Attualità - 28 agosto 2019, 10:03

Nessun lupo a Venasca, ma "solo" due cani lupo cecoslovacchi: "Sono sfuggiti alla mia sorveglianza, non succederà più"

A scriverci il padrone dei due cani, che hanno allarmato, nei giorni scorsi, alcuni residenti della zona. La segnalazione e le foto erano giunte da persona ritenuta del tutto affidabile

Nessun lupo a Venasca, ma "solo" due cani lupo cecoslovacchi: "Sono sfuggiti alla mia sorveglianza, non succederà più"

Lunedì scorso abbiamo dato notizia dell'avvistamento di due lupi a ridosso del Varaita. Precisiamo che alla redazione arrivano, quasi settimanalmente, notizie di avvistamenti, ai quali il più delle volte non diamo seguito, in quanto non riteniamo attendibile la fonte e non siamo certi che il luogo di avvistamento sia nel Cuneese.

Per quanto riguarda il caso specifico, la fonte era da noi ritenuta assolutamente attendibile. Oltre al fatto che in quella zona ci sono stati avvistamenti anche in passato.

Premesso questo, evidenziamo che ci ha scritto il proprietario degli animali avvistati: si trattava non di due lupi ma di due cani lupo cecoslovacchi. Basta guardare le immagini in rete per vedere l'enorme somiglianza tra i due animali, che differiscono, invece, per il carattere e per il fatto di potere, o meno, vivere con gli uomini. 

Difficile vedere due cani lupo cecoslovacchi incustoditi e non pensare, appunto, ai lupi.

Tutto ciò premesso, riportiamo quanto ci ha scritto il padrone dei due animali.

Egregio signor direttore,

venendo a conoscenza del vostro articolo, mi trovo a precisare che i due "cosiddetti lupi" avvistati nel Varaita sono cani lupo cecoslovacchi di mia proprietà.

Chiedo scusa alla cittadinanza per il disagio arrecato ma domenica 25/8/2019 i cani sono innavertitamente sfuggiti alla mia sorveglianza. Faccio da garante che un episodio simile non succederà più.

Penso, però, che sarebbe stato più opportuno verificare meglio le fonti, si eviterebbe un allarme infondato sulla popolazione, visto che il tema lupi è già di per sè controverso.

Confido in una sua leale collaborazione per fare chiarezza sul caso in questione. Cordiali saluti.

Giovanni Manzone

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU