/ Attualità

Attualità | 06 novembre 2019, 13:28

Cavour, a Tuttomele venerdì 15 novembre si parla di "Settore frutticolo, quale futuro?"

Il convegno al Palatenda organizzato da Coldiretti, Agrion e Banca di Cherasco rivolto in particolare agli agricoltori locali

Cavour, a Tuttomele venerdì 15 novembre si parla di "Settore frutticolo, quale futuro?"

Venerdì 15 novembre, alle ore 9.30, la manifestazione Tuttomele ospiterà nell’area fieristica Palatenda, il convegno “Settore frutticolo, quale futuro?” organizzato da Coldiretti Torino, con l’intervento di Agrion e Banca di Cherasco.

Arrivata alla 40° edizione, Tuttomele non rappresenta soltanto una manifestazione prestigiosa che punta a promuovere il territorio, ma si impegna ad approfondire temi importanti per il mondo agricolo ed in particolare per i frutticoltori del territorio.

Per questo motivo Coldiretti ha organizzato un convegno dedicato al futuro del settore frutticolo: si parlerà dell’evoluzione varietale, delle emergenti problematiche fitopatologiche, di analisi di mercato e prezzi, di produttori e di nuove opportunità.

Il programma:

Introduzione e saluti

Sergio Paschetta - Sindaco di Cavour

Marcello Bruno - Presidente ProCavour

Giacomo Ballari -Presidente Fondazione Agrion

La frutticoltura piemontese: presente e futuro - Lorenzo Berra (Coordinatore tecnico/scientifico Fondazione Agrion);

Esperienza e problematiche nel campo frutticolo - Sergio Bunino ((Frutticoltore e tecnico frutticolo);

Proposte Coldiretti per superare la crisi del settore frutticolo - Franco Ramello (Responsabile Economico Coldiretti Piemonte);

Le nuove opportunità per i frutticoltori - Danilo Rivoira (Responsabile Area Commerciale Banca di Cherasco);

Conclusioni - Galliati Fabrizio (Presidente Coldiretti Torino).

Modera: Michele Mellano (Direttore Coldiretti Torino).

In vista degli approfondimenti in programma e delle nuove occasioni offerte dal mercato, all’evento sono invitati frutticoltori, agricoltori e tecnici, oltre agli Istituti Agrari del torinese.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium