/ Attualità

Attualità | 22 ottobre 2019, 15:38

Saluzzo, il 31 ottobre si sospende il bike sharing

Il servizio era stato attivato sei mesi fa. La decisione coinvolge anche il servizio di Alba. I risultati "saluzzesi" migliori degli "albesi". Chi ha ancor credito sulla app può recarsi alla “Bus Company” per i rimborsi

Saluzzo, l'attivazione del servizio di bike sharing ad aprile 2019

Saluzzo, l'attivazione del servizio di bike sharing ad aprile 2019

 

Come ad Alba anche a Saluzzo il bike sharing "Bus2Bike"  della Bus Company e EazyMov Technologies Limited, sarà sospeso dal 31 ottobre.

La sperimentazione di sei mesi, dopo l’attivazione nell’aprile scorso, ha dato "risultati migliori di quelli del capoluogo delle Langhe, sia come utilizzo che come senso civico - commenta il responsabile del servizio Mauro Paoletti  parlando di un numero minore di atti di vandalismo.

Sui social in questi mesi, non sono comunque mancate le segnalazioni di bici blu abbandonate in vari punti della città. 

"Il partner cinese ha scelto di investire fuori dall’Italia, in altri Paesi Europei - continua il responsabile-  E, il risultato ottenuto nella ex capitale del Marchesato (che conta un parco bici di 30 veicoli, Alba di trecento) non può certo giustificare un servizio del genere solo per la città".

"Abbiamo investito tanto nel progetto e ci abbiamo creduto fino alla fine – dichiara in una nota stampa l’Ad della Bus Company Enrico Galleano- Resta evidente il bisogno di una mobilità leggera che soddisfi a pieno le esigenze dei cittadini e su questo proseguiremo  ad investire in nuovi sistemi di mobilità alternativa, facendo tesoro dell’esperienza. Per noi   “ultimo miglio”, cioè il percorso con i mezzi pubblici, treni, pullman  bici  fino alla porta di casa, al luogo di lavoro o a quella di vacanza, non è assolutamente abbandonato.

“Bus Company» ha allo studio nuove soluzioni- continua l’Ad  – Il progetto sarà ripensato per rispondere alle reali esigenze dei cittadini”.

Gli utenti che, alla data del 31 ottobre, abbiano ancora del credito inutilizzato sull app potranno recarsi (entro e non oltre il 31 dicembre) presso la biglietteria Bus Company di  Saluzzo, in via Circonvallazione (Lun-ven 7:30-18:30; Sab 7:30-12), per richiedere il rimborso delle somme spettanti.

 

 

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium