/ Economia

Economia | 23 ottobre 2019, 15:53

Bergesio interviene in Senato sulla crisi Mahle: "Di Maio ci diceva che non c'erano problemi, oggi l'azienda chiude due stabilimenti" (VIDEO)

Un anno fa il senatore della Lega cuneese insieme a Casolati, Ferrero e Montani aveva presentato un'interrogazione palesando i rischi contenuti nel piano industriale dell'azienda. "E' vero che un ministro non vuole la crisi, ma deve cercare di evitare quelle che ci sono"

Bergesio interviene in Senato sulla crisi Mahle: "Di Maio ci diceva che non c'erano problemi, oggi l'azienda chiude due stabilimenti" (VIDEO)

Il senatore cuneese Giorgio Maria Bergesio è intervenuto questa mattina in Senato dove ha posto una interrogazione sulla situazione alla Mahle di Saluzzo e La Loggia. L'azienda questa mattina ha comunicato la chiusura dei due stabilimenti che contano 450 lavoratori.

Proprio Bergesio, insieme ai senatori Casolati, Ferrero e Montani, lo scorso 29 novembre aveva depositato un'interrogazione a risposta scritta, palesando i rischi contenuti nel piano industriale dell'azienda, che non presentava adeguati investimenti in Italia, comportando un depotenziamento per i siti produttivi presenti sul territorio italiano.

"In data 4 aprile 2019 il gruppo Lega ha chiesto" - continua l'interrogazione - ha chiesto all'ex Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, preoccupazione per il futuro dell'azienda e dei lavoratori, alla luce delle forti contrazioni del mercato automobilistico europeo, e delle gravi conseguenze per il comparto industriale italiano".

"Il Ministro Di Maio" - continua l'interrogazione leghista - "ha fornito rassicurazioni sul fatto che il ministero avrebbe seguito la vicenda in questione, dichiarando inoltre la totale disponibilità ad avviare un tavolo di confronto con le parti, al fine di risolvere la problematica. Ora la Mahle ha annunciato la chiusura. Per quale ragione la crisi industriale, nonostante l'ex Ministro fosse a conoscenza della situazione non è stata risolta? Vogliamo inoltre chiedere se il neo ministro Stefano Patuanelli intenda porre in essere, da subito, iniziative concrete per salvaguardare il futuro dei lavoratori dell'azienda nei due stabilimenti di Saluzzo e La Loggia."

Nel video l'intervento in Senato di Giorgio Maria Bergesio.

 

 

Daniele Caponnetto

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium