/ Attualità

Attualità | 21 settembre 2019, 09:54

Guarene, a un anno dalla scomparsa il Municipio ricorda il compianto sindaco Emilio Cravanzola

La cerimonia, alla presenza della moglie e del figlio dell’amministratore. Voto unanime in assemblea sulla convenzione con l’associazione culturale Il Cammello per la gestione della Pinacoteca del Roero

Un momento dalla seduta consiliare guarenese

Un momento dalla seduta consiliare guarenese

Un sentito omaggio al compianto ex sindaco, Emilio Cravanzola, con l'apposizione della sua fotografia nello spazio che in municipio già ospita i ritratti dei sindaci guarenesi passati oltre.

E’ stato il ricordo dell’ex primo cittadino ad aprire, il 13 settembre scorso, l’ultima seduta del Consiglio comunale guarenese. La cerimonia, tenutasi alla presenza della moglie e del figlio del compianto amministratore, si è tenuta a un anno dalla sua scomparsa, avvenuta il 17 settembre 2018 dopo alcuni mesi di malattia.

Presieduta dal sindaco Simone Manzone, l’assemblea civica è quindi proseguita col vaglio dei diversi punti all’ordine del giorno. Tra questi, è stata approvata all'umanità una convenzione con l’associazione culturale Il Cammello per la gestione della Pinacoteca del Roero. L'obiettivo è valorizzare un importante spazio culturale del capoluogo, rendendolo fruibile al pubblico con un vantaggio per il paese, che ne beneficia anche in ottica di sviluppo turistico.
La pinacoteca sarà presto ulteriormente riqualificata grazie a un finanziamento del Gal e al sostegno della Fondazione Crc di Cuneo.

L'assessore alla Cultura Elena Maria Ciarli: "Abbiamo approvato la convenzione con l’associazione Il Cammello che gestisce la Pinacoteca grazie anche alla collaborazione della sua presidentessa Giuliana Borsa e del suo direttore, Dino Pasquero. Oltre a questa collaborazione ci auguriamo di portare avanti con loro altri progetti che abbiamo in cantiere".

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium