/ Curiosità

Curiosità | 16 ottobre 2019, 10:38

Festeggia 40 anni di matrimonio e le sue due figlie lo rendono contemporaneamente nonno

Una domenica da incorniciare per Eugenio Baudana, sindaco di Cissone, che ha salutato l'arrivo di due nipotini a 3 ore di distanza l'uno dall'altro. Il doppio parto è avvenuto presso l'ospedale di Mondovì. Curiosità: l'altro nonno di uno dei due bimbi è Umberto Bonelli, vicesindaco di Vicoforte

I piccoli Sofia e Leonardo in braccio alle loro mamme

I piccoli Sofia e Leonardo in braccio alle loro mamme

Festeggiare le nozze di rubino e ritrovarsi due volte nonno nel giro di tre ore: è la storia, quasi da film, di Eugenio Baudana, sindaco presso il Comune di Cissone, nelle Langhe.

Domenica 6 ottobre il primo cittadino ha tagliato il prestigioso traguardo dei 40 anni di matrimonio con la sua consorte, quando, dall'ospedale di Mondovì, è giunta la duplice, lieta novella: le sue figlie, Manuela e Giulia, avevano appena dato alla luce i suoi nipotini, Sofia e Leonardo.

Parto naturale per entrambe le mamme, sostenute dai papà Tommaso Bonelli (di Vicoforte) e Claudio Massimino (di Mondovì): i due cuginetti godono di ottima salute e pesano rispettivamente 3,240 chilogrammi e 3,7 chilogrammi.

"È una grandissima emozione per la nostra famiglia - ha dichiarato raggiante Eugenio Baudana -. In reparto ci hanno detto che, a memoria, non si ricordano di un caso simile al nostro, capace di unire in un colpo solo tre generazioni. Un bellissimo regalo per tutti noi".

I bimbi si trovano ora a casa con le rispettive famiglie a Dogliani. Curiosità: il nonno della piccola Sofia è Umberto Bonelli, vicesindaco di Vicoforte.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium