/ Politica

Politica | 28 agosto 2019, 18:30

FI e FdI Piemonte contro il governo M5S-Pd. Cirio:"Unico obiettivo è contro il centrodestra"

Comba (FdI):"Necessario andare subito al voto: pronto scendere in piazza accanto a Giorgia Meloni per dire no al governo degli incollati alla poltrona"

Il governatore Alberto Cirio

Il governatore Alberto Cirio

Il centrodestra piemontese contro l’ipotesi di nuovo governo M5S-Pd, è pronto anche alla protesta. L’annuncio arriva dal portavoce di Fratelli d’Italia Piemonte Fabrizio Comba, che si dice “pronto a scendere in piazza accanto a Giorgia Meloni per dire no al governo degli incollati alla poltrona". "È necessario -aggiunge - andare subito al voto. Ogni inciucio che impedisca agli italiani di esprimersi alle urne è una truffa alla democrazia, fatta solo per calcoli di parte”.

Per questo dovesse formarsi un governo tra due partiti che si odiano a vicenda, entrambi grandi sconfitti alle europee e amministrative, oltretutto con il Pd già punito alle politiche 2018, scenderemo in piazza Montecitorio a fianco di Giorgia Meloni" conclude Comba.

Molto critico anche il Presidente della Regione Alberto Cirio, che ai microfoni del Tg4 ha detto:”Ho la responsabilità di amministrare il Piemonte e vorrei sentire che nasce un governo con un programma sul Tav, Asti-Cuneo, sulle opere pubbliche.” “Invece -ha continuato – sento che nasce un esecutivo che deve definire chi occupa una poltrona e chi un’altra, non per realizzare un programma, ma semplicemente contro il centrodestra”.

Cinzia Gatti (www.torinoggi.it)

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium