/ Eventi

Eventi | 16 ottobre 2019, 10:16

Rese note le provenienze dei finalisti del Premio Esperienze in Giallo di Fossano

La consegna dei segnalibri d’argento e del primo premio, segnalibro d’oro, saranno il 9 novembre

Foto di repertorio - la giuria

Foto di repertorio - la giuria

Si avvicina il 9 novembre quando i giurati del premio Esperienze in Giallo, si riunirà per stabilire chi, tra i 4 finalisti scelti dalla pregiuria meriti il segnalibro d’oro.

Per ora sono note solo le provenienze geografiche dei concorrenti che si sono guadagnati il posto di finalista. Provengono dalla provincia di Milano, Roma, Reggio Calabria e Catania: una rappresentanza di autori da tutto lo stivale.

Il 9 novembre, prima della cerimonia i giurati Margherita Oggero, Alberto Sinigaglia, Beppe Ghisolfi, Bruno Gambarotta, Cristina Bragaglia, Maurizio Matrone, Beppe Mariano, Roberto Riccardi, Gianni Menardi e Antonio Miglio, si riuniranno per leggere i 4 racconti e definire a chi assegnare il segnalibro d’oro.

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium