/ Eventi

Eventi | 18 ottobre 2019, 20:45

Serata del Lions Club Scarnafigi e Piana del Varaita

L'iniziativa ha visto la presenza del Governatore Erminio Ribet. La presidente Adelina Asselle: "Cercheremo di intercettare i fabbisogni più urgenti della comunità"

Serata del Lions Club Scarnafigi e Piana del Varaita

Si è svolta la tradizionale visita del Governatore Erminio Ribet al Lions Club Scarnafigi e Piana del Varaita. La serata ha avuto due momenti significativi, in cui è emerso quanto i Lions desiderino e cerchino di realizzare dei Service che rispondano sia ai fabbisogni del territorio di riferimento dei singoli Club che a favore di progetti internazionali dedicati alle malattie di questo tempo (diabete, cecita, tumore)  e alle grandi emergenze dettate da eventi climatici, catastrofi naturali come i terremoti o anche eventi bellici.

Il Governatore ha condiviso l’importanza di avere dei Club sempre più vicini alle comunità e ha altresì potuto verificare come lo scorso anno i numerosi Services sviluppati abbiano cercato di raggiungere questo importante obiettivo.

Dichiara la presidente Adelina Asselle: "Siamo stati presenti su tutti i temi classici del Lionismo: il diabete, i tumori, la cecità, i bisogni di altre tipologie di disabilità e anche il disagio socio economico. Il nostro Club nel solco del servizio cercherà con le risorse a sua disposizione di intercettare i fabbisogni più urgenti anche attraverso la costruzione di una rete con altre Organizzazioni che lavorano su tematiche a noi care.  Anche nell’ottica di strutturare progetti intenderemmo stringere collaborazioni con Octavia, associazione di Comuni che insiste sul territorio del nostro Club. Nel ringraziare tutti coloro che ci hanno supportato per il raggiungimento dei numerosi Services, desidereremmo comunque estendere il raggio di coloro con cui potremmo condividere progetti.”

Durante la serata sono stati consegnati ad alcuni Soci dei riconoscimenti sia per l’impegno profuso all’interno dell’Organizzazione, sia per la durata dell’adesione al Club.

La conviviale si è conclusa con una riflessione su come i Lions possano, anche attraverso la Fondazione Internazionale LCIF,  rispondere in maniera adeguata  ai diversi fabbisogni sia locali sia internazionali.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium