/ Curiosità

Curiosità | 09 ottobre 2019, 17:45

Al “via” il progetto "Future Makers": per un utilizzo sano e consapevole della tecnologia

Gianni Cappa, presidente di BAM: "Il Consiglio di Amministrazione ha scelto un progetto rivolto all’ acquisizione di competenze tecnologiche e digitali da parte dei giovani per agevolare un utilizzo sano e consapevole delle tecnologie informatiche"

Al “via” il progetto "Future Makers": per un utilizzo sano e consapevole della tecnologia

Banca Alpi Marittime ha destinato, per l’anno scolastico che sta per iniziare una quota di risorse volte alla promozione di un progetto pensato per i ragazzi degli Istituti Superiori che prevede l’apprendimento dei concetti basilari legati al mondo dell’elettronica con l’obiettivo di accompagnare, appassionare ed indirizzare le nuove generazioni ad un utilizzo consapevole della tecnologia e all’apprendimento di quelle che sono le competenze del mondo del futuro.

Il progetto nasce in collaborazione con Synesthesia una delle più importanti digital factory torinesi dove il digitale fa parte del quotidiano.

La Scuola di Tecnologia infatti si rivolge a bambini e ragazzi dai 7 ai 18 anni, ponendo grande attenzione ai temi della formazione e dell’apprendimento dei concetti basilari legati al mondo dell’elettronica. 

«Fra le diverse proposte indirizzate alla nostra Banca - spiega il Presidente della Bam Gianni Cappail Consiglio di Amministrazione ha scelto un progetto rivolto all’ acquisizione di competenze tecnologiche e digitali da parte dei giovani  per agevolare un utilizzo sano e consapevole delle tecnologie informatiche».

Verranno proposte due possibili  attività di percorso formativo:la prima della durata di 4 ore orientata a sviluppare specifiche nozioni di problem solving la seconda della durata minima di 8 ore, riguarderà il CODING e la realizzazione di un Videogioco. 

«Entrambi i percorsi formativi – aggiunge il Direttore Generale Piero Biagioltre a fornire un utile approccio all’ambito della robotica e delle sue scienze applicate, costituirà anche un approccio significativo ad un particolare ambito professionale attualmente in continua evoluzione ed espansione».

Rientrano tra i destinatari del progetto gli Istituti Superiori della Provincia di Cuneo, collocati all’interno del territorio di competenza della Banca.Il modulo di adesione è scaricabile sul sito della Banca Alpi Marittime oppure è disponibile nelle filiali Bam della Provincia di Cuneo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium