/ Attualità

Attualità | 08 novembre 2019, 17:15

Da Verzuolo e Manta, i sindaci Panero e Vulcano replicano e smentiscono Alberto Anello

Entrambi replicano e smentiscono le parole del sindaco di Casteldelfino, che aveva rilasciato a Targatocn una dichiarazione per illustrare i motivi della visita di Cirio, che il 14 novembre sarà anche in alta Val Varaita

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

A nemmeno 24 ore di distanza dal nostro articolo circa la visita a Verzuolo del governatore del Piemonte Alberto Cirio, prevista per giovedì 14 novembre, e delle possibili soluzioni per risolvere i problemi di viabilità dovuti alla riconversione della linea nona della cartiera Burgo, giungono le repliche di Giancarlo Panero e Paolo Vulcano, rispettivamente sindaci di Verzuolo e Manta.

Entrambi replicano e smentiscono le parole del sindaco di Casteldelfino Alberto Anello, che aveva rilasciato a Targatocn una dichiarazione per illustrare i motivi della visita di Cirio, che sarà anche in alta Val Varaita.

Altri sindaci della zona – dichiara Panero – vogliono partecipare all’incontro del 14 novembre. Ribadisco con fermezza che in quella data si tratterà solo il protocollo Burgo. Per le altre importanti questioni di carattere territorialmente molto più ampio vi sono altre sedi.

L’incontro del 14 novembre con la Burgo è strategico per il suo futuro, che inizierà a metà dicembre, con aspetti di carattere squisitamente burocratico che non impattano con il territorio. Parleremo inoltre di viabilità verzuolese e della questione legata alla ferrovia.

La questione della viabilità nel saluzzese e nella Valle Varaita è una questione da affrontare nella consulta territoriale dei sindaci, e non con semplice protocollo Burgo”.

Smentisco pubblicamente – la nota del sindaco di Manta Vulcano – le dichiarazioni rese dal sindaco Anello, in quanto non ho mai condiviso alcuna possibilità che il traffico pesante arrivi al semaforo di Manta per poi svoltare verso Gerbola (SP 203), anche perché ero e continuo ad essere assolutamente contrario a tale situazione.

A dimostrazione di ciò, proprio questa settimana, accompagnato dall’assessore Margaria, mi sono incontrato con il responsabile della Provincia per la viabilità al fine di trovare una soluzione a questa problematica.

Chiederò pertanto di poter essere presente all’incontro che si terrà il 14 novembre in merito al quale ero totalmente ignaro”.

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium