/ Cronaca

Cronaca | 07 ottobre 2019, 10:02

Incidente sul lavoro alla Cemental di Genola, si ribalta una gru: deceduto un operaio di 63 anni

Sul posto tre squadre dei vigili del fuoco, carabinieri e sanitari, oltre ai funzionari dello Spresal. Vani i tentativi di rianimare l'uomo

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

E' deceduto l'uomo rimasto coinvolto stamattina, poco dopo le 8, in un incidente sul lavoro a Genola, presso la ditta Cemental SpA.

Si tratta di Aleksander Thani, 63 anni, di origine albanese e residente a Genola.

Si sta ricostruendo la dinamica di quanto accaduto. Dalle prime informazioni pare che si sia ribaltata una gru nell'intento di caricare del materiale su un automezzo.

I sanitari hanno provato a lungo a rianimare l'operaio. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco di Saluzzo, i volontari di Savigliano e una squadra da Cuneo, con l'autogru. Presenti anche i carabinieri e gli ispettori dello Spresal.

Aggiornamento delle 15.30: Vincenzo Battaglia, segretario provinciale della Filca Cisl, a seguito dell'incidente, ha voluto esprimere il rammarico per quanto accaduto. "Non possiamo che rammaricarci per quanto accaduto e fare le più sentite condoglianze alla famiglia dell'operaio deceduto. Attendiamo di capire la dinamica del tragico incidente. I dipendenti e collegi dell'uomo sono stati mandati a casa, erano davvero provati. Purtroppo anche questo 2019, sul fronte degli incidenti sul lavoro, si sta rivelando drammatico".

 

bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium