/ Attualità

Attualità | 22 ottobre 2019, 17:01

Cuneo: tutto pronto per la presentazione dell'associazione A-fidati

Appuntamento per mercoledì 30 ottobre alle 18 presso il salone d'onore del municipio

Foto generica

Foto generica

Nel mese di maggio a Cuneo nasce l'Associazione A-fidati, ente senza fini di lucro, voluta da genitori di ragazzi e ragazze che soffrono di un disturbo del comportamento alimentare (DCA), con lo scopo di dar voce a tutti i famigliari che si trovano ad affrontare questa esperienza di malattia e far sì che tale voce possa raggiungere e sensibilizzare l'opinione pubblica e stimolare la Regione, le strutture sanitarie e le ASL a predisporre percorsi di cura tempestivi e adeguati.

Trovandoci di fronte a questa malattia e alla enorme sofferenza dei nostri figli ognuno di noi si è sentito perduto, disorientato, impotente e spaventato, senza fonti rassicuranti di informazione, di adeguata assistenza e/o percorsi strutturati per la cura.

Le nostre esperienze ci insegnano che queste patologie vanno affrontate con tempestività e proprio per questo è determinante che tutte le agenzie educative, dalla scuola allo sport, o quelle sanitarie a partire dai medici pediatri e medici di base si sentano impegnate nel riconoscere fin dal loro esordio i sintomi del disturbo, per poter intervenire al più presto.

L'Associazione si presenterà alla cittadinanza nella serata di mercoledì 30 ottobre alle 18 presso Il Salone d' onore del Municipio di Cuneo - Via Roma n. 28.

Ci aiuteranno nella presentazione:

Franca Giordano - Assessora ai Servizi educativi, scolastici e per la terza età - Iniziative del ben-essere

Maura Acconci Presidente dell'Associazione A-fidati

Francesco Risso - Capo dipartimento di Salute Mentale dell'Asl CN1

Giuseppe Malfi - Direttore Medico SC Dietetica e Nutrizione Clinica AO Santa Croce e Carle Cuneo

Patrizia Manassero - vice sindaco del comune di Cuneo - Assessora al bilancio - Politiche sociali e per l'integrazione

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium