Curiosità - 12 settembre 2019, 19:01

Due esemplari di Ibis eremita appollaiati su un palo della luce a Fontanelle di Boves

Appartenenti all'ordine dei pelecaniformi, della famiglia dei Treschiornitidi, erano inanellati e provvisti di un segnalatore satellitare, segno evidente che erano stati rilasciati per un progetto di verifica della migrazione

Due esemplari di Ibis eremita appollaiati su un palo della luce a Fontanelle di Boves

Due esemplari di Ibis Eremita sono stati avvistati su un palo della luce lungo la strada verso Fontanelle di Boves. Ad individuarli con il binocolo una guardia del Comprensorio Alpino CN5 che li ha fotografati sia mentre erano appollaiati sia in volo.

Ha potuto constatare che gli uccelli appartenenti all'ordine dei pelecaniformi, della famiglia dei Treschiornitidi, considerata specie in via di estinzione, erano inanellati e provvisti di un segnalatore satellitare, segno evidente che erano stati rilasciati per un progetto di verifica della migrazione.

Gli uccelli, dal lungo becco incurvato verso il basso, il piumaggio sul capo, zampe rosse, sono stati individuati anche da alcune persone che percorrevano in auto la strada.  

Due settimane fa, altri due esemplari simili di questa specie migratoria, erano stati avvistati nella zona di Mondovì.

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU