/ Attualità

Attualità | 21 settembre 2019, 13:07

Il santuario più alto d’Europa meta del primo motoraduno dei Vigili del Fuoco della Granda

Il gruppo partito stamattina dal Comando provinciale di corso De Gasperi, diretto a Sant’Anna di Vinadio. I fondi raccolti con l’iniziativa devoluti ai lavori sull’edificio religioso

Il santuario più alto d’Europa meta del primo motoraduno dei Vigili del Fuoco della Granda

Meritata giornata di svago per il gruppo di vigili del fuoco e amici del Corpo che, provenienti da diverse zone della Granda, questa mattina si sono ritrovati presso la sede del Comando Provinciale di corso De Gasperi a Cuneo, per il rinfresco col quale ha poi preso il via il 1° Motoraduno organizzato dal neonato Motoclub Vigili del Fuoco Cuneo.

Meta della gita su due ruote, aperta a tutti gli appassionati, il santuario di Sant’Anna di Vinadio, coi suoi 2.135 metri di quota, dove il gruppo di rider ha programmato una polentata in compagnia. Un’iniziativa che ha anche un meritorio fine benefico, visto che quanto raccolto con le quote d’iscrizione verrà devoluto ai lavori sull’edificio religioso.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium