/ Eventi

Eventi | 24 agosto 2019, 07:40

Dalla "Mangialonga" di La Morra a "Balla coi cinghiali" al Forte di Vinadio: 40 proposte per vivere il fine settimana in Granda

Dalle colline di Langhe e Roero alle valli cuneesi: un elenco ragionato sugli eventi che Proloco, Comuni e associazioni organizzano per le giornate di sabato 24 e domenica 25 agosto

Domenica l'ormai tradizionale appuntamento con la Mangialonga di La Morra, nelle Langhe

Domenica l'ormai tradizionale appuntamento con la Mangialonga di La Morra, nelle Langhe

Come di consueto in vista apriamo le pubblicazioni del fine settimana proponendo ai nostri lettori una ricca selezione di proposte per orientarsi tra le migliori proposte di eventi del weekend. Un elenco esaustivo delle manifestazioni in provincia lo si trova sui siti www.cuneoholiday.com e www.langheroero.it.

 

LANGHE E ROERO

A Treiso la Proloco ha organizzato la Festa Vendemmiale con un ricco programma di eventi fino al 26 agosto. Domenica 25 agosto, da non perdere sarà la camminata enogastronomica “Sentieringusto”, evento che ha la finalità di promuovere il territorio, a pochi giorni dall’inizio della vendemmia con l’uva in avanzata maturazione. Il percorso di circa sei chilometri che si snoderà tra i vigneti del paese, è scelto tra i sentieri tracciati dall’associazione Trekking in Langa. 
Sono previste sei tappe, corrispondenti ad altrettanti punti di ristoro dove saranno proposti piatti della tradizione culinaria langarola con relative degustazioni di vini del territorio. Le tappe di ristoro sono debitamente allestite prevedendo zone all’ombra, tavoli, sedie e servizi igienici per rendere piacevole e confortevole il momento del desinare. L’arrivo previsto in piazza sarà un momento deliziato dai dolci tradizionali di stagione. Costo: 25 euro.
Info e modalità di prenotazione: http://www.sentieringusto.it. 
Per tutta la giornata sulla piazza si terrà il mercatino di artigianato e hobbistica.
Info della Festa Vendemmiale: https://www.facebook.com/ProLocoTreiso/

Domenica 25 agosto è anche il giorno della Mangialonga a La Morra, camminata non competitiva tra le meravigliose colline e i vigneti del paese. Un appuntamento goliardico, conviviale e festoso per stare in compagnia degustando i prodotti tipici della cucina di Langa accompagnati dai vini più pregiati delle cantine locali (Dolcetto d’Alba, Nebbiolo, Barbera, Barolo, Barbaresco e Moscato d’Asti). Un percorso di 4 chilometri per ammirare paesaggi ricchi di bellezza che, abbinato alla degustazione delle prelibatezze culinarie locali, ha contribuito, negli anni, a renderla un evento speciale, con prenotazioni che arrivano da ogni parte del mondo. Come nelle ultime edizioni, anche l’edizione di quest’anno premierà Miss Mangialonga. Costo: 50 euro.
Info e prenotazione su www.mangialonga.com.

Sabato 24 agosto a Pocapaglia si concluderanno i festeggiamenti patronali di San Giusto. La Proloco ha organizzato, a partire dalle ore 19, “Senza Misura”, serata gastronomica itinerante in collaborazione con i borghi. Il ricco menù prevede antipasti, tajarin, ravioli, spiedini di carne, formaggi e cugnà, dolce e frutta, il tutto accompagnato da buon vino. La serata sarà animata da artisti di strada e giocolieri e con tanta musica. Presente anche il banco di beneficienza, il cui ricavato sarà destinato all’Associazione della Confraternita di Sant’Agostino.
Info: https://www.facebook.com/PocapagliaProLoco/

A Farigliano si conclude domenica 25 agosto la Festa del Bon Vin, manifestazione di promozione e valorizzazione della produzione vitivinicola locale. Il programma dell’evento prevede il “Salotto del Vino” con degustazione dei vini dei produttori fariglianesi e dei prodotti locali, di ballare presso il padiglione della Proloco e di divertirsi al grande luna-park.
Sabato 24 dalle 14.00 alle 18.30 saranno aperte le iscrizioni per la “10 ore a coppie” e in serata si ballerà con l’orchestra Daniele Cavanna. Domenica alle ore 7 partenza per la 43ª edizione della gara motociclistica “10 ore”, alle 18.30 premiazione del vincitore della gara e alle 21 grande serata di chiusura con Alberto e Simone. Ingresso libero agli spettacoli. In entrambe le serate sarà possibile cenare presso la tensostruttura con la tradizionale cucina fariglianese con tanto buon vino. Orari: sab. 19-24, dom. 9-24 Info: tel. 0173/76109 e www.comune.farigliano.cn.gov.it.

A Cortemilia proseguirà fino a domenica la Fiera Regionale dedicata al prodotto principe del territorio, la Nocciola Piemonte IGP, con numerosi momenti culturali tra aperitivi letterari e mostre di vario genere. Nell’arco dell’intera manifestazione saranno aperti stand enogastronomici, sia nel centro storico, sia presso il convento di San Francesco. Durante tutta la Sagra è possibile visitare “Cortemilia in mostra 2019”, un variegato itinerario culturale con ben 21 mostre situate all’interno di antiche vetrine del centro storico, palazzi nobiliari e chiese romanico-gotiche, un “museo diffuso” dove s’intrecciano storia, tradizioni, progetti naturalistici e arte contemporanea.
Sabato 24 agosto, dalle 9.00 proseguirà “Profumo di nocciola”, fiera regionale dei dolci alla nocciola, del vino e dei prodotti tipici; per tutta la giornata sarà possibile divertirsi con giochi per grandi e piccini e, alle 18.30, alla Cascina di Monteoliveto, si terrà lo spettacolo teatrale Condivisioni, con la partecipazione straordinaria di Paolo Tibaldi.
Domenica 25 agosto sono previsti eventi per tutta la giornata e, alle 22.00, presso il Convento Francescano, si esibirà il comico di Zelig Leonardo Manera; in conclusione brindisi e saluti finali.
Info e programma completo della manifestazione: www.comune.cortemilia.cn.it

A Govone, presso il Castello Reale, sabato 24 agosto si concluderà la 6ª Sagra della Lumaca; dalle 17 è previsto l’intrattenimento per bambini con Bingo Horror Show, alle 20 verrà aperto lo stand gastronomico con i piatti tipici, buon vino, birra fresca, lumache, servizio bar e cocktail. Alle 21 si canterà e si ballerà con Nek Max Renga Tribute. Entrata libera. Info: https://www.facebook.com/prolocogovone/.

La Proloco di Serralunga d’Alba ha organizzato la “Festa d’Estate 2019”. Sabato 24 agosto, alle ore 20, si apriranno gli stand gastronomici con la “grande cena degli agnolotti”, per partecipare è gradita la prenotazione; alle ore 21 si ballerà con la grande Orchestra Matteo Bensi.
Domenica 25 agosto, dopo la Santa Messa delle ore 10, ci sarà l’aperitivo per tutti nei giardini comunali alle 11 mentre alle 21 sarà possibile assistere al grande spettacolo “Langa's Got Talent”, edizione 2019 con artisti, ballerini, cantanti e musicisti. Condurrà Ilaria Salzotto. 
Per informazioni e partecipare: tel. 339/68.93.244 e www.facebook.com/prolocoserralunga/.

A Murazzano prosegue la rassegna “Pomeriggi in musica”. Appuntamento alle 17.00 nel Santuario della Madonna di Hal con Gabriella Settimo (soprano), Anna Salvano (flauto traverso) e Giacomo Barbero (organo e pianoforte). Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Sempre a Murazzano, alle 16, è prevista una visita guidata alla Parrocchia di San Lorenzo, alla Madonna del Latte (XV secolo) e ai baluardi del ricetto. Appuntamento presso la tettoia di piazza Umberto I. Alle 21, in piazza Monsignor Dadone, ci sarà la messa in scena dello spettacolo tratto dal racconto di Beppe Fenoglio “La sposa bambina”. Info: www.comune.murazzano.cn.it.

A Marsaglia un fine settimana di festa: musica e stand gastronomico per sabato 24 agosto, mentre domenica, in piazza Regina Margherita, ci sarà la 16ª Sagra della Polenta con il raduno dei trattori d’epoca e, alle 15, la trebbiatura del grano “come una volta”: alle 10,30 benedizione trattori e alle 11 verrà inaugurata la Sagra. Alle 12.30 pranzo al salone polivalente comunale in piazza Biglio Beoletto Emilia a cura della Proloco Promarsagliasolidale. Prenotazioni: 0174.787112 marsaglia@infosys.it. Info: https://www.facebook.com/prolocomarsaglia/.

Nel fine settimana proseguirà la festa patronale a Pollenzo, frazione di Bra, e terminerà domenica 1° settembre con il mercatino dell’antiquariato. Teatro della manifestazione sarà piazza Vittorio Emanuele con musica, enogastronomia, serate danzanti e tante altre iniziative. Domenica 25 agosto alle 14 ci sarà il torneo quadrangolare di calcio, alle 15 il torneo di bocce e alle 21 la cena con la porchetta di Tarcisio. Info: https://www.facebook.com/PRO-LOCO-Pollenzo.

A Monticello d’Alba, nell’ambito degli eventi organizzati per festeggiare San Felice, domenica 25 agosto, prenderà vita fin dal mattino la quarta edizione del Piccolo Festival della Felicità (PFF), evento dedicato al futuro, alla qualità della vita, alla ricerca della felicità, con incontri culturali, eventi artistici e sportivi, laboratori didattici, musica, buon cibo, artigiani e tanto altro.
Dalle 10 sono in programma performance, concerti, arte, mondo olistico, artigianato, enogastronomia e area bimbi. Non mancheranno lo sport e l'attività fisica, e il festival si apre come da tradizione al mattino alle 7.30 con l'Ultrasolidale "5 ore di Monticello d'Alba", quest'anno col doppio obiettivo proposto dalle campagne Ultrasolidale e Running for Nepal.
Alle 22.30 concluderà la giornata lo spettacolo l’Ora Canonica di Filippo Bessone, Azio Citi e Luca Occelli con il gruppo musicale al completo. Info: www.facebook.com/ProlocoMonticello/.


Questo fine settimana in frazione Veglia di Cherasco si celebrerà San Rocco. Sabato 24 agosto si ballerà con I Roeri, mentre domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18 si potrà assistere all'esibizione di Trial 4x4. Alle 21,30 serata danzante con Polidoro Group. A contorno il divertente Luna Park per tutte le giornate di festa. Info: https://www.facebook.com/polisportivaveglia/

Questo fine settimana iniziano i festeggiamenti di San Bernardo, patrono di Narzole, tra tradizione, momenti istituzionali, giochi, musica e balli. Sabato, alle 20, l’appuntamento è con la cena in piazza a base di fritto misto di pesce curata dal catering Barbero (info e prenotazioni 348/4450929), per una grande tavolata che si allungherà fino alla via principale del paese. La serata proseguirà con i balli caraibici e latini con i ballerini della Scuola Club Milord di Fossano e la musica di Sergio dj e i Locos. Domenica sarà una delle giornate più attese di tutto il calendario, con la Festa dël Piemont che comincerà alle 9,30 in piazzetta San Paolo con il passaggio di consegna del Drapò del Piemonte dal comune di Noasca a quello di Narzole, scelto quest’anno per custodire la preziosa bandiera che sarà esposta nelle occasioni principali della comunità. La giornata proseguirà con le celebrazioni religiose, la processione a cui seguirà la benedizione del Drapò del Piemonte con la partecipazione della Filarmonica Narzolese. Nel pomeriggio, ancora in piazza, musica e balli folkloristici della tradizione piemontese, mentre alle 21,30 sarà la volta della sfilata di moda. Durante i festeggiamenti sarà attivo il servizio bar della Pro loco e il grande luna park per grandi e bambini in Piazza Papa Giovanni Paolo II. Info: www.narzole.net.


IL CUNEESE E LE SUE VALLI
Fine settimana ricco di eventi anche a Racconigi con i Festeggiamenti del Borgo Macra, che fino al 26 agosto porteranno musica e divertimento; sabato 24 agosto, alle 14 ci sarà il raduno di Vespe e Ape Piaggio. Alle 19.30 sarà possibile cenare presso gli stand gastronomici; seguirà la serata musicale. Domenica sarà la giornata in cui si concentrano gran parte degli eventi, con il Mercatino Trovarobe, l'ascesa in Mongolfiera per scoprire la città dall'alto e la salita sull'Albero della Cuccagna. La settecentesca Tenuta Berroni aprirà le porte del parco e dell'elegante villa al pubblico con visite alle ore 15 e alle ore 17 accompagnate dalla Contessa Alessandra Castelbarco.
Il Museo della Seta sarà visitabile con il consueto orario: 10-12.30 e 14.30-17. Il Centro Cicogne e Anatidi sarà regolarmente aperto dalle 9.30 alle 19 e proporrà alle ore 16 la visita con l'esperto inclusa nel biglietto d'ingresso. Sarà possibile visitare il Castello di Racconigi con le guide dell'Ufficio Turistico con gli orari d'ingresso alle 11 – 14.30 – 16.
Info: Ufficio Turistico di Racconigi: tel. 392/0811406 – www.visitracconigi.com.

Tutto è pronto a Fossano per Vocalmente, il festival che parte dalla passione per la tradizione corale piemontese per approdare alla musica a cappella contemporanea di respiro internazionale. Il programma del festival prevede una doppia anima: da una parte i concerti e le esibizioni e dall’altra lo spazio dedicato alla didattica, fiore all’occhiello del festival già nelle prime edizioni. Gli spettacoli si terranno in piazza XXVII Marzo 1861, in pieno centro storico a Fossano (e in caso di maltempo al teatro I Portici) fino a domenica 25 agosto.
Per informazioni sul festival e sulle attività didattiche consultare il sito www.vocalmente.net,  la pagina Facebook, i profili Twitter e Instagram e il canale You Tube.

Proseguono fino al 27 agosto a Cussanio, frazione di Fossano, i festeggiamenti in onore della Madonna della Cintura. Sabato 24 agosto alle ore 21.30 ci sarà l’intrattenimento musicale e serata danzante con Marco e Deber Band a ingresso libero.
Domenica 25 agosto alle ore 11 sarà celebrata la Santa Messa solenne seguita dalla processione. Alle ore 16 pomeriggio dedicato ai più piccini con animazione, palloncini, baby dance e Nutella Party. Alle ore 17.15 andrà in scena “Il re cervo”, fiaba tragicomica di Carlo Gozzi. Alle ore 19.30 sarà possibile cenare con polenta, spezzatino e salsiccia in piazza. La cena sarà seguita, alle ore 21.30, dalla serata danzante con l’orchestra “Duo x Due” e, alle ore 22, dallo spettacolo di fontane luminose danzanti con proiezioni sull’acqua e laser show. Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi alla Cremeria Cussanio, tel. 0172 691 344; agli Alimentari Nicola Sandra, tel. 0172 693 734 o al Ristorante e Pizzeria Giardino dei Tigli, tel. 0172 691 575.

Domenica 25 agosto i Conti Falletti apriranno le porte dei giardini del loro palazzo a Villafalletto per una giornata all'insegna del benessere. L’evento avrà luogo in piazza Falletti e nei giardini dei Conti Falletti dalle 14 alle 20 e vedrà la partecipazione della Banda Musicale C.C. Falletti, che alle 15 suonerà davanti al Palazzo. Ci saranno in piazza diversi sport da provare tra cui le attività che durante l’anno sono proposte nel paese, tra cui: zumba, calcio, mini basket, pallavolo, yoga, tai chi chuan, e altro. All’interno dei giardini saranno allestiti degli stand con prodotti locali e alcuni gazebi dove si posizioneranno  esperti del settore del benessere naturale, e si potranno trovare: trattamenti olistici, massaggi, osteopatatia, tecniche di meditazione, tecniche corporee, cosmesi naturale e altro.

A Canosio, in Alta Valle Maira, il 25 agosto torna la tradizionale festa del Nostrale d’Alpe, formaggio d’eccellenza, unicamente prodotto in alpeggio. Domenica dalle ore 9 apertura della fiera con prodotti delle Valli d’Oc. Dalle ore 10.30 dimostrazione di lavorazione del formaggio Nostrale e, dalle ore 12, presso le strutture locali, pranzo a base di Nostrale di Canosio (info e prenotazioni Ristorante Miramonti +39 335 229510; Caffè ed Elogi +39 349 0519095; Rifugio Lou Lindal – B.ta Preit +39 328 7484076). Nel pomeriggio, dalle ore 15 grande concerto in piazza dei Boogie Bombers che suoneranno un repertorio capace di includere pezzi lenti, funk blues e slide guitar. Nell’arco della giornata verranno distribuiti gratuitamente i nuovi percorsi-gioco del progetto Jeu de Piste dell’Associazione Espaci Occitan di Dronero dedicati alla valorizzazione del territorio e rivolti alle famiglie con bambini. Servizio navetta per raggiungere l’Altopiano della Gardetta.

Busca: tutto pronto per la grande festa di San Vitale. Sabato 24 agosto, alle ore 20 ci sarà la Maxi Raviolata, a seguire la festa della birra e concerto dei “Discoinferno”.
Domenica 25 agosto ore 15,30 ci si divertirà con la rottura delle pignatte, alle ore 19 ci sarà la Grande Polentata, a seguire serata danzante con l’orchestra “Luigi Gallia” e alle ore 22 è previsto un grandioso spettacolo piromusicale. Durante le serate si ballerà gratuitamente su ottima pista a parquet. Info: https://www.facebook.com/comitatosanvitale93/.

Il Roumiage 2019 a Sancto Lucio de Coumboscuro di Monterosso Grana è un evento dedicato alla cultura alpina e provenzale in Europa. Per giorni la frontiera tra Piemonte e Provenza è unita dalle Traversados: carovane di centinaia di persone che, partendo dalla Francia, giungono in Piemonte a piedi seguendo i sentieri degli emigranti, dei pellegrini e dei contrabbandieri, testimoni di un’antica unità culturale e linguistica. A Coumboscuro, in Valle Grana, in occasione dell’evento, è in programma un’importante rassegna di musica e danza tradizionale, convegni, rassegne d’arte e artigianato, mercato e ristorante della gastronomia alpina provenzale. Domenica 25 agosto, alle 15.30, saliranno sul palco Antonella Ruggiero (accompagnata dal fisarmonicista Renzo Ruggiero e da Adriano Sangineto all'arpa) e Ginevra Di Marco.
Sarà un intenso e raro omaggio (primo incontro delle due vocalist) alla "Reino Jano", Giovanna I d’Angiò, regina di Napoli, Sicilia, Gerusalemme, Acaja, Provenza e Piemonte, tema portante di tutto il Roumiage. Info: https://www.facebook.com/coumboscuro.centreprouvencal.

A Boves prosegue la festa patronale di San Bartolomeo. Sabato 24 vedrà un pomeriggio «da cinofili» (anzi, «un pomeriggio da cani»), dalle 15, a Cascina Marquet, con l’educatore cinofilo Maurizio Luppi, con concorso libero in tre prove, merenda offerta dalla Pro Loco e gadgets. La serata di sabato vedrà riproposti gli «Aperitivi in musica» in Piazza Italia, con il DJ Cly e l’animazione di Andrea Caponnetto, per continuare con «Starlights». 
Domenica 25 dalle 9, al campo comunale di Via Peveragno, si terrà «Torneo Giovanile Baseball categoria U12». Appuntamento centrale, come sempre, del giorno della festa sarà il Mercatino dei bambini, dalle 10 in via Roma. La serata vedrà in scena in piazza Italia, dalle 21, «Tacatevi al treno» («Attaccatevi al treno»), con il duo comico «Marco&Mauro». Lunedì 26 si terminerà, dalle 20, con la grande «Cena del Ricetto». Info: https://www.facebook.com/proloco.boves/.

A Peveragno fino a martedì 27 agosto sono in programma i festeggiamenti del "Santuario della Divina Provvidenza". Sabato 24, alle 20,45, con inizio al Monumento ai Caduti, partirà la fiaccolata verso il Santuario, con Messa alle 21, seguita da concerto della Banda Musicale peveragnese. Domenica 25, dalle 14,30, vi saranno Rosario e Benedizione.
Il pomeriggio di domenica 25 vedrà protagonisti i giochi popolari, il parco di divertimenti, il terzo «MMT Day-RC» di «Cuneo Modellismo», la «truccabimbi», lo spettacolo di magia (Mago Arturo), il «Circo Naxia». La sera, alle 21, vi saranno i tornei di carte, belotta e scala quaranta, «XIV Memorial Piero Bono».

Al Forte di Vinadio, sabato 24 agosto si concluderà "Balla con i cinghiali", una delle manifestazioni di riferimento del nord Italia per le novità e la grande varietà di generi musicali, ma anche per la proposta di un programma ricco di iniziative culturali rivolte a un pubblico di tutte le fasce d’età con reading, esposizioni artistiche e fotografiche, proiezioni di cortometraggi e documentari, incontri, laboratori e attività all’aria aperta tra sport e relax.
Fiori all’occhiello del festival sono la particolare cura dell’offerta enogastronomica, basata su prodotti artigianali e di qualità, e, soprattutto, il profondo rispetto dell’ambiente che lo circonda: il Balla Coi Cinghiali, infatti, si impegna a ridurre al minimo l’impatto sulla natura che lo ospita grazie alla compensazione della CO2 emessa, alla raccolta differenziata dei rifiuti, all’uso esclusivo di bicchieri in PET riutilizzabili e alla promozione della mobilità sostenibile.
Info: https://ballacoicinghiali.com/ambiente.

Si conclude domenica 25 agosto, nel centro storico di Chiusa di Pesio, la Fiera di Ciüsa Duvarta, lo storico appuntamento per celebrare il patrono Sant’Antonino.
Sabato 24 agosto nella struttura del Centro Anziani ci sarà la grande polentata. Alle 21, divertimento assicurato con “L'Ora Canonica” a ingresso libero.
Domenica 25 agosto le vie del paese si animeranno di bancarelle e stand, dall'artigianato locale all’antiquariato, passando per l’enogastronomia, i prodotti agricoli a Km 0, la tradizione e l'hobbistica. Il Complesso Museale sarà aperto tutto il giorno, prevista anche la Fiera agricola, con una ricca esposizione di animali e mezzi. Non mancheranno musica e attrazioni pensate per accontentare tutti i gusti. La giornata si aprirà alle 10.30 con le celebrazioni religiose e l’esibizione della “Banda Musicale Guido Vallauri”. Dalle 12.30 torneranno le “Stazioni del gusto”, il pranzo itinerante, lungo le vie del paese con partenza da via Fratelli Carle. Il menù (17 euro per gli adulti; 12 euro per bambini sotto gli 8 anni) sarà a base di prodotti tipici e con un gradito omaggio incluso. Durante la fiera saranno presenti numerosi punti e aree di interesse dedicate all’ambiente e al cicloturismo. Prevista anche una Maratona fotografica a partecipazione gratuita con fantastici premi in palio. Per iscriversi basta compilare il modulo disponibile all’ufficio turistico di Chiusa di Pesio o scaricarlo dalla pagina Facebook “Ecomuseo dei Certosini in Valle Pesio” o al momento della partenza. Info: www.facebook.com/prolocovallepesio/.

È tutto pronto per la 28ª Festa della Segale che si concluderà questa domenica, a Sant’Anna di Valdieri, nel Parco naturale delle Alpi Marittime. Sabato 24, nel pomeriggio, sfileranno per il paese i pifferai e tamburini di Sainte Maxime (Francia) e si potrà partecipare al mercatino di Ecomusei del Gusto, dedicato alla valorizzazione dei prodotti locali, un’occasione speciale per sperimentare insieme a panificatori, cuochi e artigiani come preparare pane e biscotti di segale, cucinare ricette della tradizione, trasformare lana, segale, lavanda e legno in preziosi manufatti.
Alla sera la festa entra nel vivo dalle ore 21 con la musica del gruppo Lou Seriol nell’area manifestazioni. Domenica 25, con ritrovo alle 9 al Museo si potrà partecipare alla Passeggiata sui nuovi sentieri della Segale, gita con i guardiaparco animata da musicisti. La Festa della Segale ha in programma per domenica eventi con mostre, esposizioni, mercatini, offerta gastronomica semplice, genuina e, per chi vorrà, vegetariana. Alle 14.30 è previsto il tradizionale corteo storico pomeridiano, la battitura della segale con le cavaglie e tanta musica.
Info: www.ecomuseosegale.it/feste/festa-della-segale.

A San Michele di Mondovì la tradizionale Festa alla Gatta è in programma fino a domenica. Sabato sarà la giornata clou dell’evento con la trebbiatura del grano con i mezzi d’epoca. A seguire, dalle 20.30, la cena sotto la tensostruttura (gradita la prenotazione) con la musica dei Groovejet e ancora di dj Jerry (per informazioni e prenotazioni: Andrea 339/8461067, Alice 334/1209459, Marco 333/9308239). La conclusione della festa domenica mattina, alle 11, quando verrà celebrata la Santa Messa alla cappella di Madonna della Neve. Proprio nei pressi della cappella, lungo la Statale 28, si svolge la festa ed in loco c’è ampia disponibilità di parcheggio gratuito.
Info: https://www.facebook.com/Pro-Loco-San-Michele-Mondovì.

A Villanova Mondovì proseguono gli appuntamenti con “Testunbirra” in programma presso il campo sportivo di Branzola. Sabato sera, in occasione del decennale della manifestazione, è in previsto lo speciale appuntamento con “Tenstunbirra” e musica a gogò con dj Set “Breaking Ears”. Nel corso delle serate ci sarà servizio bar e ristoro. Ingresso libero. Per motivi di sicurezza nell’area dell’evento sarà vietato introdurre bottiglie di vetro.
Info: https://www.facebook.com/Villanova.Mondovi.Turismo.e.Manifestazioni.

A Ceva saranno le donne le protagoniste di un’altra iniziativa nel parco del Forte. Un evento in cui la grande musica, domenica 25 agosto, la farà da padrone. Si tratta di “Che donne! Il Forte in rosa”: un quartetto d’archi totalmente femminile troverà l’adeguata cornice nel parco. A partire dalle ore 20.15 gli spettatori potranno godere della bravura di queste quattro giovani musiciste con una scaletta che spazia dalle grandi colonne sonore alla musica leggera passando per il jazz e il rock and roll. Il Forte si apre alle ore 18 offrendo la sua bellezza alle visitatrici ed ai visitatori che diventeranno alle ore 20,15 spettatori della bellissima performance del quartetto di archi tutto al femminile. Saranno presenti degli stand che evidenzieranno l’importanza delle donne nel sociale e nella “bellezza” e verrà offerto un piccolo aperitivo “in rosa” ai partecipanti». Info: https://www.fortediceva.it/calendario/che-donne/.

A Battifollo, sabato 24 agosto, a partire dalle 16 ci sarà l’"edizione zero" della Battifollo Trail, la gara non competitiva innestata nel panorama collinare del monregalese. Per gli atleti è previsto un percorso di 15 chilometri con 600 metri di dislivello da percorrere e due punti di ristoro.
Il ricavato verrà in parte devoluto nel progetto solidale "I run for Find the cure" per la costruzione di un pozzo in Africa.
Le iscrizioni sono aperte fino al giorno dell'evento, o fino al raggiungimento di 150 atleti: per ogni informazione ulteriore, e per procedere all'iscrizione stessa, sarà sufficiente visitare il sito http://irunfor.findthecure.it/ o la pagina https://www.facebook.com/irunforfindthecure/.

A Carrù torna la festa patronale in frazione Ronchi. Si svolgerà come tradizione nell’area artigianale di strada Monviso, fino a lunedì 26 agosto. Uno dei momenti più attesi, domenica sera, l’elezione della Miss. Sabato 24 dalle ore 20.30, la cena a menù fisso (15 euro vino escluso) e dalle 22 la serata giovani con dj Fab, festa della birra e del mojito. Domenica 25 la giornata più tradizionale: alle 12 la benedizione dei trattori; alle 16.30 la camminata con i cani nelle campagne carrucesi; alle ore 18 la premiazione della gara delle torte. La sera, dopo la cena a base di paella (alle 20, 18 euro vino escluso), la serata danzante con l'orchestra Note d’Autore e, soprattutto, l’elezione di Miss Ronchi 2019. Durante la manifestazione saranno presenti il banco di beneficenza, il luna park per grandi e piccini, servizio bar e ristorante. Info: http://www.turismoincarru.it/.

A Sant’Albano Stura è ricco il programma per i festeggiamenti di “San Liberato”. Sabato, alle 15, ci sarà il torneo di calciobalilla presso il circolo Acli, quindi alle 21 Ilaria Salzotto di TeleCupole presenterà la serata “Bena seira Piemunteis”; prima saliranno sul palco Marcel, Silvio Carletto, Stefano Milanesio e Mario Crivello per “El nostre radis”: saranno ospiti la piemontesista Candida Rabbia e le barzellette di Giuanin Giuliano. Alle 22 tocca agli Amis dla Madlana. Domenica 25, al mattino, momento istituzionale con il saluto del sindaco ai diciottenni, quindi la Messa solenne. Al pomeriggio giochi popolari, gonfiabili per i bambini ed esibizione country. Alle 20 “Un bucun suta j urm” e, a seguire, serata danzante con Ornella Group. Info: https://www.facebook.com/prolocosantalbano1.

A San Giovanni dei Govoni a Mondovì, in via Gratteria 1, presso il parco alberato, si festeggerà San Magno da sabato 24 a lunedì 26 agosto. Il programma prevede per sabato, dalle 20 la serata paella mare&terra con prenotazione obbligatoria e, a seguire, la serata caraibica e musica anni 70-80 ad ingresso libero. Domenica 25 agosto, alle 10 è previsto il 3º Giro delle Frazioni, gara di ciclismo, alle 10,30 la celebrazione della S. Messa con benedizione e processione, alle 12,30 il tradizionale pranzo su prenotazione e, alle 14 “Frazioni in favola” con l’elezione di Miss Frazione 2019 e musica dell’Assenzio band. Dalle 15,30 è previsto l’8º raduno equestre con giri in carrozza per le vie del paese, i giochi equestri, la gimkana western, la gara dimostrativa di polocrosse, il battesimo della sella per i più piccoli; alle 20 la polentata su prenotazione e a seguire la serata danzante su palchetto ad entrata libera.
Per informazioni e prenotazioni telefonare a Cristina al 338.4384070 o ad Ornella al 328.2640185.

Sabato 24 agosto, alle ore 21 nel Cinema Teatro di San Giacomo di Roburent, sarà presentata, in forma scenica con accompagnamento di pianoforte, l’opera “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti. Interpreti vocali saranno Emanuela Carotenuto (Adina), Eder Sandoval (Nemorino), Davide Canepa (Belcore), Takanobu Sugimoto (Dulcamara), Federica Repetto (Giannetta) e Bruno Oldano (Tamburino), diretti da Silvano Santagata. Al pianoforte Laura D’Alessandro. Direzione artistica e regia di Ugo Benelli, celebre tenore che da decenni trascorre le vacanze estive a San Giacomo.

“Musica sull’aia” a Niella Tanaro si conclude questa domenica alle 21 sull’aia della Cascina Berzide (nella località omonima) con il concerto della Oliver River Gess Band.
L’ingresso è libero. Info: www.comune.niellatanaro.cn.it

Tutto pronto a Carleveri, frazione di Rocca Dè Baldi, per i festeggiamenti patronali, che si svolgeranno fino a lunedì 26. Sabato 24, dalle 20 tradizionale polentata e serata danzante con l’orchestra Alberto e Simone. Domenica 25 alle 11 Santa Messa, alle 12.30 pranzo presso il ristorante “Trattoria Osteria Nuova” (costo 25 euro con prenotazione obbligatoria al 339/3557261). Al pomeriggio, dalle 16, giochi per bambini con “Flavio” e, alle 20 tutti a tavola per la Raviolata, e alle 22 spettacolo dei “Tre Lilu” ad ingresso gratuito. La festa continua lunedì 26 con la cena che chiuderà i festeggiamenti con la specialità “fritto misto” (prenotazione obbligatoria al numero 338/6419094) e serata danzante con l’orchestra Paolo e Carmelo. Info: https://m.facebook.com/associazioneprolococarleveri.

Doppio appuntamento, domenica 25 agosto in frazione Trappa di Garessio, per la Festa di San Bartolomeo. Si comincia alle 16.30 con “A pe’ per i sente’”, 40ª corsa non competitiva mista asfalto e sterrato di 7 km, e con “A pe’ per i sente’ 2.0”, 1ª edizione, trail non competitivo di 12 km con dislivello positivo di 600 m. Alle 19 nel Circolo Cral distribuzione di polenta saracena, salsiccia, birra e vino. Info: https://comune.garessio.cn.it/it-it/appuntamenti.

Domenica 25 agosto appuntamento a Priola per la Festa del pan fritto. Dalle 19, nel parco comunale, la Pro Loco distribuirà pan fritto con formaggi d’alpeggio, salumi e altre squisitezze. Non mancherà la salsiccia alla piastra. Seguirà il pan fritto dolce con zucchero, cioccolato e marmellata caserecce. Alle 21 serata danzante con Barbara Allario.


A Ormea e nelle sue frazioni, questo fine settimana sono in programma eventi per tutti i gusti; sabato 24 e domenica 25 è la volta della Festa di San Bartolomeo a Viozene. Domenica 25 nel centro storico ci sarà il mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici “Artigianato, che passione!” dalle 9 alle 19. 
Sempre domenica è prevista “I sapori della Balconata” passeggiata enogastronomica lungo il percorso panoramico tra le borgate di Quarzina. Info: https://www.comune.ormea.cn.it/it-it/appuntamenti.

Bruna Aimar

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium