Scuole e corsi - 04 settembre 2019, 08:39

"Cattedre coperte subito a inizio anno senza inutili perdite di tempo e risorse"

Riceiamo e pubblichiamo da FLC CGIL Cuneo, CISL scuola Cuneo, SNALS Cuneo e Gilda Cuneo

"Cattedre coperte subito a inizio anno senza inutili perdite di tempo e risorse"

Anche quest’anno siamo arrivati all’avvio dell’anno scolastico è come da tradizione si sarebbe prospettato come un momento di forte criticità con il pesante coinvolgimentosia delle segreterie scolastiche, sia dei candidati supplenti che degli alunni e delle famiglie.

E’ opportuno puntualizzare che l’anno scolastico che sta per iniziareavrebbe prospettatouna situazione ancor più aggravata dato l’alto numero di cattedre scoperte.

La preoccupazione era rivolta principalmente ad un sistema di assunzione delocalizzato presso ogni scuola che avrebbe causato un continuo ripetersi di rinunce e nomine costringendo le segreterie a cambiare docenti più volte ad inizio anno con ripercussioni sia sulla gestione amministrativa che sulla didattica.

Non ultimo il problema della mancata visibilità di una offerta completa ed aggiornata peri potenziali supplenti che sarebbero stati portati a temporeggiare nell’accettazione dell’incarico per poter individuare la proposta migliore.

Le OO.SS. ritengono doveroso ringraziare l’USP di Cuneo,istituzione che attualmente è sostenuta da un organico ridotto, i Dirigenti Scolastici ed il personale che fattivamente si sono spesi per la buona riuscita del piano di chiamata unificataper le supplenze,che si sta tenendo in questi giorni presso l’istituto Vallauri di Fossano “scuola capofila”.

Le procedure coinvolgeranno tutti i supplenti dalla scuola dell’infanzia fino alle scuole superiori di secondo grado.Il progetto che ha visto la sinergia di diverse professionalità del mondo della scuolaper la gestione semplificata delle operazionidi assegnazione supplenza e che se ben coordinato (come è stato fatto fino ad oggi) consentirà di risolvere il problema delle cattedre scoperte a inizio anno con soluzioni e vantaggi specifici per TUTTE le figure coinvolte: supplenti, Scuole, OO.SS, alunni e famiglie.

E’ convincimento di queste organizzazioni sindacali che la procedura di assunzione del personale supplente attraverso nomine accentrate consentirà il completamento organico in tempi rapidissimi e con un impegno ridottoper le segreterie scolastiche; ancora per i supplentie le OO.SS. più informazioni e trasparenza nelle operazioni di assegnazione, informazioni chiare, complete e rapide per valutare facilmente la scelta migliore; per gli alunni e le famiglieclassi pronte già a inizio anno con tutti i docenti in cattedra.

FLC CGIL Cuneo
CISL scuola Cuneo
SNALS Cuneo
Gilda Cuneo

lettera firmata

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU