/ Cronaca

Cronaca | 23 ottobre 2019, 13:20

Santo Stefano Belbo: 45enne tenta il suicidio, salvato dai Carabinieri

L’uomo si è lanciato dal balcone di casa con una fune legata al collo. Provvidenziale l’intervento dei militari arrivati dalla Stazione di Neive

Santo Stefano Belbo: 45enne tenta il suicidio, salvato dai Carabinieri

È accaduto nel fine settimana appena trascorso in località Santa Libera del Comune di Santo Stefano Belbo, dove un uomo di 45 anni ha tentato di togliersi la vita lanciandosi da un balcone posto al primo piano della sua abitazione con una fune al collo.
A dare l’allarme al 112 la cognata, spaventata dalle intenzioni dell’uomo, che dopo una lite familiare, aveva manifestato intenti suicidi.
All’arrivo dei Carabinieri della Stazione di Neive, l’uomo, dopo un brevissimo scambio di parole coi militari che avevano tentato di farlo desistere, si è lanciato dal balcone facendosi cadere nel vuoto.
Uno dei due militari, utilizzando una sedia trovata sotto il porticato di casa, è riuscito a limitare la caduta impedendo che la corda soffocasse l’uomo mentre l’altro militare è riuscito a sfilargliela dal collo. Personale del 118, giunto sul posto, trasportava l’uomo all’ospedale di Asti.

C. S.

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium