/ Attualità

Attualità | 06 novembre 2019, 10:49

Alba, gli alunni del "Cillario" a lezione di riciclo dall’esperto dei rifiuti Roberto Cavallo

Il fondatore della cooperativa Erica protagonista di un’interessante lezione per gli allievi del nuovo corso di "Gestione Acque e Risanamento Ambientale"

Due momenti dell'incontro tenutosi nei giorni nell'istituto superiore albese

Due momenti dell'incontro tenutosi nei giorni nell'istituto superiore albese

Lo scorso 31 ottobre le classi dell’indirizzo “Gestione Acque e Risanamento Ambientale" (G.A.R.A.) dell’Istituto Superiore “Piera Cillario Ferrero” di Alba hanno incontrato Roberto Cavallo per il lancio del progetto "Differenziamoli".

Il noto agronomo, fondatore della cooperativa Erica, presidente di Aica (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale), tra i massimi esperti italiani del tema rifiuti, ha proposto ai ragazzi un percorso "circolare". Partendo dalla proiezione della sua ultima fatica sportiva legata alla sensibilizzazione sui temi ambientali, la "Keep Clean and Run", corsa dalla sorgente alle foci del fiume Po, si è concentrato sul tema degli imballaggi plastici, illustrandone le tipologie e le tempistiche di deterioramento dopo l’abbandono.

Ha poi esaminato le modalità di confluenza della plastica nei mari e la conseguente sofferenza del fitoplancton, che associata all’emissione di monomeri gassosi aumenterebbe le emissioni di CO2 e il fenomeno del riscaldamento globale per effetto serra.

Ha poi terminato il suo intervento proiettando un video sulla filiera di riciclo delle materie plastiche, tratto dalla sua rubrica alla trasmissione Rai "Scala Mercalli" del 2016.

L’intervento ha raggiunto lo scopo di motivare gli alunni nella realizzazione del progetto, che si colloca nelle azioni del "Fridays for Future" e col quale si propone ai ragazzi di adoperarsi per ottimizzare la raccolta differenziata, fornendo al contempo informazioni immediate sul riciclo dei materiali separati a scuola, valutandone l’andamento nel tempo attraverso la realizzazione di un trend di tendenza.

Il progetto rientra nelle attività registrate dall’Envi per la "Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, in programma dal 16 al 24 novembre.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium