/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2019, 10:19

Alba, in Santa Margherita partecipato taglio del nastro per la pista polifunzionale coperta (FOTO)

Punto di riferimento per centinaia di tesserati di tre società sportive e per la nuova scuola media della Moretta, il centro di via Pinot Gallizio si arricchisce di un’importante dotazione. Il presidente Spertino: "Giornata impegnativa ed emozionante".

Il taglio del nastro della rinnovata pista, affidato al presidente dell'Asd Santa Margherita Piero Spertino

Il taglio del nastro della rinnovata pista, affidato al presidente dell'Asd Santa Margherita Piero Spertino

"Una giornata impegnativa ed emozionante". Così il presidente dell’Asd Santa Margherita Piero Spertino ringrazia i tanti presenti alla giornata di festa che ieri, domenica 15 settembre, ha segnato il varo ufficiale della rinnovata pista polifunzionale interna al centro sportivo di via Pinot Gallizio ad Alba.

Il taglio del nastro, andato in scena dopo la messa officiata sotto la nuova copertura realizzata dal Comune con un impegno di poco inferiore al mezzo milione di euro, ha visto la presenza di una folta rappresentanza dell’attuale e della precedente amministrazione, col sindaco Carlo Bo, l’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Reggio, il presidente del Consiglio comunale Domenico Boeri e i consiglieri comunali Daniele Sobrero, Olinto Magara, Alberto Gatto e Fabio Tripaldi, gli ultimi due componenti della passata Giunta, che approvò e diede il via ai lavori iniziati nel giugno scorso – nell’ambito dell’appalto per la costruzione della nuova scuola media della Moretta – e da poco terminati.  

Nel pomeriggio la festa è proseguita all’insegna dello sport e di un sano divertimento, con partite di calcio e pallavolo, e con dimostrazioni di pattinaggio offerte dalle atlete dell’Asd Victoria Alba, sotto la guida del presidente Marco Barbero e delle allenatrici Martina Barbero e Silvia Brusco.

A chiudere la giornata un goloso Nutella party offerto dalle due società sportive, che sempre per bocca del presidente Spertino rivolgono "un sentito ringraziamento a tutti i presenti e in particolare alle famiglie del piccolo Paolo Brusco (cui il centro è intitolato, ndr) e di Giancarlo Gatti, sempre presenti alla nostre attività".

E. M.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium