/ Attualità

Attualità | 23 agosto 2019, 11:00

Vicoforte: aperte le adesioni al progetto di "Controllo di vicinato"

Dal 21 agosto possono essere compilati i moduli per le iscrizioni

Vicoforte: aperte le adesioni al progetto di "Controllo di vicinato"

L'amministrazione comunale di Vicoforte, in collaborazione con la polizia locale di Mondovì, ha organizzato lo scorso venerdì 26 luglio presso la sala polifunzionale di via al Santuario un incontro atto a illustrare modalità e possibilità del progetto di "Controllo di vicinato", mossa consequenziale all'ondata di furti verificatisi nella cittadina vicese tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019.

A decorrere dal 21 agosto, così, presso gli uffici comunali è possibile compilare i moduli per l'adesione all'iniziativa, che rappresenta uno strumento di prevenzione della criminalità, presupponendo la partecipazione attiva di gruppi di cittadini residenti in una determinata zona e la collaborazione di questi ultimi con le forze di polizia.

Gli obiettivi raggiungibili? Il miglioramento della sicurezza pubblica, la creazione di una rete sociale con la partecipazione attiva dei cittadini, la sorveglianza delle aree interessate al progetto attraverso pochi e semplici passaggi e accorgimenti e, ovviamente, la collaborazione con le forze di polizia.

Il controllo di vicinato potrà essere applicato in una serie di abitazioni e di negozi, in un complesso residenziale, in una via, in una frazione, in una borgata.

Di fronte a qualsiasi emergenza, l'unica mossa consentita coinciderà con la chiamata al 112; è infatti severamente vietato sostituirsi alle forze di polizia, intervenire attivamente in caso di reato, effettuare indagini sugli individui, pattugliare il territorio e creare falsi allarmismi.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium