/ Sanità

Sanità | 12 ottobre 2019, 18:01

Cuneo: proseguono le attività dell'associazione DI.A.PSI.

Attivo dal 2017 lo sportello territoriale a sostegno dei nuclei familiari con ammalati psichici

Foto generica

Foto generica

Dal mese di ottobre l’Associazione DI.A.PSI. (Difesa Ammalati Psichici) Cuneo, che da anni opera sul territorio a sostegno dei nuclei al cui interno è presente una persona che soffre di disturbi psichici, riprende l’attività dello “Spazio di Ascolto” dei familiari nei locali della sede, in via Monsignor Peano 8b.

Questa attività, iniziata nel 2017, è portata avanti con efficacia da volontari adeguatamente formati, con la consulenza di uno psicologo - psicoterapeuta e la supervisione di una psichiatra, esperta nelle dinamiche familiari.

Il progetto dello “Spazio di Ascolto” si prefigge di offrire un sostegno e indirizzare verso una comunicazione più efficace e una relazione più serena in contesti non facili, a volte conflittuali. Coloro che necessitano di un aiuto nella gestione quotidiana di un malato possono trovare persone motivate, disponibili alla comprensione dei loro problemi.

La sede dell’Associazione è aperta il venerdì dalle 17 alle 18.

Gli incontri con i famigliari avvengono su appuntamento, previa prenotazione.

Tutti coloro che possono essere interessati sono invitati ad inviare un messaggio scritto al numero 3703571305; verranno al più presto contattati dai volontari DIAPSI, per concordare un appuntamento.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium