/ Economia

Economia | 22 ottobre 2019, 13:00

Cena Barocca con "Voxonus Festival", Domenica 27 Ottobre a Brondello

Dalle ore 19 l'apericena gratuito "Castagna Regina", a seguire il concerto del "Voxonus Quartet"

Cena Barocca con "Voxonus Festival", Domenica 27 Ottobre a Brondello

Cresce l’attesa per l’atto conclusivo della rassegna concertistica che ha unito Liguria e Piemonte. Domenica 27 ottobre, alle 21.15, “Voxonus Festival – Dalle Alpi al Mare” calcherà la scena del ristorante La Torre di Brondello, via Villa 35/A (Saluzzo), con un appuntamento nel nome della musica barocca e della cucina tradizionale abilmente riproposta in una location storica del Festival.

La serata, che vedrà il concerto della formazione d’eccellenza “Voxonus Quartet”, composta da Maurizio Cadossi, violino; Claudia Monti, violino; Claudio Gilio, Viola; Claudio Merlo, violoncello, sarà infatti preceduta da un apericena (a partire dalle 19) offerto gratuitamente a tutti gli spettatori, in un momento di convivialità e degustazione enogastronomica.

“Dopo il successo dei concerti estivi, Voxonus riproporrà una delle sue formazioni più apprezzate a livello internazionale, il ‘Voxonus Quartet’ appunto, fiore all’occhiello della rassegna.”, commenta Claudio Gilio, ideatore, direttore artistico del Festival e presidente dell’Orchestra Sinfonica di Savona. “Come già sperimentato con ottimo riscontro – prosegue Gilio – l’unione tra territorio e musica sarà il giusto mix per salutare questa 8a edizione e darci appuntamento alla prossima”.

I due pilastri della musica di epoca barocca, che rappresentano una rarità nel repertorio di genere, Giuseppe Demachi (1732-1791) e Giuseppe Maria Cambini (1746-1818) daranno il la a una serata di ricercate armonie compositive immerse nel verde della Valle Bronda. Il programma della serata – contenuto nel disco del “Voxonus Quartet” recensito col massimo delle stelle da importanti riviste di settore – si articolerà nei seguenti periodi: Demachi, Sei Quartetti (per orchestra), Quartetto I in Fa maggiore e Quartetto V in Sib maggiore. Si passerà quindi alle composizioni del Cambini, ovvero 15° Livre de Quartour ouvre XXIX, Quartetto III in Fa maggiore e Quartetto V in Sol maggiore.

In occasione della Giornata della Castagna, il menu dedicato agli ospiti del concerto di domenica 27 ottobre riscoprirà sapori e prodotti legati a un frutto che può essere declinato in innumerevoli piatti, delicati e decisi al tempo stesso, con abbinamento di vini Doc “Colline Saluzzesi”. La filosofia di Voxonus raggiungerà così la sua massima espressione di unione tra territorio, arte e cultura.

Ingresso concerto 10 euro, gratuito fino a 10 anni e Associati Orchestra Sinfonica di Savona, biglietteria sul posto, parcheggio interno gratuito. Info e contatti: tel. 019.824663, info@orchestrasavona.it, ufficiostampa2@orchestrasavona.it, www.orchestrasavona.it.
Facebook

informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium