/ Economia

Economia | 10 ottobre 2019, 08:00

Il Re Leone a Broadway: da più di 20 anni un successo al botteghino

Il Re Leone a Broadway: da più di 20 anni un successo al botteghino

Ah, le celebri luci di Broadway! L'atmosfera elettrizzante di New York unita a questa strada storica per i teatri e i cinema, tutti sognano Broadway, tutti vogliono Broadway. Da Times Square partono così tante attività legate al cinema e al teatro da rendere questa via una vera e propria metonimia: quando si dice Broadway si dice teatro, quando si dice Broadway si dice cinema, quando si nomina Broadway la testa corre ai musical. Ricordiamo anche che Off-Broadway è invece sinonimo di produzioni teatrali o cinematografiche a basso costo o indipendenti, con rassegne dedicate specifiche. Sulla Broadway ecco la Broadway theatre, la porzione di strada che ospita oltre 40 teatri con sale da almeno 500 posti: questa porzione di strada accoglie la maggiore concentrazione di teatri in lingua inglese, e non solo, al mondo e a questa pagina troverete le migliori scuse per raggiungerla e visitarla

BROADWAY E LA STORA DEL MUSICAL
La zona di Times Square a New York è sempre stata teatro (scusate il gioco di parole) di grandi fermenti culturali: è del 1866 il primo musical qui rappresentato, "The black croock". Da allora la stagione del musical raramente ha conosciuto crisi: semplice da seguire, adatto a un pubblico che più ampio non si può, il genere teatrale composto da dialoghi, coreografie e musiche scritte espressamente per integrarsi nello spettacolo è stato dal suo esordio una vera e propria miniera d'oro. Con la nascita dei Tony Awards, gli Oscar del musical, nel 1947, ecco che il genere divenne sempre più istituzionale, fino ad arrivare ai giorni oggi, con spettacoli in grado di rimanere in cartellone per diverse stagioni e attori che raggiungono il rango delle star di Hollywood.

IL RE LEONE: UNO DEI MUSICAL PIÙ RAPPRESENTATO A BROADWAY
Se parliamo della storia del musical, non possiamo non nominare Il Re Leone: terzo spettacolo più rappresentato a Broadway di tutti i tempi, debuttò in questa gloriosa sede il 13 novembre del 1997 e da allora è stato messo in scena più di 7900 volte. Del resto, con le musiche composte appositamente da Sir Elton John e Sir Tim Rice (parliamo di diciotto brani, per due tempi di spettacolo) come poteva questo musical non essere un successo ai botteghini?

ALTRI A BROADWAY: QUALI I MUSICAL DI MAGGIOR SUCCESSO?
Impossibile parlare di musical senza parlare di Chicago: è uno dei più famosi al mondo, uno dei più grandi successi di qualsiasi tempo per incassi, spettatori e longevità. Le storie di crimini e lotta per il successo negli anni 20 però non sono le uniche a essere diventate un caposaldo della cultura dei musical. Più recentemente un altro lavoro ha riscosso grandissime acclamazioni: parliamo di Aladdin, mastodontica rappresentazione datata 2011 che ha colpito pubblico e critica per la maestosità della messa in scena e dei costumi.

BIGLIETTI PER BROADWAY: COME, DOVE, QUANDO.
Bene, ci siamo decisi. Vogliamo assistere alla rappresentazione in musical de Il Re Leone, soprattutto dopo il film appena uscito che ne ha riacceso l'indiscusso hype. Come possiamo prenotare i biglietti per la rappresentazione senza rischiare di rimanere a congelare in Times Square senza vedere un Simba trionfante? Ecco la risposta: prenotandoli per tempo direttamente dall'Italia. Su Hellotickets, ad esempio, potrete trovare i biglietti per questo e per molti altri musical ed eventi, con tutte le informazioni che vi servono scritte in italiano. Le gesta del futuro principe Aladdin e della sua bella Jasmine, le atmosfere sfavillanti di Chicago, altro musical per eccellenza, le streghe di Wicked pronte a farvi ridere ed emozionare, e che dire di Moulin Rouge, storia d'amore per eccellenza piena zeppa di grandi successi musicali riadattati?  Ora, comodamente dal divano di casa tua o dal tuo ufficio, potrai seguire tutta la programmazione newyorkese e farti un'idea di quando prendere il tuo volo per poterti gustare una serata in uno dei più celebri posti al mondo, certamente the place to be se si è appassionati di musical!

BROADWAY, ALCUNE INFORMAZIONI PRATICHE
Cosa possiamo aspettarci in zona Broadway, a parte le luci della ribalta che saranno pronte a toglierci il fiato? Bene, per cominciare vi raccomandiamo di arrivare un po' prima dell'orario di inizio dello spettacolo: come sempre, raccomandazione scontata ma necessaria, non si sa mai. Ricordate che all'interno dei teatri fa spesso fresco, quindi portate qualcosa per coprirvi le spalle; nei teatri, inoltre, è possibile comprare dolciumi, per cui dovesse venirvi un piccolo languorino, anche perché solitamente i musical durano più di due ore! E quando uscirete? Niente paura: Times Square è piena di locali e localini pronti ad accogliere voi e le vostre pance affamate!

Non perdete l'occasione di far visita a uno dei templi del teatro e della cultura mondiali: molti spettacoli aspettano solo di essere visti, discussi e pubblicizzati con gli amici che purtroppo magari non vi avranno seguito nel viaggio della vostra vita! Viva il teatro e viva il musical: spettacolo per tutti!

ip

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium