/ Cronaca

Cronaca | 23 ottobre 2019, 12:07

Sfreccia ai 186 km/h in via Cherasco e davanti al velox solleva la targa: motociclista equilibrista denunciato a Bra

Identificato grazie alle indagini della Polizia Municipale, si tratta di un 30enne residente a Bene Vagienna. L’uomo, a cui è stata ritirata la patente, dovrà ora risponderne all’autorità giudiziaria

Sfreccia ai 186 km/h in via Cherasco e davanti al velox solleva la targa: motociclista equilibrista denunciato a Bra

Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Municipale di Bra hanno denunciato un motociclista di Benevagienna per il reato di occultamento della targa del proprio veicolo, comportamento sanzionato dall'articolo 490 del Codice Penale.

L’uomo stava viaggiando a bordo della sua Kawasaki Ninja in via Cherasco alla velocità di 186 km/h e durante il passaggio di fronte alla postazione fissa di controllo della velocità che si trova lungo questo tratto di strada ha sollevato la targa della moto al fine di evitare una contravvenzione.

Tuttavia, grazie alle indagini svolte dal Nucleo di Polizia Giudiziaria del Comando braidese, si è riusciti a giungere ugualmente alla sua identificazione.
Per l’uomo è scattata così una denuncia all’autorità giudiziaria. Inoltre gli sono state notificate diverse violazioni al Codice della Strada, ovvero il superamento del limite di velocità di oltre 60 km/h e l’aver condotto il motociclo utilizzando un braccio soltanto; il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per 60 giorni e inoltre la Prefettura di Cuneo disporrà il ritiro della patente di guida del trentenne.

C. S.

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium