/ Attualità

Attualità | 24 agosto 2019, 15:25

Boves, ordinanza del Comune per il taglio di siepi e la potatura di rami sporgenti sulle strade

Per chi non ottempera alla prescrizione previste sanzioni da 169 a 679 euro

Boves, ordinanza del Comune per il taglio di siepi e la potatura di rami sporgenti sulle strade

Sanzioni amministrative da 169 a 679 euro, oltre all'obbligo, a proprie spese, del ripristino dello stato dei luoghi. Sono le sanzioni previste dall’ordinanza sindacale appena emessa dal primo cittadino di Boves, che invita proprietari, affittuari, conduttori e detentori – a qualsiasi titolo – di immobili e terreni confinanti con le strade pubbliche e vicinali, nonché spazi di uso pubblico, a eseguire lavori di taglio delle siepi e potature di rami sporgenti, presenti sul territorio comunale.
 
La misura si rende necessaria per ovviare al crescente fenomeno, sulle strade comunali, di piante, rami e siepi che protendono e proiettano rami, foglie e fronde sulla sede stradale, creando ostacolo e limitazione della visibilità agli utenti della strada.

col provvedimento si ricorda inoltre che, in caso di nuove piantumazioni, dovranno essere rispettate le prescrizioni in materia di distanze previste dagli articoli 891 e seguenti del Codice Civile, nonché dal capitolo VI del Regolamento Comunale di Polizia Rurale.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium