/ Attualità

Attualità | 13 settembre 2019, 18:25

"Farò sentire la vicinanza dell'Arma al territorio": Pasquale Del Gaudio è il nuovo comandante provinciale del carabinieri

47 anni, ha quasi sempre operato tra Centro e Sud Italia. Una curiosità: dpo Foggia e Lecco, con Cuneo è la terza volta che prende il posto del colonnello Rocco Italiano

Il colonnello Pasquale el Gaudio

Il colonnello Pasquale el Gaudio

Irpino doc, nato ad Avellino, il colonnello Pasquale Del Gaudio, nuovo comandante provinciale dei carabinieri, dal 9 settembre è in città, pronto a capire e conoscere una realtà che, come da lui stesso ammesso, non conosce per niente.

"Togliendo 3 anni di comando provinciale a Lecco, sono sempre stato in servizio al Centro e al Sud Italia", dice. E, curiosità, dopo Foggia e, appunto, Lecco, con Cuneo è la terza volta che prende il posto del colonnello Rocco Italiano, dalla scorsa settimana trasferito a Milano.

Del Gaudio ha già incontrato tutti i comandanti delle 8 compagnie e, nei prossimi giorni, incontrerà anche le varie autorità territoriali, per creare rete e raccoglierne istanze e consigli utili per lo svolgimento al meglio del ruolo che è chiamato a rivestire, in una provincia vasta ma, come evidenziato, "senza particolari emergenze criminali".

Come sempre, fondamentale sarà la presenza sul territorio, per far aumentare la percezione di sicurezza ai cittadini in una provincia dove i reati sono in diminuzione.

Del Gaudio ha prestato servizio a Mestre, poi al Nuncleo scorte di Milano, al comando della compagnia di Campobasso e poi di Pescara, a Foffia per 6 anni, al comando del Reparto operativo, infine a Lecco e, dal 9 settembre, a Cuneo.

Nel corso dell'incontro con gli organi di stampa sono stati presentati anche il nuovo comandante della Compagnia di Borgo Dan Dalmazzo, capitano Maurizio Tosco, palermitano di 49 anni. "Sono molto entuasista di questo incarico e lo affronterò con grande determinazione, garantendo tutta la mia vicinanza al territorio", ha detto presentandosi. Tosco ha preso il posto del capitano Alberto Calabria.

Nuovo comandante anche per la Compagnia di Bra. Al posto di Roberto Di Nunzio è arrivato lo spezzino 45enne capitano Massimo Caputo, che ha da subito evidenziato come il territorio che andrà a comandare sia molto bello, caratterizzato da una struttura sociale sana.

Caputo ha quasi sempre prestato servizio a Genova.

Barbara Simonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium