/ Attualità

Attualità | 22 ottobre 2019, 20:45

Mondovì: 130mila euro per il restyling dell'ala mercatale

Grazie a un contributo erogato dal Ministero dello Sviluppo Economico, il Comune monregalese metterà in sicurezza e adeguerà il lato nord di piazza Ellero. Lavori al via solo quando le condizioni meteo lo permetteranno

Mondovì: 130mila euro per il restyling dell'ala mercatale

Prima la ridistribuzione dei banchi traguardata nel mese d'agosto, ora l'adeguamento e la messa in sicurezza dell'ala nord di piazza Ellero: il mercato di Mondovì torna al centro dell'attualità cittadina e lo fa a seguito dell'aggiudicazione dei lavori di restyling, affidati alla ditta "QMC".

L'impresa provvederà a un generale riallineamento, rimuovendo la copertura attuale e premurandosi di "sostituire e integrare le gronde, le tegole marsigliesi e fermaneve, sistemare la piccola orditura in legno e ripristinare gli elementi decorativi oggi deteriorati, che verranno anche sottoposti a una generale pulizia e a un adeguato trattamento protettivo".

Il cantiere dovrà inevitabilmente svolgersi all'aperto e su falde inclinate e questo è più di un semplice dettaglio; infatti, i lavori saranno effettuati solo quando le condizioni meteo lo permetteranno. 

L'intervento, inoltre, riguarda un'area molto cara ai monregalesi, che individuano nel mercato uno degli emblemi per antonomasia della loro città; per realizzarlo, il Comune utilizzerà i fondi derivanti da un contributo di 130mila euro assegnato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell'ambito del Decreto "Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi".

"In questo modo - asserisce l'assessore ai Lavori Pubblici, Sandra Carboni - sono stati rispettati i termini imposti dal Decreto, che richiede, ai fini dell'ottenimento del contributo, l'aggiudicazione dei lavori entro il 31 ottobre. Si tratta di un piccolo ma importante tassello per una possibile futura riqualificazione dell'ala mercatale, prevista, peraltro, dal programma di mandato"

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium