/ Eventi

Eventi | 14 settembre 2019, 07:14

Week end di fine estate con tanti eventi nella Provincia Granda con i primi sapori d'autunno

Fiere e sagre, ma anche iniziative culturali e camminate solidali, ecco alcuni dei tanti appuntamenti organizzati per sabato 14 e domenica 15 settembre. Scopri tutte le manifestazioni in Provincia sui siti www.cuneoholiday.com e www.langheroero.it; per aggiornamenti in tempo reale sulle iniziative qui elencate consulta le pagine Facebook o i siti delle proloco e dei Comuni

Week end di fine estate con tanti eventi nella Provincia Granda con i primi sapori d'autunno

Fiere, enogastronomia, sagre e manifestazioni varie

A Guarene il fine settimana sarà dedicato ai festeggiamenti della Sagra della vendemmia e della fiera della nocciola organizzate dalla Proloco Amici di Guarene.

Sabato 14 settembre, in piazza Roma, dalle 20.00 fino a notte in programma Street food, Birra e Cocktails a fiumi con Silent Disco dove si potrà scegliere la musica per ballare. Domenica 15, a partire dalle 18.00 tornerà a ravvivare le piazze di Guarene una festa storica della cultura Piemontese: La Vijà. Ottimo cibo, vino in abbondanza e musica accompagneranno tutta la serata. Info: https://www.facebook.com/prolocoguarene

A Sinio per sabato 14 settembre è in programma una manifestazione particolare, la Serata sciamanica di meditazione per celebrare la grande Madre Terra attraverso meditazioni con tamburi e campane sciamaniche; si svolgerà all’aperto presso la tappa della Strada Romantica. In questa serata la connessone con la Grande Madre Terra avverrà con alcuni di questi strumenti: il tamburo sciamanico, che produce il suono del battito del nostro cuore ed il ritmo del battito della terra, le campane sciamaniche e il tamburo sciamanico oceanico. Rilassamento immediato, armonia, gioia, senso di pace, purificazione, nutrimento ed energia vitale, senso di forza ed amore, contatto con sé stessi e maggior sicurezza sono i primi benefici prodotti dalle onde vibrazionali degli strumenti ancestrali che si alterneranno durante la serata che sarà condotta da Massimo Orlando e Enrico Rovera. L’evento è aperto ad un numero massimo di 25 partecipanti, prenotazioni obbligatorie, quota di partecipazione: 20 €. Appuntamento alle 20.30: ai partecipanti saranno date indicazioni sul luogo del ritrovo per raggiungere insieme lo spazio per la serata sciamanica. Sono richiesti abiti comodi, portare tappetino, copertina/telo e bandana/foulard per gli occhi. Info: http://www.stradaromantica.com/wordpress/eventi/pachamama-sinio/

A Barolo, sabato 14 settembre appuntamento con un evento dedicato alle famiglie e ai bambini: “Un museo da fiaba”, visita guidata al castello i cui spazi evocheranno le fiabe, i personaggi e gli elementi magici dei mondi incantati: dal bosco di Cappuccetto Rosso alla buca del Bianconiglio che guida Alice nel paese delle meraviglie, fino alla dolce casetta di marzapane di Hansel e Gretel.

Il ritrovo è previsto alle ore 17.45 presso il WiMu, Castello di Barolo.

Info e costi: www.wimubarolo.it

A Roddi sabato 14 settembre, alle 18.00 ci sarà “Dal castello alla tavola”, una serata per scoprire, con una visita guidata al Castello, tutti i segreti della tavola in epoca medievale.

La visita guidata prevede un percorso che si snoda tra il piano nobile e le antiche cucine, risalenti al ‘500, per attraversare infine anche gli allestimenti del Museo Giacomo Morra, il re del tartufo.

Durante la visita guidata si potranno scoprire i segreti della gastronomia medievale e di cosa arrivava sulle tavole nobili e popolari di oltre cinque secoli fa. La visita terminerà con brindisi con un calice di vino del territorio. Costo della visita guidata 7 euro, comprensivi del calice di vino, prenotazione consigliata. Info: www.barolofoundation.it

A Cherasco questo fine settimana sarà dedicato al Festival della Magia e della Solidarietà.

Sabato 14 settembre apertura straordinaria del Museo della Magia dalle ore 14,30 alle 18,30 con visite guidate e spettacoli, in serata, alle 21 nella Piazza di Fronte Arco Belvedere è in programma il Galà della Magia con gli allievi della scuola di magia del Mago Sales e i maghi degli Amici della Magia di Torino; ingresso libero con prenotazione. Domenica 15 settembre, museo in festa con intrattenimenti vari durante tutta la giornata. Alle ore 9.30 apertura del Museo della Magia con visite guidate e spettacoli, alle 11.30 Santa Messa nella chiesa di Sant’Agostino. Dalle 15.00 animazione con artisti di strada nella via Cavour e alle 17.00 inizierà, presso l’arco Belvedere, lo Smilab Show. Durante l’intera manifestazione verranno raccolte offerte per i progetti di solidarietà della Fondazione Mago Sales attraverso una sottoscrizione a premi (presentazione del furgone di Christopher progetto Fondazione Mago Sales). Info: www.museodellamagia.it

A Cervere, fino a lunedì 16 settembre è in programma la festa e la Fiera patronale di Santa Croce.

Sabato alle 14.00 gara alle bocce, alle 15.00 mercatino riservato ai bambini, e alle 21.00 serata in stile californiano. Domenica 15 settembre celebrazioni religiose, aperitivo e, alle 20.00 apericena, poi la sfilata di abiti nuziali di ieri e oggi “Ieri sposi”. Info: www.facebook.com/comunedicervere

Il fine settimana a Sommariva Bosco è dedicato al Festival dei Mieli “Amè l'Amèl 2019”, mostra mercato nell’ambito dei settori dell’agricoltura e dell’enogastronomia.

Sabato, alle 11, inaugurazione e apertura degli stand del miele ed enogastronomici con la partecipazione della Banda Musicale “Giuseppe Verdi” di Sommariva del Bosco e del gruppo Euritmica. Nella Struttura di Piazza Seyssel saranno serviti il pranzo e la cena a cura dell’Ente Fiera. Domenica 15 settembre alle 10,00 apertura degli stand del miele ed enogastronomici e per tutta la giornata eventi dedicati al miele e giochi per bambini. Alle 11.00 esibizione del «gruppo sbandieratori e musici Cherasco 1234" e raduno ed esposizione di auto storiche.

Pranzo alle 12.30 e cena alle 19.30. In serata musica e spettacoli.

Info, programma completo e menù: www.amelamel.it e www.facebook.com/Ente-fiera-e-manifestazioni-Sommariva-del-Bosco

Nel fine settimana, nella splendida cornice del castello di Monasterolo di Savigliano, è in programma una rievocazione storica che permetterà al pubblico di rivivere gli eventi che hanno caratterizzato la storia del paese. Durante l'evento sarà aperta la Taverna del Castello con degustazione di birra e piatti medievali: il Minestrone Francescano, lo Stinco di Maiale e altre prelibatezze, oltre naturalmente a fiumi di Birra e Vino.

La manifestazione avrà inizio alle ore 15 di sabato 14 settembre e proseguirà domenica 15 fino alle 18.00. Il pubblico potrà visitare l'interno del Castello o curiosare liberamente all'interno dell'accampamento. La rievocazione avrà come filo conduttore la battaglia del 6 Febbraio 1394, con l'epilogo della cattura del Marchese e i momenti di prigionia. Il pubblico, oltre a partecipare a visite guidate nell'accampamento e all'interno del castello, potrà assistere a duelli, battaglie e concitati momenti di vita quotidiana dell’epoca. Ingresso libero.

Info e programma completo: https://comune.monasterolodisavigliano.cn.it

A Racconigi, nell’ambito del Settembre Racconigese, questo fine settimana è prevista la festa patronale, in onore ai Beati Caterina de Mattei e Clemente Marchisio, che include la nona edizione del “Palabiscotto”.

Il pomeriggio di sabato 14 settembre sarà dedicato ad eventi di vario tipo: si inizierà con l’esibizione musicale dell’Istituto Musicale “G.B. Fergusio”, si proseguirà con un Aperilibro, con la scrittrice Cristina Rava che presenterà il suo romanzo “Di punto in bianco” e si termina con un doppio appuntamento musicale, “I Max Mania” che presenteranno cover degli 883 e “I Braida” con il liscio.

Domenica 15 settembre sarà presente, nel centro storico, il “Mercatino dell'artigianato, hobbismo e creatività” a cui si aggiungeranno numerosi eventi: la processione religiosa che culminerà di fronte al Castello per la benedizione degli zainetti e il lancio dei palloncini, l’esibizione delle palestre di danza, la “Merenda all'ombra del Castello” per la presentazione di ricette con i prodotti tipici del territorio (Real Biscotto, Real Cappone e marmellata alle More di Gelso), sfilata di moda “Fashion Night 2019” e per concludere al meglio la giornata il concerto di “Soltanto emozioni”

Durante tutte le giornate di festa saranno aperti gli stand enogastronomici del Palabiscotto che offriranno numerosi piatti da degustare in allegria. Info: https://www.comune.racconigi.cn.it/

A Fossano, sabato 14 e domenica 15 settembre torna lo Sbaracco, il “fuori tutto” dei negozi della città. A partire dalle 9, le attività esporranno i capi davanti alle vetrine sotto i portici, occasione per una bella passeggiata per il centro cittadino. Per informazioni: Ufficio turistico di Fossano (Iat), castello Principi d’Acaja, tel. 0172.60160 - numero verde 800.210762, e-mail: iatfossano@cuneoholiday.com sito: www.visitfossano.it

A Saluzzo domenica 15 settembre dalle 10 alle 20, è in programma "Negozi in strada-occasioni in bancherella", tradizionale iniziativa per gli acquisti d’occasione tra gazebi e bancarelle all’esterno dei negozi. Hanno aderito quest’anno una sessantina di attività commerciali con la partecipazione di una decina di rivenditori e concessionari di auto e moto.

Nel centro cittadino, abbinati allo shopping, sono in programma animazioni per grandi e bambini.

In piazza Risorgimento: Smith e il mondo dei palloncini, in omaggio a tutti i più piccoli.

In corso Piemonte lo scivolo Short Double Slide, gonfiabile per bambini dai 3 ai 12 anni.

In via Torino: Dinosauro Park: gonfiabile ludico per bambini dai 3 fino ai 12 anni.

Sotto la tettoia di piazza Cavour, si svolgerà la rassegna “Svitati” 40 produttori “eroici” di vini di montagna con i loro stand. Negozi in strada si svolgerà con qualsiasi tempo.  

Info: https://www.facebook.com/visitsaluzzo/

La A.T. Proloco Venasca ha organizzato per questo fine settimana “Santa Lucia 2019” i cui festeggiamenti sono previsti fino a lunedì 16 settembre. Sabato 14 settembre, alle 17.30, in collaborazione con il progetto PLUF, si terrà nei locali dell’Agorà lo spettacolo “La dimenticanza dello scoiattolo”: un modo per raccontare ai bambini e ai ragazzi come la montagna, oggi per lo più trascurata dalla maggior parte dell’opinione pubblica, sia in realtà un patrimonio da salvaguardare e da riscoprire facendo rivivere la memoria dei luoghi.

Domenica 15 settembre sarà la giornata centrale della manifestazione: in piazza Caduti, la piazza centrale del paese, verranno allestiti, durante l’intero arco della giornata, giochi popolari a premi, lo “Svuota Camerette”, mercatino del baratto di giochi e libri per i bambini dai 5 ai 13 anni, il "truccabimbi" e uno stand per la raccolta fondi per l'acquisto di cancelleria e giochi per l'asilo; il gruppo Alpini di Venasca offrirà e servirà la merenda alle 16.30 e ci saranno canti spontanei con i cantori di Venasca. Info: https://www.facebook.com/prolocovenasca

Domenica 15 settembre a Pontechianale è in programma “Ritorno dall’Alpe”, la festa dell’alpeggio con la fiera dei margari, l’esposizione dei capi bovini ed ovicaprini e dei prodotti d’alpeggio, le degustazioni, le animazioni musicali e la possibilità di acquisto in occasione del mercatino per le vie del paese. Nel pomeriggio premiazione allevatori ed estrazione lotteria.

Info: https://www.facebook.com/prolocopontechianale2018

Sabato e domenica prosegue a Cuneo, in piazza Costituzione, l’Outdoor Festival, la kermesse dedicata a tutti coloro che amano vivere in mezzo alla natura, tra sport, benessere, buon cibo ed avventura. Nel fine settimana saranno in programma incontri, dibattiti ed esposizioni che esalteranno il grande patrimonio delle vallate cuneesi. Sabato 14, dalle ore 10 apertura del villaggio outdoor e poi convegni, dibattiti e presentazioni, fino alle 22, quando si terrà il concerto “Alpha Projet”.
Domenica 15, contemporaneamente alla apertura del villaggio, alle 10, ci sarà il “Tour in bici d’epoca”, a cura di Gira&Tuira e Cuneo Bike Experience. E poi ancora appuntamenti fino alle 17,30, sempre all’interno del Villaggio outdoor in piazza della Costituzione.

Info e programma completo: https://www.facebook.com/CuneoOutdoorFestival

Festa patronale anche a Bombonina, frazione di Cuneo, a lunedì 16 settembre, con tante iniziative: celebrazioni religiose, tornei di bocce, partite a calcio, giochi popolari, incontri conviviali, serate danzanti. Sabato 14 si entra nel vivo dei festeggiamenti: alle 14, parte il giro in bicicletta nel Parco fluviale, libero a tutti, con merenda finale. Alle 17.30 la Messa prefestiva e alle 21.30 inizia la serata spettacolo con i “Controvento” che presenteranno “Canzoni a prova del tempo”. Nella stessa serata si aprono i divertimenti popolari ed il luna park. Domenica 15 è il giorno clou della festa: il mattino, alle 9.45, la Messa solenne con processione per le vie del centro. Nel pomeriggio, dalle 16, giochi per grandi e piccini con tante attrazioni e dalle 21 serata danzante con l’orchestra “Simpatia” (ingresso libero, pista da ballo coperta).

Festa a Roaschia domenica 15 settembre “Sagra dei Tajarin” Ultimo evento dell'anno tradizionale festa dei tajarin prenotazione obbligatoria 200 posti assicurati.

Info: https://www.facebook.com/proloco.roaschia/

A Villanova Mondovì questo fine settimana ci sarà la Festa Patronale dell’Addolorata con spettacoli, concerti, musica ed intrattenimenti vari che anticipano la tradizionale fiera mercatale del lunedì con la rassegna zootecnica della razza bovina piemontese ed il pranzo con la minestra di trippe. Sabato 14 settembre, sono in programma tre appuntamenti nella grotta dei Dossi: dal ‘Family Trekking’ a ‘Intra… ai Dossi’ sino alla cena ‘Sapori di Grotta’. Sport e musica caratterizzeranno il pomeriggio di domenica 15 settembre: alle ore 15.30 in programma il concerto dei Max-Tone & Hot-Tempo (piazza San Lorenzo) ed alle ore 17.30 al via il Memorial ‘Vincenzo Tomatis’ di pallavolo: protagoniste le squadre del Vbc Mondovì e della Pool Libertas Cantù, entrambe impegnate nel campionato di serie A2 maschile. Dalle ore 17 alle ore 19, all'interno del Parco di Villa Corinna, in scena l'evento 'Sposami ora, sposami ancora': un appuntamento che vedrà protagonisti i professionisti del wedding, all'opera per proporre le proprie competenze, offrendo ispirazioni e consigli grazie alla presenza di sposi che hanno già vissuto il Grande Giorno. In serata, processione mariana ‘aux flambeaux’ dedicata a Maria Santissima Addolorata nelle vie del centro storico. Info: https://www.comune.villanova-mondovi.cn.it/

A Ceva inizierà questo fine settimana la 58° Mostra nazionale del Fungo, che si svolgerà in due weekend sabato 14 e domenica 15, sabato 21 e domenica 22 settembre. La Mostra Mercato ospiterà un grande mercato di funghi e prodotti tipici (salumi, miele, formaggi, castagne, olio della Riviera Ligure di Ponente) e punti enogastronomici con possibilità di degustazione. Completeranno la manifestazione un mercatino dell’artigianato, spettacoli, momenti di animazione e concerti.

L’evento è una delle rassegne micologiche più importanti a livello nazionale ed europeo, dal punto di vista scientifico; a corollario della Mostra tanti eventi per tutti i gusti.

Sabato 14 settembre, in Via Marenco ci sarà l’esposizione scientifica di funghi freschi e liofilizzati e non solo, a cura del Gruppo Micologico Cebano Rebaudengo-Peyronel, alle 18, in Piazza Vittorio Emanuele II è prevista l’inaugurazione della Mostra, a cui seguirà la consegna del “Fungo d’oro 2019" e tanti altri appuntamenti, tra cui l’esibizione della Banda Musicale Cittadina. Alle 20.45, in Piazza Vittorio Emanuele II ci sarà il Concerto del gruppo musicale Sound Good. Alle 22.30 sono in programma i Fuochi d’artificio da località Campanone. Dalle 23 alle 1, in Piazza Vittorio Emanuele II musica DJ SET. Domenica 15 proseguirà in Via Marenco la rassegna micologica, in Piazza Vittorio Emanuele e Piazza Gandolfi l’area di vendita funghi e tartufi con Stand gastronomici e tante occasioni di assaggiare i prodotti tipici del territorio come la polenta saracena.

Previsti nella giornata appuntamenti per bambini e spettacoli vari, tra cui lo spettacolo teatrale con Mario Zucca. Allo stand dell’Associazione Ceva nella Storia con possibilità di prenotazione per visite guidate al Forte e alla Città. Info e programma completo: https://www.comune.ceva.cn.it.

Alle 10.30 alla Stazione FF.SS. arriverà il treno Centoporte della Linea Storica Ceva-Ormea.

Info: www.piemontevic.com/viaggi-treno-storico-valle-tanaro.html

A Carrù proseguono i festeggiamenti la Sagra dell’Uva 2019 con eventi gastronomici, esposizione di prodotti tipici locali, manufatti agricoli ed artigianali, concerto della banda musicale, spettacoli teatrali, intrattenimenti danzanti. Sabato pomeriggio, dalle 15.00 appuntamento con lo sport per i bambini, in serata cena a buffet con musica e, dalle 21, è prevista l’elezione di Miss Reginetta dell’Uva 2019. Domenica 15, dalle 15.00 divertimenti vari per bambini, alle 15.30 concerto della Banda Musicale Giovanni Alesina di Carrù, alle 18.00 merenda sinoira sotto il campanile e alle 21.00 spettacolo di magia ad ingresso libero. Info: www.comune.carru.cn.it

Iniziative culturali, spettacoli e concerti

A Magliano Alfieri questo fine settimana è in programma “Declinazioni dell'anima”,

incontri culturali dalle 14.30 di sabato e tutta la giornata di domenica. Alle 18.15 di sabato è prevista anche la visita al Castello, alla Cappella, ai musei e alla Parrocchiale. Domenica alle 15.30 incontro con il tango argentino. Ingresso libero. Info: https://www.comune.maglianoalfieri.cn.it

Domenica 15 settembre, alle 16.30 nella suggestiva e caratteristica borgata museo di Balma Boves, a Sanfront, è in programma il concerto “Voxonus Duo e Percussioni”; Maurizio Cadossi al violino e Claudio Gilio alla viola, accompagnati da Flavio Spotti alle percussioni, proporranno brani di Johann Sebastian Bach, Tarquinio Merula, Andrea Falconieri, Solomon Eccles, Henry Eccles Junior e altri. Il programma prevede una serie di trascrizioni di danze, temi di battaglia e la celebre “Follia”. Il suono ancestrale delle percussioni regalerà all’esecuzione un fascino magnetico, un ritmo inatteso e coinvolgente, un arricchimento timbrico suggestivo. Ingresso 10 euro (biglietteria sul posto); possibilità di accedere alla borgata con una visita guidata al costo di 4 euro.

Info: 019-824663/340-6172142 o www.orchestrasavona.it.

Sabato 14 settembre, dalle 9 alle 17 a Cuneo, presso l’area piazza ex Foro Boario, nei locali della Sala Varco, PING e Open Baladin ci sarà “Great Innova - #Neanderthal. La visione primordiale dell’innovazione”, il primo grande festival della provincia di Cuneo dedicato all’innovazione, di cui la trasformazione digitale è solo uno dei paradigmi per la crescita dei sistemi e l’aggiornamento delle competenze. Non mancheranno incontri e laboratori di 'neuromarketing', 'robotica educativa', 'UX experience', 'intelligenza artificiale', 'system thinking', 'lightning decision'. È possibile iscriversi ai singoli workshop e ai keynote speech fino ad esaurimento posti, visitando il sito internet www.greatinnova.com. Durante tutta la durata dell’evento i partecipanti potranno partecipare a workshop per condividere idee ed elaborare soluzioni o iscriversi ai keynote speech, dialoghi con importanti manager e imprenditori. Info:  www.greatinnova.com

Questo fine settimana si celebra la Giornata europea della cultura ebraica con molti eventi collaterali (concerti, mostre, ecc.) e visite guidate nei siti ebraici (sinagoghe, cimiteri e case facenti parte di antichi ghetti riscoperti e restaurati) che domenica 15 settembre si apriranno a decine di migliaia di visitatori. Sabato 14 settembre, dalle ore 21.00 alle ore 24.00 ci sarà la “Notte bianca” della Sinagoga di Cuneo con un’apertura in notturna con visita guidata. Appuntamento domenica 15 settembre alle Sinagoghe di Cherasco, (in via Marconi 6), di Cuneo (Contrada Mondovì 20), di Mondovì (via Vico 65) e di Saluzzo (via Deportati Ebrei 10).

Info: https://torinoebraica.it/, Artefacta Beni Culturali, info@artefacta.it, 347-4891662

Nel fine settimana è in programma "Attraverso la memoria" manifestazione per non dimenticare che dal mattino del 9 settembre e il mezzogiorno del 13 settembre del 1943, circa mille ebrei, dalla Francia salirono i sentieri che conducevano in Italia, attraverso il Colle di Finestra (m. 2474) e il Colle di Ciriegia (m. 2543), per sfuggire al feroce sterminio nazifascista. Profughi da tutta Europa, tra cui bambini di pochi mesi e persone anziane, scesero in Valle Gesso alla ricerca di un rifugio, il quale per 340 di loro non fu tale ed ebbe come tragico epilogo la deportazione ad Auschwitz nel novembre 1943. Appuntamenti domenica 15 settembre a Colle di Finestra e Valdieri.  

Domenica 15 settembre è in programma una visita guidata, condotta dallo storico Giovanni Cerutti, alle tombe storiche ed artistiche del cimitero urbano e del cimitero israelitico di Cuneo.

La partecipazione è libera e gratuita ma occorre prenotare telefonando all’Azienda Turistica Locale (0171690217). La partenza è prevista alle ore 15.30 dall’ingresso principale del cimitero urbano. In caso di maltempo la visita sarà annullata.

La parte più antica del cimitero urbano di Cuneo è di notevole interesse storico, monumentale e artistico, e la visita a queste tombe consente di ripercorrere la storia cittadina degli ultimi duecento anni. Saranno oggetto della visita alcune tombe monumentali di famiglie illustri, statue, busti di defunti e bassorilievi eseguiti da scultori di chiara fama.

Camminate solidali e volontariato

Domenica 15 settembre torna a Becetto di Sampeyre la Camminata senza frontiere, Memorial di Rita, in memoria della revellese Rita Rapezzano, scialpinista e grande appassionata di montagna. Il ritrovo è fissato alle ore 9 sulla piazza alta di Becetto vicino alla fontana dove parte il sentiero, punto di partenza e di arrivo dell’escursione. Due i percorsi proposti dall’organizzazione: uno della lunghezza di circa sei chilometri, adatto anche alle famiglie, e uno dello sviluppo di 12, fino al Colle del Prete. Entrambi prevedono una serie di punti di ristoro. Il ritrovo è alle 9 sulla piazza alta di Becetto, la partenza alle 9,30. Sarà possibile iscriversi alla camminata direttamente in loco. La Camminata senza frontiere anche quest’anno avrà una doppia finalità benefica. Parte del ricavato andrà all’associazione “I sogni dei bambini” per il progetto Mario Vallesi in Nepal e a sostegno di un’iniziativa rivolta ai più piccoli in Congo. La camminata sarà seguita da un polenta-party, al costo di 8 euro (bambini 5 euro), alle ore 13. Madrina dell’iniziativa sarà ancora una volta la pluricampionessa olimpica Stefania Belmondo.  Le iscrizioni possono essere fatte per via mail, via telefonica e sul luogo della partenza fino a trenta minuti prima del via.

Info: http://www.progettonepal.it/news/

Domenica 15 settembre Busca ospiterà la quinta edizione della Fitwalking solidale; la giornata inizierà alle 8,30 in piazza Santa Maria con il progetto Strides patrocinato dal Lions Club Busca e Valli per lottare contro il diabete attraverso il movimento e lo sport: verranno effettuate prove glicemiche gratuite a chiunque si presenti a digiuno. Alle 9,45 è previsto il risveglio muscolare in piazza, mentre la partenza della camminata non competitiva sarà alle 10,30. I percorsi possibili sono tre, lunghi 10, 9 e 5 km (quest’ultimo è adatto anche a passeggini e sedie a rotelle), tutti con destinazione piazza Fratelli Mariano.

Il Leo Club Busca e Valli presenterà il gioco “Let’s play different”, un originale gioco dell’oca per sensibilizzare alla disabilità e alla diversità. I pettorali possono essere acquistati al costo di 5 euro (3 per il pettorale dog) e sarà possibile comprarli direttamente il giorno della partenza, ma spendendo un euro in più. Al pettorale, che dà diritto ad accedere al pasta party, è associato un ricco pacco gara. Info: https://www.facebook.com/Fitwalkingsolidalebusca/

Sabato 14 settembre, a partire dalle ore 16 in frazione Pollenzo, a Bra, andrà in scena “Volontari Reali”, un incontro/evento, organizzato nell’ambito dei primi vent’anni dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e mieloma) sezione di Cuneo “Paolo Rubino”, il cui teatro sarà la splendida e prestigiosa sede dell’Albergo dell’Agenzia. Il programma della giornata prevede alle 16 “Vent’anni insieme per raccontarci e per ringraziarvi”, un incontro dedicato ai vent’anni di attività dell’Ail di Cuneo al quale prenderanno parte anche alcuni medici del reparto Ematologia dell’ospedale “Santa Croce” di Cuneo. Alle 17 sarà possibile effettuare (a pagamento, previa prenotazione) una visita guidata con degustazioni alle cantine storiche della “Banca del vino” alla quale seguirà, alle 18, un aperitivo gratuito e aperto a tutti coloro i quali parteciperanno alla giornata. Sarà possibile visitare la mostra realizzata sui vent’anni dell’AIL di Cuneo, il cui personale sarà a disposizione, anche attraverso la divulgazione di materiale informativo, di chiunque volesse conoscere meglio l’associazione e, perché no, diventarne volontario e sostenitore.

Info: http://ail.cuneo.it/

A San Lorenzo di Fossano, domenica 15 settembre, alle 14.30, ci sarà la Camminata per l’India con merenda sinoira il cui ricavato è destinato ai progetti dell’associazione “Insieme per l’India”. Piatto forte della merenda sinoira sarà la pochetta con patatine che verrà servita con gli antipasti tipici cucinati dai volontari. Il tutto sarà “plastic free” ovvero con l’utilizzo di stoviglie in materiale compostabile. Il ricavato della Camminata contribuirà a sostenere un progetto di formazione della Diocesi di Mangalore (India) in Tanzania, regione del Kilimangiaro, dove opera un giovane e valido missionario indiano; è necessario realizzare un dormitorio per la Boarding school (collegio) dove vengono accolti e seguiti i ragazzi dei villaggi rurali durante l’anno scolastico perché  possano accedere con pari dignità alle scuole statali (senza questo supporto sarebbero subito vittima della dispersione scolastica. La Camminata avrà luogo con qualsiasi condizione atmosferica. Info: http://insiemeperlindia.org/wp-old/

Per celebrare il quarantennale della fondazione, la Croce Verde di Saluzzo ha organizzato una serie di eventi volti a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della salute e sicurezza e sulla necessità di consolidare il numero di operatori al fine di garantire un servizio sempre più efficiente. Sabato alle 20, presso il parco Piero Gullino, è previsto un giro in mongolfiera con ingresso libero, eventuali offerte verranno devolute per l’acquisto di una sedia montascale elettrica al servizio delle ambulanze. Domenica 15 settembre ci sarà la sfilata dei volontari che partirà alle ore 9 da piazza Garibaldi. Accompagnato dal complesso bandistico Città di Saluzzo, il corteo proseguirà su piazza Cavour, via Silvio Pellico e corso Italia. Tappa finale il Duomo, dove il Vescovo, Monsignor Cristiano Bodo presiederà la messa solenne delle ore 10. Al termine della funzione, i volontari, insieme ad altre cinquanta consorelle, come vengono chiamate le associazioni omologhe, alla presenza delle autorità, si ritroveranno in piazza Garibaldi per la benedizione della nuova autovettura, corteo in centro città e pranzo sociale. Info: www.facebook.com/CroceVerdeSaluzzo

A Saluzzo, sabato 14 settembre, allle 21.00 al teatro Magda Olivero (ingresso ad offerta libera) ci sarà “Ròbe ëd tuti ij dì”, divertente commedia in lingua piemontese. La serata è pensata per l’associazione “Abbracciamo l’Africa Onlus”. In scena la Compagnia teatrale “J’una tantum”, impegnata nei due atti unici. L’associazione Abbracciamo l’Africa dal 2001, opera in Burkina Faso sostenendo progetti volti a migliorare le condizioni di vita delle popolazioni locali operando su diversi fronti: adozioni a distanza, costruzione di aule scolastiche, recupero di bambini denutriti, assistenza sanitaria, costruzioni di pozzi ad uso domestico o agricolo, microcredito e corsi di formazione lavoro. I progetti vengono realizzati in piccoli villaggi rurali immersi nella savana, difficilmente raggiungibili e dove gli aiuti internazionali spesso non arrivano.

Info: http://www.abbracciamolafrica.it/

Sabato 14 settembre, nell’ambito dei festeggiamenti di Santa Lucia, viene proposta a Gambasca la 1ª Camminata solidale organizzata dal Gruppo Adas locale. Il programma della giornata prevede alle ore 17.30 il ritrovo dei partecipanti davanti alla chiesa parrocchiale di San Sebastiano. Alle ore 18 la partenza della camminata lungo il percorso naturalistico attraverso le vie e i sentieri del paese. Alle ore 19.30 un rinfresco autogestito per tutti i partecipanti. Le offerte che raccoglieremo durante questa Camminata solidale saranno devolute al Gruppo Adas (donatori di sangue) di Gambasca. Per informazioni sulla Camminata solidale si può contattare la Capogruppo Adas di Gambasca al numero 328- 7404243.

<svg viewbox="[object SVGAnimatedRect]" style="height:12px;width:auto;position:relative;vertical-align:middle;top:-2px;fill:white" xmlns="http://www.w3.org/2000/svg"><path d="M10 9V0h12v9H10zm12 5h10v18H0V14h10v9h12v-9z"></path></svg>Katie Moum

Bruna Aimar

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium