/ Attualità

Attualità | 09 ottobre 2019, 17:33

Cuneo: tornano al quartiere San Paolo gli incontri del progetto Agorà

Si inizia mercoledì 23 ottobre alle 20.45 con l'appuntamento su piante officinali e riflessologia plantare

Foto generica

Foto generica

Nel mese di ottobre, in vista della conclusione del progetto Agorà entro l’anno 2019, riprendono gli incontri su stili di vita, educazione e ambiente nel quartiere San Paolo a Cuneo.

Agorà è promosso dalla Cooperativa Sociale Emmanuele, in collaborazione con il comitato di quartiere San Paolo, la scuola primaria "Lidia Beccaria Rolfi" con il progetto “Rolfilandia: l’io diventa noi”, la parrocchia San Paolo e il Comune di Cuneo.

Il progetto Agorà, finanziato dalla Fondazione CRC, vuole dar voce alle idee dei residenti del quartiere San Paolo e mettere insieme le energie per realizzare azioni “dei cittadini per i cittadini”.

Dall’avvio de progetto a novembre 2018 è stato diffuso sul quartiere un questionario per indagare bisogni e idee dei cittadini: da tutto ciò sono nate diverse collaborazioni che hanno permesso l’alternarsi di numerose attività sul quartiere. Per il momento gli appuntamenti autunnali in programma sono due, ma ci sono già anche altre iniziative in cantiere.

Si inizia mercoledì 23 ottobre alle ore 20.45 con un incontro su “Piante officinali e reflessologia plantare: un antico sapere alla base del benessere odierno”, a cura di Marco Silvestro (Naturopata e Iridologo) e Barbara Milanesio (Erborista e reflessologa plantare).

L’ingresso è gratuito, per prenotarsi si può contattare Enrica al cellulare 3384826063.

Altro appuntamento è previsto per martedì 5 novembre alle ore 20.45 con un incontro sul tema “Media e videogiochi, rischi e opportunità nell’infanzia”, a cura di Enrico Santero, counsellor della Cooperativa Sociale Emmanuele. Entrambi gli incontri si terranno presso il centro incontri comunale del quartiere San Paolo (centro anziani), in via Luigi Teresio Cavallo n. 11 a Cuneo.

Tutte le attività proposte, proprio perché nate dallo scambio tra cittadini, sono gratuite.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium