/ Cronaca

Cronaca | 17 settembre 2019, 17:38

Saluzzo: alla guida dell’auto, ingrana la retro e travolge una ragazza, che rimane schiacciata contro un’altra vettura

È successo venerdì scorso, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria. La ragazza soccorsa e trasportata in ambulanza al Santa Croce di Cuneo. L’uomo, positivo all’alcooltest fermato immediatamente da Polizia locale e Carabinieri

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ha ingranato la retromarcia per uscire da un parcheggio, ha travolto una ragazza, praticamente quasi senza accorgersene. È quanto successo a Saluzzo, nel piazzale della stazione ferroviaria, lo scorso venerdì. Alla guida dell’auto un uomo, risultato positivo all’alcooltest, con un tasso ben superiore a quello consentito dalla legge.

La dinamica: l’uomo è salito in auto, parcheggiata di fronte alla stazione. Nel frattempo, dietro alla sua vettura si ferma un’altra auto, con a bordo una coppia di giovani ragazzi. Dal lato passeggero scende una giovane, ma nello stesso istante l’uomo alla guida dell’auto parcheggiata a fianco avrebbe ingranato la retro e, non curante di chi vi fosse dietro, avrebbe accelerato.La ragazza è stata travolta, rimanendo schiacciata tra le due auto (tra il lato posteriore e la fiancata).

Immediatamente scatta l’allarme: sul posto giunge l’ambulanza medicalizzata dell’emergenza sanitaria che, dopo aver prestato i primi soccorsi alla giovane, ne dispone il trasferimento d’urgenza al dipartimento di emergenza ed accettazione del Santa Croce di Cuneo.

Insieme ai sanitari, anche la Polizia locale saluzzese ed i Carabinieri. L’uomo, visibilmente alterato dallo stato di ebbrezza, si è posto anche in malo modo nei confronti degli agenti della Locale. Dovrà rispondere della sua condotta illecita. La ragazza – invece – non è fortunatamente in pericolo di vita.

nicolò bertola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium