugea.com/it/

Negozio online Salugea https://salugea.com/it/shop

Blog Salugea https://salugea.com/blog/



FONTI/BIBLIOGRAFIA

BMJ. 2019 Mar 6;364:l665. doi: 10.1136/bmj.l665. Use of postmenopausal hormone therapy and risk of Alzheimer's disease in Finland: nationwide case-control study. Savolainen-Peltonen H, Rahkola-Soisalo P, Hoti F, Vattulainen P, Gissler M, Ylikorkala O, Mikkola TS.

BMJ 2019; 364 doi: https://doi.org/10.1136/bmj.l162. Use of hormone replacement therapy and risk of venous thromboembolism: nested case-control studies using the QResearch and CPRD databases. Vinogradova Y, Coupland C, Hippisley-Cox J.

ip

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium