/ Confartigianato notizie

Confartigianato notizie | 05 novembre 2019, 16:46

Il Movimento Donne Impresa di Confartigianato Cuneo presenta il libro “Uscire dal silenzio”

Il volume, dedicato al tema della violenza sulle donne, è stato realizzato dall’Associazione Mai+Sole

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il Movimento Donne Impresa di Confartigianato Cuneo, in collaborazione con il Comune di Borgo San Dalmazzo organizza, il prossimo 18 novembre, alle ore 21, presso la Biblioteca Civica “Anna Frank” di Borgo San Dalmazzo (Via Boves, 4) una presentazione del libro “Uscire dal silenzio”, realizzato dall’Associazione Mai+Sole sul tema della violenza sulle donne.

Interverranno alla serata, gratuita e libera a tutti, Roberta Robbione, vicesindaco di Borgo San Dalmazzo; Katia Manassero, Presidente territoriale del Movimento Donne Impresa di Confartigianato Cuneo; Adonella Fiorito, Presidente dell’Associazione Mai+Sole; Manuela Devalle, psicoterapeuta.

"Come Movimento Donne – commenta la presidente Katia Manasserointendiamo confermare la nostra attenzione non solo per ciò che attiene l’imprenditoria femminile, ma per la figura della donna “a tutto tondo”. In questo contesto è importante l’impegno di Confartigianato per le “persone” che costituiscono le nostre imprese e le nostre comunità attraverso lo sviluppo di numerosi progetti ed iniziative".

Adonella Fiorito, presidente dell’Associazione Mai+Sole, è stata per lungo tempo anche dirigente del Sistema Confartigianato Cuneo. Nel 2012 le è stato assegnato il riconoscimento “Sole d’Argento” da parte di Confartigianato nazionale con la seguente motivazione: “Per l’impegno contro la violenza di genere. Fondatrice del Centro contro la violenza alle donne Mai+Sole, dal 2007 s’impegna per l’accoglienza, l’ascolto e il sostegno psicologico delle donne vittime di abusi. Mettendo al centro la donna e valorizzando un nuovo progetto di vita incarna, anche in quest’opera, lo spirito e le doti dell’imprenditoria artigiana”.

L’Associazione Mai+Sole è costituito da donne che si occupano di violenza intra - ed extrafamiliare alle donne, che può esprimersi come violenza fisica, psicologica, sessuale, economica,… Inoltre si occupa di violenza assistita in qualsiasi forma essa si esprima.

Mai+Sole gestisce l’accoglienza telefonica e l’accoglienza diretta di donne, adolescenti, bambine e bambini che hanno subito e/o subiscono violenza. Garantisce inoltre l’ospitalità presso centri territoriali di accoglienza, case delle donne.

Per informazioni sulle attività dell’Associazione: www.maipiusole.it

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium