/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2019, 12:19

Uomini e donne: parliamo la stessa lingua? Ad Alba partecipato incontro con Terziario Donna

Comunicare bene per costruire relazioni, il tema della serata promossa dal gruppo aderente all’Associazione Commercianti Albesi, che organizza un nuovo approfondimento con il workshop in programma mercoledì 25 settembre

Da sinistra Elena Giachino (Segreteria Gruppo Terziario Donna), Giuliano Viglione presidente A.C.A., Francesca Sartore presidente Terziario Donna, la relatrice Nicoletta Musso Oreglia, il direttore A.C.A. Fabrizio Pace e il vicedirettore Silvia Anselmo

Da sinistra Elena Giachino (Segreteria Gruppo Terziario Donna), Giuliano Viglione presidente A.C.A., Francesca Sartore presidente Terziario Donna, la relatrice Nicoletta Musso Oreglia, il direttore A.C.A. Fabrizio Pace e il vicedirettore Silvia Anselmo

Il pubblico delle grandi occasioni ha gremito la sala “Alba” dell’Associazione Commercianti Albesi lunedì 16 settembre, per il primo degli appuntamenti dedicati all’approfondimento e organizzati dal Gruppo Terziario Donna Alba, aderente all'associazione di categoria di piazza San Paolo.

Introdotta dal presidente A.C.A., Giuliano Viglione, e dalla presidente del Gruppo Terziario Donna Alba, Francesca Sartore, Nicoletta Musso Oreglia, mediatore familiare ed esperta in consulenza di coppia e sessuologia, ha coinvolto i partecipanti nella serata aperta al pubblico dal titolo “Uomini e donne: parliamo la stessa lingua?”.

"Non possiamo dire di parlare la stessa lingua – ha commentato la dott.ssa Musso Oreglia - le differenze sono effettivamente molte. Ma la sfida è andare oltre l’omologazione. Dobbiamo impegnarci a creare buone modalità di confronto. Conoscere come funzionano gli uomini, per me donna, consente di approfondire meglio la mia femminilità, e viceversa".

Numerosi interventi e spunti del pubblico hanno consentito di esaminare i temi della serata: "Nelle diversità fra il mondo maschile e quello femminile - ha proseguito la relatrice - sta molto del nostro patrimonio sociale e l’ambiente del lavoro è uno spazio in cui i due mondi sono obbligati ad incontrarsi. Dalla buona collaborazione possono nascere risorse preziose. Le diversità sono inscritte nel nostro patrimonio genetico e ci fanno diversi anche nelle azioni quotidiane: da come camminiamo al modo con cui facciamo la spesa. Ma c’è del buono in questo essere diversi, e dobbiamo raccontarlo soprattutto alle nuove generazioni".

Al convegno farà seguito, per il pubblico femminile, il workshop di mercoledì 25 settembre alle 20.30, sempre presso la sala convegni dell’A.C.A., durante il quale la relatrice Musso Oreglia approfondirà le diversità di uomini e donne nel corpo e nella mente, anche attraverso una breve introduzione antropologica. I posti sono limitati, con precedenza riservata alle componenti del settore terziario (adesione obbligatoria contattando la Segreteria: tel. 0173/226611 - e-mail segreteria@acaweb.it).

"Il Gruppo Terziario Donna Alba ha organizzato un evento interessante e di estrema attualità – sottolinea il presidente A.C.A. Giuliano Viglione - : una buona comunicazione è fondamentale tra tutte le componenti della società, in particolare tra uomini e donne nel contesto famigliare e la relatrice di livello ha saputo trasmettere concetti basilari in modo semplice e divulgativo".

"Siamo molto soddisfatte del successo riscosso sia nei numeri, con un pubblico attento e partecipe, sia nei riscontri e nei commenti – dichiara Francesca Sartore, presidente del Gruppo Terziario Donna Alba – a conferma della qualità del tema proposto e della relatrice intervenuta. Con la dottoressa Musso Oreglia stiamo lavorando a un nuovo progetto, organizzato insieme con lo Zonta Club Alba Langhe Roero, da avviare sperimentalmente in un istituto superiore albese a sostegno della parità di genere per le donne del futuro. Proseguiremo inoltre a proporre incontri tematici di interesse pubblico ed altri più 'tecnici' orientati al neuro marketing".

C. S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium