/ Economia

Economia | 19 ottobre 2019, 08:00

Le nuove proposte del Ristorante “Il pesce fuor d’acqua”

A Cuneo, il Ristorante “Il pesce fuor d’acqua” propone il nuovo Menù autunnale, sodalizio tra paesaggi e culture apparentemente dissimili: il tartufo nero di Montemale, le nocciole, l’uva moscato, il ribes nero sposano con sapiente maestria il pescato mediterraneo ed i frutti di mare

Le nuove proposte del Ristorante “Il pesce fuor d’acqua”

Profondamente rinnovatosi dal febbraio del 2019, il ristorante “Il pesce fuor d’acqua” incentra la propria realtà ristorativa sull'eleganza e sulla valorizzazione della cultura mediterranea a tavola.

Nella cornice della Cuneo storica, in Via Sette Assedi 1/E, il locale propone una cucina semplice nei suoi elementi costitutivi ed al contempo creativa, impostata su un’attenta selezione di prodotti sani, genuini, ed, ove possibile, locali.

Lo Chef Babu Khan porta nel piatto l’esperienza maturata negli anni tra ristoranti di città quali Roma, Milano e Torino, elaborando con passione e cura ricette in cui il pesce ed i sapori del mare assurgono indiscutibilmente a protagonisti del Menù; inoltre, valorizza le carni della tradizione piemontese ed asseconda con entusiasmo le esigenze del pubblico vegetariano.

Roberta Capanna, titolare della struttura nonché caposala, garantisce l’eccellenza del servizio al tavolo, creando un’atmosfera piacevole, un’ambiente confortevole, accogliente, curato, riservato; dato il numero ridotto di coperti, 35 circa, il cliente viene seguito e vezzeggiato al meglio, ed ogni piatto è accompagnato da una Carta dei vini ricca e dedicata.

Con il giungere dei primi freddi, “Il pesce fuor d’acqua” propone il nuovo Menù autunnale, sodalizio tra paesaggi e culture apparentemente dissimili: il tartufo nero di Montemale, le nocciole, l’uva moscato, il ribes nero sposano con sapiente maestria il pescato mediterraneo ed i frutti di mare.

Il locale presenta un'offerta ad hoc per i pranzi di lavoro, oltre la Carta, con selezione di Tris di mare o di terra da 12, 16 o 18 euro. Ogni venerdì, inoltre, è possibile prendere parte all’”Aperitivo a modo nostro”, sorseggiando calici di vino ed assaporando le golosità proposte dallo Chef.

Infine, Il pesce fuor d’acqua propugna attivamente la lotta contro lo spreco alimentare: ad oggi, è l’unico ristorante della provincia di Cuneo ad aver aderito alla campagna lanciata dall’app danese Too Good To Go.

Chiuso il lunedì ed il martedì a pranzo, per info www.ristoranteilpescefuordacqua.it ed i relativi profili Facebook ed Instagram.
Prenotazioni al numero 0171-601481, info@ristoranteilpescefuordacqua.it

informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium