/ Attualità

Attualità | 19 ottobre 2019, 15:12

"Sfileremmo anche con un metro di neve": confermata la parata alpina di domani a Mondovì

Il presidente della sezione ANA, Gianpiero Gazzano: "Sarà una giornata storica per noi, il conferimento della cittadinanza onoraria ci riempie d'orgoglio"

"Sfileremmo anche con un metro di neve": confermata la parata alpina di domani a Mondovì

"Ci prepariamo a vivere una giornata storica per noi Alpini e non saranno le previsioni meteorologiche poco incoraggianti a frenare il nostro entusiasmo: saremmo pronti a sfilare anche con un metro di neve".

Con queste dichiarazioni Gianpiero Gazzano, presidente della sezione ANA di Mondovì, introduce l'atteso appuntamento di domenica 20 ottobre, quando il capoluogo monregalese ospiterà le celebrazioni per il centesimo compleanno dell'Associazione Nazionale Alpini, fondata nel lontano 1919, all'indomani della Grande Guerra.

Non solo: l'occasione si rivelerà propizia a festeggiare il 147° anniversario della fondazione delle Truppe Alpine e assistere al conferimento della cittadinanza onoraria di Mondovì alla locale sezione ANA. "Un traguardo che ci riempie d'orgoglio - commenta Gazzano - e sottolinea ancora una volta il solido legame esistente fra noi e questa meravigliosa città".

La giornata prenderà il via alle 8.30 con il ritrovo presso l'ex ospedale, nel rione Piazza, con colazione 'alpina' offerta da Confagricoltura Mondovì. Alle 9.15, poi, scatterà la sfilata lungo via delle Scuole, piazza Maggiore e via Giolitti, sino alla caserma "Galliano", dove avrà luogo l'alzabandiera e sarà reso onore ai Caduti.

Successivamente, la Santa Messa in duomo alle 10.30 e, un'ora più tardi, la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria all'interno della prestigiosa sala Ghislieri.

Seguiranno il pranzo presso l'istituto alberghiero "Giolitti" (12.30) e l'ammainabandiera (17).

Prevista la partecipazione della Fanfara Alpina di Mondovì, dei volontari di Protezione Civile ANA e del Reparto Salmerie, che proprio quest'anno ha raggiunto il suo primo decennio di vita.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium