/ Cronaca

Cronaca | 14 settembre 2019, 13:35

39enne albanese scarcerato da Fossano espulso dall’Italia fa rientro dopo un mese: arrestato

Per violazione della Legge sull’immigrazione

39enne albanese scarcerato da Fossano espulso dall’Italia fa rientro dopo un mese: arrestato

Era stato scarcerato l‘8 agosto dalla casa circondariale di Fossano per fine pena ed immediatamente espulso dal territorio nazionale tramite accompagnamento con volo aereo in Albania.

Ma il trentanovenne, la sera del 10 settembre, è stato fermato in via Madama Cristina da una pattuglia della Squadra Volante.

L’uomo forniva agli agenti altre generalità nel tentativo di non farsi riconoscere; ma, sprovvisto del permesso di soggiorno, è stato accompagnato in Questura per accertamenti sull’identità personale.

Sotto uno dei suoi alias vi era appunto una nota della Questura di Cuneo inerente alla sua recente espulsione dal territorio nazionale ed alla necessità di procedere al suo arresto immediato, in caso di rintraccio sul suolo italiano.

Redazioen Torinoggi.it

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium