/ Attualità

Attualità | 11 settembre 2019, 09:14

Servizio civile: se ne parla in Comune a Bra

Il 16 settembre aperitivo informativo per tutti i giovani interessati

Servizio civile: se ne parla in Comune a Bra

Hai un’età compresa tra i 18 e i 28 anni e vuoi metterti alla prova? Allora il Servizio civile volontario fa al caso tuo. Su questo fronte, anche quest’anno il Comune di Bra offre diverse opportunità.

Tutti i giovani interessati al nuovo bando regionale per il servizio civile in scadenza il prossimo 10 ottobre sono invitati a partecipare all’aperitivo informativo organizzato per lunedì 16 settembre da Informagiovani e Ufficio Politiche Giovanili di Bra. L’incontro, in programma alle 17 nel cortile di Palazzo Mathis (in caso di pioggia nella sala affrescata di Palazzo Mathis), mira a illustrare ai ragazzi cosa sia il servizio civile e come fare domanda, oltre a far conoscere i progetti avviati dal Comune a cui possono candidarsi.

Per il 2019 saranno 12 i posti disponibili, articolati in tre progetti predisposti dall’Amministrazione comunale: il primo, intitolato “Da Bra a Da Vinci – In volo sulla città”, vedrà impegnati 5 volontari presso l’Ufficio turistico (2 giovani) e i musei Craveri (2) e di Palazzo Traversa (1) in un percorso di valorizzazione e promozione delle collezioni museali cittadine legate alla figura di Leonardo Da Vinci, di cui ricorrono i 500 anni dalla morte. Il secondo progetto, denominato “How are ya? Young adult in biblioteca”, coinvolgerà due ragazzi e punterà a sostenere il coinvolgimento della fascia 12-20 anni attraverso iniziative di promozione alla lettura. Infine l’iniziativa “We want to grow up”, che prevede l’impiego 5 giovani (di cui 3 presso il Centro di aggregazione giovanile di Bra) nel tentativo di facilitare agli adolescenti – attraverso la la comunicazione via web e social così come mediante seminari, laboratori, eventi – l’approfondimento di tematiche specifiche prevalentemente negli ambiti lavoro, scuola, formazione, mobilità giovanile.

In tutta la provincia di Cuneo sono disponibili 144 posizioni, articolate in 39 progetti che possono essere consultati sul sito internet della Provincia.

Nel corso dell’incontro verranno però presentati anche i progetti elaborati Asl Cn2, cooperativa Emmaus, Oratorio Salesiano, Arci-Uisp Bra, Slow Food, Residenza Casa Francone che riguarderanno la città di Bra. Si tratta di altri 8 posti di Servizio civile volontario, che vengono però finanziati attraverso il “Progetto Italia”.

È bene ricordare che quest’anno le domande per l’accesso al Servizio civile dovranno essere inoltrate esclusivamente mediante lo Spid, il Sistema pubblico di identità digitale. Si tratta di un sistema che permette di accedere a tutti i servizi on line della Pubblica amministrazione con un'unica identità digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Le modalità con cui procedere saranno illustrate nel corso dell’incontro; l’Informagiovani comunale è disponibile a fornire supporto a tutti coloro che intendono richiederlo. L’ufficio si trova all’interno di Palazzo Mathis, in piazza Caduti per la Libertà 20, ed è aperto con il seguente orario: lunedì, martedì e giovedì 10-13/16-18, venerdì 10-13; chiuso mercoledì e sabato. Tel. 0172.438241.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium