/ Ambiente e Natura

Ambiente e Natura | 02 novembre 2019, 17:30

Al Comizio Agrario di Mondovì il seminario “Di siepi, alberi e bealere”

Iniziativa in programma venerdì 8 novembre, alle ore 17

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il Comizio Agrario organizza, venerdì 8 novembre, alle ore 17, presso la sua sede in piazza Ellero 45 in Mondovì, con il patrocinio del Comune di Morozzo, il seminario “Di siepi, alberi e bealere”.

Il paesaggio rurale in questi ultimi decenni ha subito in alcune zone del nostro territorio delle trasformazioni conseguenti alle più comuni ed attuali tecniche di utilizzo dell'acqua e dei terreni. Questo ha comportato da una parte un certo impoverimento del paesaggio stesso e un rischio di inquinamento delle acque correnti e dall’altra anche una sensibile riduzione delle biodiversità vegetale e animale.

Cosa fare dunque? Se c'è la volontà e la sensibilità di porre rimedio ai danni volontari o involontari arrecati all’ecosistema nulla è dato per perso e si può, con poco sforzo e senza perderci economicamente, ottenere degli ottimi risultati.

Il ripristino della biocenosi nelle zone del nostro territorio che nel tempo l’hanno perduta non può che avere una ricaduta positiva sia per gli agricoltori che per tutta la comunità, ricavandone vantaggi in salute e qualità della vita.

L’incontro è aperto a tutti coloro, agricoltori e semplici cittadini amanti del nostro paesaggio e della natura, che vogliono comprendere come agire per migliorare la situazione creando non solamente bellezza nel paesaggio, ma anche risorse per chi la terra la coltiva.

Il programma: ore 17 accoglienza; ore 17.15 saluti; ore 17.30 “Il paesaggio agricolo tra depauperamento e occasione di rinascita”, Mauro Fissore, sindaco di Morozzo e responsabile del Servizio Vigilanza del Parco Naturale Alpi Marittime; ore 17.50 “Misure di mitigazione per l'inquinamento diffuso di origine agricola: nitrati e prodotti fitosanitari”, dottoressa Elena Anselmetti, funzionario del Settore Tutela delle Acque, Direzione Ambiente, Governo e Tutela del Territorio della Regione Piemonte.

Partecipano anche al dibattito Guido Cappellino, presidente del Consorzio Irriguo Brobbio Pesio e l’architetto Michele Bossio promotore del progetto “Le Vie Dell'acqua: Il Canale Sarmassa, La Bealera Maestra e il Canale Nuovo, il loro ruolo storico, paesaggistico e di sviluppo dell'economia locale del destra Stura”. Introduce e modera Attilio Ianniello, direttore del Comizio Agrario.

Ingresso libero. Info: Comizio Agrario, Piazza Ellero 45 – Mondovì; 0174.42114; direzione@comizioagrario.org


comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium