/ Al Direttore

Al Direttore | 03 novembre 2019, 19:32

Scambio culturale nei Paesi Baschi per tre classi del Liceo "Bodoni" di Saluzzo

Interessante occasione di confronto e conoscenza per gli allievi delle quarte, reduci da una settimana trascorsa nella città di Lazkao, ospiti di famiglie del luogo

Scambio culturale nei Paesi Baschi per tre classi del Liceo "Bodoni" di Saluzzo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Gli studenti delle classi 4ªA, 4ªC e 4ªE del liceo “G.B. Bodoni” di Saluzzo hanno avuto l’opportunità di partecipare al progetto “Scambi Culturali Estero”. In particolare, nel periodo compreso tra il 20 e il 26 ottobre, si sono recati a Lazkao, nei Paesi Baschi.

Questa esperienza ci ha permesso di comprendere veramente il significato di scambio culturale. Con tale espressione si intende l’occasione di incontrare nuove persone, con usi e costumi diversi dai nostri, ma soprattutto uno scambio di fiducia reciproca da parte delle famiglie partecipanti, sia per quanto riguarda l’accoglienza sia la fase all’estero.

Dopo un lungo viaggio, ci siamo ritrovati catapultati in un ambiente a noi insolito, venendo a contatto sia con una differente cultura ma, soprattutto, andando incontro alla necessità di imparare ad adattarci alle abitudini altrui. Abbiamo, infatti, trovato molti elementi di differenza tra i nostri modi di vivere, dai più banali come l’orario a cui si mangia ad altri più impegnativi, come la cucina, la lingua,... .

Per quanto riguarda quest’ultimo punto, abbiamo potuto notare come, pur senza avere una conoscenza perfetta dell’inglese e senza sapere la lingua di coloro che ci hanno ospitato, comunicare si è rivelato possibile e molto arricchente. Molte famiglie, infatti, oltre a essersi dimostrate molto disponibili, si sono anche impegnate per trasmetterci gli aspetti più significativi della loro storia e cultura. Spesso, inoltre, è possibile percepire la loro volontà di essere indipendenti dalla Spagna, poiché sentono di avere tradizioni troppo diverse dagli altri abitanti di questo stato. Ci è stato possibile anche comprendere meglio questo sentimento e la storia alle spalle di tutto ciò durante le varie attività proposte.

Durante la giornata trascorsa a scuola, oltre ad aver svolto alcuni sport, come la pelota, ballato danze provenienti dalla cultura basca e preparato le talos, abbiamo guardato un film riguardante il bombardamento della città di Guernica. Questo evento si verificò il 26 aprile 1937, durante la guerra civile spagnola, per distruggere la quercia simbolo della libertà della comunità basca, il Gernikako Arbola (quercia che simboleggia la libertà tradizionale del popolo biscaglino), che, nonostante tutto, sopravvisse all’attacco.

Il bagaglio culturale è apparso ancora più evidente durante la visita alla città, che oggi ospita una copia del celebre quadro del pittore Pablo Picasso, di cui l’originale si trova presso il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, a Madrid.

Oltre all’attuale Gernikako Arbola, abbiamo potuto vedere anche il parlamento Basco ed entrare in un bunker antiaereo, in cui si è cercato di riprodurre l’atmosfera che doveva esserci durante il bombardamento.

Questa esperienza si è rivelata molto arricchente, sia dal punto di vista culturale sia umano, perché ci ha permesso di ampliare i nostri orizzonti, imparare a cavarcela in un ambiente a noi estraneo e a seguire ritmi di vita differenti.

Attendendo con ansia la fase che si svolgerà in Italia tra il 19 e il 26 gennaio, cogliamo l’occasione per ringraziare particolarmente il Liceo “G.B Bodoni” e la “San Benito Ikastola” di Lazkao. Esprimiamo anche la nostra gratitudine verso le famiglie ospitanti, che si sono rivelate sempre molto disponibili, per qualsiasi necessità e che ci hanno accolto come “figli” per una settimana. Manifestiamo, infine, la nostra riconoscenza verso i nostri docenti accompagnatori, la prof.ssa Monica Borsotto, il prof.Angelo Fracchia e la prof.ssa Elena Giusiana.

Alessia Frencia e Chiara Iorio
Classe 4ªE
Liceo G.B. Bodoni - Saluzzo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium