/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2019, 17:15

Gli Alpini in vetta al Monviso: in Valle Po i campi di addestramento in montagna (FOTO)

Coinvolti i militari della Taurinense, del Centro addestramento Alpino e della “Julia”. Le attività sono partite il 9 settembre e termineranno domani, venerdì 20 settembre. Per l’occasione, in paese tornerà la Fanfara della Brigata alpina Taurinense, dopo l’emozionante esibizione del 2012

Gli Alpini in vetta al Monviso e la cena con autorità e associazioni nel campo base di Paesana

Gli Alpini in vetta al Monviso e la cena con autorità e associazioni nel campo base di Paesana

Gli Alpini ai 3841 metri della vetta del Monviso.

È soltanto una delle uscite alpinistiche portate a termine dai militari della Brigata Taurinense, insieme ad alcune rappresentanze del Centro addestramento Alpino e della Brigata Julia.

La Valle Po, infatti, dal 9 settembre scorso ospita i campi di addestramento in montagna, terreno d’elezione per gli Alpini.

Inizialmente, a Paesana, è giunto, con una ventina di militari, il Reparto commando e supporti tattici "Taurinense", che – nel cortile dello stabile un tempo sede del “Convitto alpino”, alle spalle della locale Croce rossa – ha allestito il campo base.

Gli Alpini, prima di spostarsi in Alta Valle Po, hanno dormito proprio nei locali dell’ex Convitto, che hanno sistemato e pulito, mentre all’esterno è stata allestita la cucina campale, con i locali adibiti a refettorio e non solo. Il Reparto è giunto in paese con mezzi speciali come mezzi pesanti, carrelli elevatori e autogru per lo spostamento dei container contenenti il materiale da campo.

Nel campo base di Paesana sono stati ospitati, nella serata di sabato 14 settembre, il sindaco Emanuele Vaudano, il consigliere comunale Gianfilippo Chiri e le rappresentanze del Gruppo Alpini, della locale squadra Anti incendi boschivi e della Croce rossa paesanese per un momento conviviale insieme ai militari.

Terminato l’allestimento del campo, sono arrivati i militari della Brigata alpina Taurinense, del Centro addestramento Alpino e della Brigata Julia.

Le attività della prima parte del campo si sono concentrate nella medio-bassa Val Po: da mercoledì 11 settembre i militari si sono addestrati sulle falesie di arrampicata del Mombracco, sia a Sanfront che a Revello.

Da cinque giorni a questa parte, vale a dire dal 14 settembre, gli Alpini si sono invece spostati in alta Valle, con campo base a Pian della Regina.

Qui, una quarantina di militari ha portato a termine diverse vie alpinistiche che gravitano intorno ai rifugi Giacoletti e Quintino Sella, oltre all’immancabile ascesa al Re di Pietra. Tutte le attività sono state seguite e coordinate dal maggiore Fabio Corbellini.

Domani (venerdì 20 settembre) è previsa la conclusione ufficiale delle attività di addestramento.

In paese, per l’occasione, tornerà la Fanfara della Brigata alpina Taurinense, che intratterrà le comunità locali con le note sia di brani classici che tratti dal repertorio militare.

Il programma: alle 10.45 è previsto il ritrovo di fronte al Monumento ai Caduti di via Roma, davanti alle scuole. Da qui, dopo la deposizione della corona dall’alloro e l’Onore ai Caduti, ci si recherà, in corteo, in piazza Piave, dove si terrà l’esibizione della Fanfara.

Un lieto ed emozionante ritorno a Paesana, quello della Fanfara, dopo l’esibizione del 2012, in piazza Vittorio Veneto, di fronte alla banca Unicredit.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium