/ Economia

Economia | 11 settembre 2019, 06:55

Baite in affitto: per una vacanza nella natura

L’importante sta nello scegliere con oculatezza, valutando le baite disponibili e la zona in cui si trovano.

Baite in affitto: per una vacanza nella natura

Per chi ama una vacanza in montagna la vita nella natura è spesso una richiesta essenziale. Oggi trovare baite in affitto non è così difficile come un tempo, grazie anche a internet che fornisce informazioni su qualsiasi argomento. L’importante sta nello scegliere con oculatezza, valutando le baite disponibili e la zona in cui si trovano.

Tante baite, tutte diverse

Cercare una baita in affitto è una questione abbastanza ardua. Prima di tutto perché l’offerta non è così ampia quanto si crede, nonostante siano disponibili diverse soluzioni sparse in tutta Italia. Oltre a questo è importante anche considerare la località in cui si desidera trascorrere la vacanza, la stagione in cui si vuole partire per la montagna, le opportunità garantite dalla baita selezionata. In sostanza ovunque ci siano delle montagne possono essere presenti anche baite in affitto. In Italia però stiamo parlando di un’ampia gamma di località, dal monte Argentario fino alle Dolomiti, dalle pendici dell’Etna alle piste da sci dell’appenino tosco emiliano o dell’Abruzzo. Stiamo parlando di località decisamente molto diverse tra di loro, che propongono passeggiate, gite in bicicletta, opportunità di sport estivi e invernali che variano ampiamente a seconda della scelta effettuata.

Quanto costa affittare una baita

Anche sotto questo punto di vista le cose possono essere molto differenti, a seconda della zona in cui si decide di soggiornare. Il costo di un affitto in una località montuosa, infatti, dipende non solo dalle dimensioni e dallo stile costruttivo della soluzione scelta, ma anche da ciò che la circonda. Si deve anche considerare che alcune baite sono inserite all’interno di ampi residence, cosa che permette di vivere una vacanza in mezzo ai boschi, con tutte le comodità di un albergo a 5 stelle. Prima di considerare il budget da spendere per affittare una baita, è quindi necessario circoscrivere le zone in cui si desidera andare e il tipo di soluzione preferita.

Come sfruttare internet al meglio

Come abbiamo detto, oggi esistono portali su internet che permettono di trovare numerose baite in affitto per qualsiasi periodo dell’anno e in tutte le regioni italiane. Questi siti non solo mostrano gli immobili, il prezzo, le dotazioni della singola baita, ma ci consentono anche di verificare e valutare cosa offre il circondario. Mentre chi va al mare tende, nella maggior parte dei casi, a prediligere la classica giornata in spiaggia, la montagna propone vacanze molto più variegate. C’è chi va sulle Alpi per sciare e chi invece preferisce queste zone per le passeggiate estive o per dei lunghi tour gastronomici. A seconda del tipo di vacanza che si intende fare tra i monti, gli elementi essenziali della singola baita divengono più o meno importanti. Chi cerca il relax sceglierà la baita sperduta in mezzo al bosco, da affittare in qualsiasi periodo dell’anno; chi invece ama sciare preferirà una baita vicino a un ghiacciaio in estate e quella nei pressi di un importante comprensorio sciistico in pieno inverno. La vicinanza a un centro abitato può poi essere particolarmente interessante, visto che rende il soggiorno molto più semplice da organizzare.

ip

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium